MAC Big Bounce eyeshadow Trophy + Elf eyeshadow Brush: combinazione vincente!

giovedì 19 settembre 2013

Pennello Elf e Ombretto MACCiao a tutti,

oggi volevo parlarvi di due pessimi prodotti a020che adoroa316. Sì, avete letto bene, sono davvero due prodotti terribili che stavo per cestinare perchè presi singolarmente o in abbinamento ad altri creavano un sacco di problemi, mentre danno il meglio di sé solo se lavorano insieme (mi fanno venire in mente delle coppie di persone che fortunatamente si sono incontrate, così hanno smesso di fare danni altrove, solo che nel caso di cui vi parlerò io l’unione dei due prodotti ha portato a risultati eccellenti e non sempre con le persone succede lo stesso…i061).

Pennello eyeshadow ElfIl pennello Elf della linea base lo presi qualche anno fa. Era in un kit insieme a degli ombretti minerali e ad un altro pennello per gli occhi e non mi ha mai convinto più di tanto nonostante in un primo momento lo usassi quasi tutti i giorni. E’ arrivato con il manico staccato, ma è intervenuto subito mio marito, alias MacGyver, anzi iMac…Gyver vista la passione per la Mela (lo so che dopo questa battutona molte di voi mi verranno a cercare per picchiarmi selvaggiamentea154, ma non ho resistito!a078), che con il Super Attak lo ha sistemato per sempre. Però, dopo averlo lavato la prima volta ha iniziato a punzecchiare. Era fastidioso e stava per prendere la via del cestino.a126

Ombretto MAC Big Bounce Eyeshadow TrophyIl Big Bounce eyeshadow nel colore Trophy invece l’ho preso l’anno scorso a Houston. Pensando che fosse simile ai Paint Pot (vista la confezione identica e visto che non c’era il tester aperto) lo comprai in fretta e furia scegliendo il colore dalla jar chiusa, complice anche l’indisponenza della commessa del Cosmetic Company Store che sbuffava per ogni domanda che le facevoa060. Ok, non sarò stata così brava con la lingua, ma se invece di chiacchierare con la sua collega mi avesse dato una mano e magari (ma qui chiedo forse troppo) anche con un mezzo sorriso, avremmo risparmiato entrambe un sacco di tempo e fastidia008. Vabbè, che ci volete fare…

Ad ogni modo, una volta a casa, ho fatto l’amara scoperta: l’ombretto non era in crema ma in mousse!!a263 Una mousse che non si stendeva con le dita neanche a pagarla!! a238 Faceva l’effetto leopardato sulla palpebra: si accumulava in alcuni punti mentre altri restavano privi di colore. Peccato perchè la tonalità di colore era davvero carina, molto luminosa ma discreta e versatile, tanto uno degli scopi per cui l’avevo comprato era per utilizzarlo come base per gli ombretti minerali.

Insomma questi due prodotti stavano per finire cestinati (il pennello) o regalati (l’ombretto).a242

Poi è successo un incidente: il giorno di San Valentino, mentre mi stavo truccando tentando di usare proprio il Big Bounce come base per altri ombretti… splash!! a089Mi cade la jar APERTA e l’ombretto esplode letteralmente: la jar in vetro non si rompe, ma mi ritrovo metà del suo contenuto spiaccicato tra il lavandino, le mattonelle e il vestito della sottoscritta (che per fortuna era nero e non si vedeva la macchia di ombretto!!g015). A questo punto non potevo più regalarlo, ne era rimasto poco più della metà. Casualmente mentre stavo riflettendo su cosa fare, ho visto nell’angolo/anticameradelcestino il pennello Elf. E’ qui che si è accesa la lampadina a191ed ho provato ad usarli insieme, al massimo li avrei buttati entrambi.

Il risultato è stato sorprendente!! a010Per due mesi ho usato quest’accoppiata vincente ogni giorno, prima degli ombretti in polvere o in cialda. Usando un banalissimo primer Elf da 1 dollaro e questo ombretto come base, il makeup occhi mi durava intatto fino a sera. Non che io abbia una palpebra oleosa, ma solo con il primer gli ombretti in polvere dopo poche ore si mescolano fra di loro (succede solo a me??a013) formando quasi un colore unico. Adesso non più.

Questa foto l’ho fatta dopo oltre 12 ore (sì, avete letto bene, dodici ore!!) dall’applicazione di cui almeno 8 passate davanti al pc, come si vede dalle borse e occhiaie,a117 visto che quel giorno il correttore mi aveva abbandonata troppo presto…a044 Tralasciando di parlare dell’espressione alla Zoolander (ma voi come fate a farvi le foto da sole? a026Io mi sembro cretina e poi se le faccio da vicino mi si deformano inevitabilmente quindi preferisco mostrarvi solo gli occhi…), pubblico questa foto solo per farvi vedere che il makeup occhi regge ancora, per cui non fate caso alla mia spiccata abilità di pasticciare l’ombretto (considerate che mi trucco in 20 minuti alle 7 e mezzo di mattina…a315). Ho utilizzato il primer HD NYX, il Big Bounce Eyeshadow MAC come base e il pigmento Inglot n. 73 cercando di sfumarlo il più possibile. E la sera, come potete vedere, resta tutto “abbastanza” integro al contrario del resto del viso che non ha più neanche l’ombra di fondotinta e correttore per il mio terribile viziaccio di toccarmi continuamente il viso…

Occhi Big Bounce Trophy

Chi indovina il mascara vince una bambolina!!

Non essendo una beauty blogger, posso anche permettermi di non descrivere approfonditamente il colore (per me un rosa salmone con riflessi argento che una volta applicato diventa un rosa chiaro e freddo: volete davvero farvi male con queste descrizioni??a094), anche perchè lo vedete nelle foto e poi dubito che sia ancora in circolazione questo tipo di ombretti in Italia: io li trovo nei CCS in America, li compro a 8/9 euro e non mi pongo altre domande. Eh sì, perchè ne ho comprati altri due che ho intenzione di aprire presto e che spero siano validi quanto questo.

Come vedete dalle foto infatti, ormai l’ho quasi finito e non riesco più a stenderlo bene neanche con il pennello perchè si è asciugato troppo e quando lo uso fa le palline per cui a breve butterò via quello che resta… Questo ad oggi è l’unico inconveniente che ho riscontrato, ma se considerate la quantità di prodotto rimasta, mi sembra accettabile: diciamo che sto raschiando letteralmente il fondo della jar!!a002

Mi ritengo comunque soddisfatta della buona riuscita di questa combinazione, considerando comunque il prezzo a cui ho pagato io l’ombretto e non quello di listino, visto che non li comprerei mai a prezzo pieno perchè secondo me non valgono tutti quei soldi!!a001

Voto Mac Big Bounce eyeshadow Trophy: 4

Voto Elf eyeshadow brush: 4

Voto Mac Big Bounce eyeshadow Trophy + Elf eyeshadow brush: 8

Avete provato questi ombretti? Che ne pensate? Quali sono le vostre “coppie vincenti”?

bloglovin

16 Responses to “MAC Big Bounce eyeshadow Trophy + Elf eyeshadow Brush: combinazione vincente!”

  1. avatar B!girl ha detto:

    Accoppiata vincente non si cambia…come dare un futuro roseo…in tutti i sensi, dato il colore dell’ombretto…scusa, m’è scappata ;)))), a due prodotti da cestinare…brava! L’effetto poi è davvero carino!
    Com’è che si chiamava l’espressione alla Zoolander? Magnum? :O
    Il mascara non ci provo nemmeno…magari con un aiutino 😉

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao,
      in merito alle battute, mettiti pure in coda, le mie sono notevolmente peggiori… 😀 Anche a me l’effetto non dispiace e so che non poche hanno avuto problemi con quel tipo di ombretti per cui mi reputo soddisfatta. E mi è piaciuto a tal punto che quest’anno ho preso altri due colori in America!!
      Sì, Zoolander faceva l’espressione Magnum!! Penso che sia uno dei film più demenziali mai visti!! Che però alla fine non era male…
      Il mascara è… riconoscibilissimo (sì, come no…)!! Come puoi vedere CHIARAMENTE non è neanche nero… L’avevo preso proprio perchè è colorato ma secondo me il colore non si vede neanche da vicino: tu riesci a capire di che colore si tratta dalla foto? 😉

  2. avatar Piper C ha detto:

    Ecco, queste sono le scoperte che fanno soddisfazione! 🙂

  3. avatar francimakeup ha detto:

    In realtà ho provato pochi prodotti Mac purtroppo e di questo non conoscevo l’ esistenza eheh è sempre bello quando si riescono ad utilizzare prodotti che avevamo ormai destinato al cestino

    • avatar Pamela ha detto:

      Anche io non ho ancora provato molti prodotti Mac, ma da quando viaggio ho scoperto che in alcuni outlet all’estero si trovano a prezzi stracciati!! Per questo in casa mi sono fatta una piccola scorta e li uso piano piano. 🙂

  4. avatar Fidya ha detto:

    Che cosa carina parlare di due pessimi prodotti che rifioriscono insieme 🙂

  5. Bella questa riscoperta, come salvare due prodotti da un gramo destino 😀

  6. avatar Spendi&Spandi ha detto:

    Non ho mai provato uno di questi ombretti della MAC, però scoperte così rallegrano un bel pò no? 🙂

  7. avatar elisha87 ha detto:

    ahahah le scoperte migliori sono quelle casuali!! meno male allora che è successo tutto sto casino xD
    ps: che begli occhi che hai Pam!! mica li avevo mai visti!!

  8. avatar elisa ha detto:

    Ma cacchio :(Ora che hai trovato l’accoppiata vincente ti è caduto 🙁 Il colore è molto bello e ti sta bene! Un bacio Eli

    • avatar Pamela ha detto:

      La cosa strana è che l’accoppiata vincente l’ho scoperta solo dopo averlo fatto cadere, infatti non potendo più regalarlo ho deciso di provare ad usarlo in altri modi e mi è andata bene. E comunque… quest’anno ho comprato altri due colori, spero che siano altrettanto validi!!
      Grazie! 🙂

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.