[Cosmoprof] Andy Maid

venerdì 18 marzo 2016

Ciao a tutti,

dal momento che in questi giorni c’è il Cosmoprof a Bologna, voglio parlarvi di un’azienda produttrice di smalti di alta qualità che l’anno scorso ho scoperto proprio durante questa manifestazione: Andy Maid.

Cosmoprof Andy Maid

Andy Maid un’azienda giovane, creata da giovani, che ha iniziato come distributrice per O.P.I. per poi dedicarsi alla produzione di smalti di qualità che (a mio parere) non hanno nulla da invidiare proprio al blasonato brand americano. a239Anche in termini di prezzo sono allineati: uno smalto Andy Maid da 8 ml costa intorno ai 10 euro, mentre un O.P.I. da 15 ml circa 13 (non ho mai finito nè visto finire uno smalto colorato, in genere si seccano prima, quindi preferisco boccette più piccole per evitare inutili sprechi).

L’anno scorso, come dicevo, mi hanno applicato in fiera la loro intera collezione primaverile Flowers (10 tonalità, una per unghia).

La collezione Spring 2015 Flowers

La collezione Spring 2015 Flowers

Applicazione prima passata...

Applicazione prima passata…

... applicazione seconda passata...

… applicazione seconda passata…

... applicazione top coat!

… applicazione top coat!

Due passate più il top coat e mi sono durati quasi un mese!! a313E stiamo parlando di smalti normali, non semipermanenti!!

Andy Maid collezione Flowers dopo 3 settimane

Dopo 3 settimane erano così! Le ho tenute qualche altro giorno, poi la ricrescita era inguardabile e a malincuore ho dovuto togliere lo smalto…

Hanno voluto poi che provassi a casa un colore fra i 10 ed ho scelto questo bellissimo vinaccia AM 223* (che ho poi scoperto essere il famoso “sangria”, eletto colore dell’autunno 2014 da Pantone, solo un po’ più scuro).

Andy Maid collezione Flowers colore AM 223

Quest’anno tra impegni al lavoro, acquisto della casa e trasloco, non mi sono potuta dedicare alle unghie come avrei voluto, con il risultato di non aver portato smalti per buona parte dell’anno. a094Adesso però, in vista del Cosmoprof, ho voluto rimediare (a breve dovrei avere più tempo per me, almeno spero…) ed ho subito pensato allo smalto Andy Maid, sia perchè è un colore che mi piace molto, sia perchè come durata è imbattibile, al punto che le poche volte che quest’anno ho portato lo smalto si trattava sempre o quasi di lui.a049

La durata ovviamente senza top coat è molto inferiore al mese, ma superiore a molti smalti comuni: su di me regge tranquillamente 7/10 giorni senza bisogno di ritocchi.

La rimozione è semplice, anche perchè non avendo glitter non bisogna insistere sull’unghia. Essendo un colore molto pigmentato vi consiglio di usare una buona base come ho fatto io, in questo modo non rischiate che vi macchi le unghie (a me non è successo, ma non si sa mai…a135).

Una passata corposa sarebbe sufficiente, anche perchè non fa bollicine, per stare più tranquille però vi consiglio due passate sottili.

Andy Maid collezione Flowers colore AM 223 1 passata

1 passata sola

Andy Maid collezione Flowers colore AM 223 confronto

Riuscite a capire su quale delle due unghie ho fatto 2 passate?

Lo smalto al momento dell’applicazione è lucidissimo e corposo che sembra quasi un semipermanente o addirittura una ricostruzione, poi dopo qualche ora si assottiglia e perde un po’ di lucentezza, ma resta comunque bellissimo e particolare.

Si asciuga in fretta anche se io per sicurezza uso sempre lo spray Essence per velocizzare l’asciugatura: d’altronde metto lo smalto sempre la sera, poco prima di andare a letto, e il rischio di “decori a forma di lenzuola” sulle unghie è sempre in agguato (il giorno che andranno di moda, sarò la donna più fashion del mondo!! a078).

E questo è il risultato finale:

Andy Maid collezione Flowers colore AM 223 2 passata

Andy Maid collezione Flowers colore AM 223 luce naturale

… e il giorno dopo alla luce del sole

In conclusione, se in questi giorni siete anche voi al Cosmoprof, passate allo stand Andy Maid e buttate un occhio sui loro smalti: non ve ne pentirete!!a031

Andy Maid stand cosmoprof 2015

Stand Cosmoprof 2015

P.S. Questo è un post programmato. Probabilmente in questo momento sarò in macchina in direzione Bologna. Se ci siete anche voi e vi va di incontrarci, scrivetemi a pam@fpx.it !!

A presto!

* I prodotti con l’asterisco mi sono stati gentilmente offerti dall’azienda per testarli. La mia opinione a riguardo è sincera e rispecchia l’esperienza che ho avuto con il prodotto. Non ho ricevuto alcun compenso nè sono stata obbligata a parlare del prodotto.
bloglovin

5 Responses to “[Cosmoprof] Andy Maid”

  1. avatar nella crosiglia ha detto:

    Mia cara Pam , tengo sempre le unghie molto corte pe la danza e uso solo smalti trasparenti..peccato..
    Ma le tue unghie e il tuo colore mi sembra molto bello..io odio solo ill rosso fuoco!!!!
    La durata è strabiliante davvero..
    Bacione mia cara!

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao Nella,
      per me gli smalti rosso fuoco sono troppo classici, per questo motivo non li uso praticamente mai. Anche le mie unghie non sono lunghissime, in genere oso di più solo quando mi faccio la ricostruzione!!
      Un bacio!

  2. avatar makeupnonsolo ha detto:

    Mi ricordo bene le tue unghie del Cosmoprof dello scorso anno e di come mi avevi parlato di questo brand a me sconosciuto…ottima segnalazione!!

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.