I’m back (+ spiegazioni)

giovedì 11 ottobre 2018

Ciao a tutti,

sono tornata e vi devo delle spiegazioni (dando per scontato che in questi lunghi mesi non abbiate dormito la notte cercando di indovinare il motivo della mia assenza…).

Come avrete notato ho trascurato anche i social e in generale non mi sono fatta tanto viva neanche sui miei profili personali.

I motivi sono stati tanti, diciamo una combinazione di impegni nella vita reale che mi hanno fatto mollare per un po’ il web. Ed anche un po’ di sana mancanza di voglia causata da problemi sul lavoro (ancora irrisolti).

In particolare quello che mi ha fatto più male (oltre ai fatti in sé) è stato scoprire che persone di cui mi fidavo in realtà non meritavano affatto la mia fiducia, l’hanno tradita frantumando molte delle mie certezze. Ma si sa, sia online che nel mondo reale esistono gli str… e può capitare di imbattersi in loro, me ne devo fare una ragione, invece ogni volta me lo dimentico e ci resto male.

Nell’ultimo periodo ho preso tanti schiaffi (metaforicamente parlando): avevo iniziato a reagire male, ma sentire tutti che mi dicono che sono forte mi ha fatto convincere di esserlo davvero ed ho iniziato a far sentire la mia voce. Forse sto combattendo contro i mulini a vento, probabile, ma in queste battaglie non sono da sola e questo mi dà tanto conforto.

Sto parlando ovviamente di mio marito, che in tutta la m… che mi hanno gettato addosso, mi ha supportata e soprattutto sopportata soffrendo con me, forse più di me.

Non solo non si è allontanato, ma tutto questo non ha fatto altro che farci avvicinare ancora di più, facendoci sostenere a vicenda nonostante tutto sembrasse crollarci addosso.

Così, la romantica sorpresa durante il viaggio in USA di settembre che stavo organizzando per lui da un anno (chi mi segue sul profilo personale di Facebook, avrà sicuramente visto qualche foto…), sebbene fosse programmata da un anno quindi in tempi in cui ancora non era successo niente, è capitata proprio a fagiolo: alla fine, il viaggio di quest’anno ha assunto molti significati importanti, sia perchè ricorreva un anniversario significativo (10 anni di matrimonio) sia perchè capitava proprio in questo momento davvero difficile per me.

In tutto questo periodo ho evitato internet, i social e questo blog perchè non volevo trasmettere agli altri un’immagine deprimente nè fingere che tutto andasse bene. Inoltre per mantenere il massimo riserbo sulla sorpresa che stavo progettando, era meglio che scrivessi poco visto che mio marito legge tutto quello che pubblico e avrei potuto insospettirlo…  Ma non sapete quante volte avrei voluto aprire il blog e raccontarvi quello che mi stava capitando, buono o cattivo che fosse!!

Insomma, questo post è per dirvi che mi siete mancati/e tutti quanti! E che spero di non abbandonare più questo spazio per così tanto tempo.

Intanto vi prometto che a breve vi parlerò del viaggio che ho fatto, in particolare del rinnovo dei voti a sorpresa che ho organizzato per mio marito su una spiaggia delle Hawaii per il nostro anniversario di matrimonio. (ecco, se non mi aveste seguito su Facebook, di questo si trattava!)

Se siete curiose di sapere come ho fatto, continuate a seguirmi, il prossimo post sarà ricco di consigli!

A presto (spero)

bloglovin

2 Responses to “I’m back (+ spiegazioni)”

  1. avatar Francimakeup ha detto:

    Mi spiace per il tuo periodo nero, però sono contenta che il tuo legame con tuo marito si sia rafforzato ancora di più. Per quanto riguarda il matrimonio, stupendi

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.