Menu di Capodanno

domenica 12 gennaio 2014

Capodanno TavolaCiao a tutti,

come ogni anno (tranne quando sono fuori casa come l’anno scorso), amo preparare un menu speciale la sera di San Silvestro per festeggiare l’arrivo del nuovo anno insieme a mio marito. Siamo solo noi due e non finiamo mai tutto quello che preparo, che viene poi riproposto nei giorni seguenti, ma ormai la considero una tradizione di famiglia questa cena romantica. a316

Quest’anno volevo fare un cenone in cui si riuscisse ad arrivare alla fine, quindi ho optato per piatti che mi sembravano leggeri e veloci per riuscire a prepararli il pomeriggio del 31, senza necessariamente farli il giorno prima. Quest’anno ho puntato sul dolce, che è stato invece molto impegnativo ed ha richiesto un pomeriggio di lavoro. Per questo motivo sfornerò (è proprio il caso di dirlo!!) un post specifico con la ricetta nei prossimi giorni.

Vi mostro i piatti che ho preparato partendo dai siti da cui ho preso spunto, spiegandovi le differenze con le mie versioni e qualche consiglio per migliorarli.

Antipasti

Ho abbondato in varietà solo con gli antipasti prevedendone ben 4 (sui primi 3 ho rischiato non avendoli mai provati prima e mi è andata bene g015).

Capodanno antipasti

Il bicchierino arcobaleno doveva essere simile a questa meraviglia ma gli avocado che ho usato non erano molto maturi e frullarli con il Bimby non è stata una buona idea… a041 Poi avevo anche dimenticato il limone e il tabasco che ho messo alla fine, ma il risultato non è stato comunque quello sperato: belli da vedersi (non scenografici quanto gli originali) e buoni di sapore, ma un pochino pesanti…a001

 

Capodanno bicchierino

Ingredienti per 4 bicchierini:

  • 1 avocado
  • 4 fettine di salmone affumicato
  • 4 fettine di mini pancarrè (ho usato quelli Morato, ma voi potete dividere una fetta normale in 4)
  • 100 gr di yogurt greco Total Fage 0%
  • succo di 1 limone piccolo
  • 4 fettine di lime o limone per decorazione
  • 10 gocce di tabasco

La ricetta è facilissima: sbucciate l’avocado, frullate la polpa con metà succo di limone e il tabasco cercando di ottenere un composto cremoso (non granuloso come il mio!!a060). Mescolate lo yogurt greco con il restante succo di limone. Mettete in sequenza nei 4 bicchierini la crema di avocado, una fettina di salmone, un mini pancarrè passato qualche minuto sotto il grill, un cucchiaio di yogurt greco con il limone, la fettina di lime. Finito.

Un consiglio: non mettete troppa crema di avocado perchè appesantisce il tutto, ne basta un cucchiaio per bicchierino.

Adesso passiamo ai pesciolini alla zucca che si ispirano a questa ricetta: purtroppo mi sono accorta troppo tardi che avevo comprato pochi gamberi e che avrei dovuto usarli tutti per il secondo, per cui diciamo che la mia è una versione completamente vegetariana!!a048

 

Capodanno pesciolini

 

Ingredienti per un numero indefinito di vol-au-vent (a me ne sono venuti 4 + due piatti di zuppa per il giorno dopo…):

  • vol-au-vent (io li ho presi a forma di pesciolini a258)
  • 1/4 zucca
  • 1/2 cipolla
  • 2 carote
  • 2 patate
  • 8 asparagi
  • rosmarino
  • 1 litro di brodo (io l’ho fatto con un Cuore di Brodo Knorr)
  • sale
  • pepe

Pulite le verdure e tagliatele a cubetti. Preparate la crema di zucca mettendo in un litro di brodo vegetale (o acqua fredda e Cuore di Brodo) cipolla, carote, patate, zucca e un mazzetto di rosmarino arrotolato nella stagnola bucata. Lasciate bollire per almeno un ora, in modo da far restringere i liquidi, aggiustate di sale e pepe, togliete il rosmarino e frullate con il Bimby a velocità 4 per 30 secondi. Se non fosse densa, fatela bollire 5 minuti 90° velocità 3. Lessate a parte gli asparagi (io ho usato il microonde), tagliateli a rondelle e mescolateli alla crema. Riempite i vol-au-vent. A questo punto ci sarebbe da mettere i gamberi (che io non avevo) facendoli saltare in padella con del vino bianco e appoggiandone uno sopra ogni vol-au-vent.

Un consiglio: se vi avanza (e con le mie dosi vi avanzerà di sicuro!!) la crema di zucca e asparagi potete mangiarla il giorno dopo con dei crostini!!

Un piatto invece più estivo e fresco sono le coccinelle portafortuna, velocissime da fare ma di grande effetto!! Ho voluto farle lo stesso prendendo la ricetta da qui perchè mi piaceva l’idea di portare in tavola qualche portafortuna per l’anno nuovo!!m034

 

Capodanno coccinelle

Ingredienti per 4 coccinelle:

  • 4 fettine di mini pancarrè
  • 2 pomodorini ciliegini
  • 2 olive nere denocciolate
  • patè di olive nere
  • 4 fettine di salmone affumicato
  • crema di avocado

Il procedimento è banale: spalmate un po’ di crema di avocado (la stessa usata per i bicchierini arcobaleno) su ogni mini pancarrè, poi appoggiate sopra la fettina di salmone affumicato, metà pomodorino tagliato ancora a metà e metà oliva. Sopra il pomodorino fate dei puntini con il patè di olive nere.

Un consiglio: La ricetta originale prevedeva di fare i puntini delle coccinelle con le olive mentre io ho utilizzato il patè di olive perchè si lavora meglio. Potete sostituire la crema di avocado con burro, salsa rosa o qualsiasi altra salsa che stia bene con il salmone e magari aggiungere una fogliolina di rucola, prezzemolo o insalata come decorazione.

L’ultimo antipasto è stato un semplice salmone all’arancia, in modo che se qualcosa fosse andato storto con gli altri antipasti, almeno con questo sapevo che sarei andata sul sicuro!!a002 Qui la ricetta originale, la mia si discostava davvero di poco.

Capodanno salmone arancia

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 fette di salmone affumicato
  • 1 arancia
  • insalata mista
  • olio
  • sale
  • pepe

Mettete su un piatto l’insalata (o la rucola) e appoggiate sopra il salmone. Spremete metà arancia ed emulsionatela con 2 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e di pepe. Versate la salsa sul salmone. Mettete 3 o 4 spicchi di arancia pelati a vivo sul salmone come decorazione.

Un consiglio: preparatelo almeno mezz’ora prima di mangiarlo così l’arancia marinerà un po’ il salmone.

Primo

Come vi ho detto prima, quest’anno mi sono limitata con il cenone ed ho voluto preparare piatti leggeri. Per questo motivo ho fatto solo un primo. Si tratta delle lasagne di mare, una simpatica ricetta che ho trovato qui di cui la mia è la brutta copia…a026

Capodanno lasagne mare

Ingredienti per 3 teglie di lasagne (ci abbiamo mangiato per 3 volte):

  • 1 confezione di pasta sfoglia (io ho usato Sfogliavelo di Giovanni Rana, ma viene meglio con la sfoglia grezza che è più corposa)
  • 400 gr di calamari puliti
  • 400 gr di filetto di persico
  • 10/12 scampi grandi
  • 400 grammi di pomodorini ciliegini
  • 1 melanzana grande
  • 20 olive nere denocciolate
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio
  • sale
  • pepe

Per preparare il pesce, fate cuocere per 5 minuti il filetto di persico tagliato a pezzi in padella con un filo di olio. Aggiungete i calamari tagliati a pezzi e dopo altri 5 minuti gli scampi. Salate, versate un bicchiere di vino bianco e fate evaporare (io ho fatto cuocere per altri 5 minuti), quindi spegnete e mettete da parte.

Nella stessa padella potete preparare anche le verdure: fate scaldare 2 cucchiai di olio, quindi aggiungete la melanzana tagliata a dadini piccoli, salate e lasciate cuocere a fuoco medio-alto per circa 10-15 minuti. Quindi aggiungete i pomodorini, sempre tagliati a dadini, le olive nere in pezzi e lasciate cuocere finchè anche i pomodori non inizieranno a sfaldarsi (circa 10 minuti).

A questo punto, su una teglia mettete un filo di olio, un po’ di verdure e alternate un foglio di pasta sfoglia con uno strato di pesce e verdure  terminando con le verdure e un filo di olio per non far seccare la sfoglia (speranza vana nel mio caso…a057).

Infornate in forno già caldo a 180° per una ventina di minuti.

Un consiglio: non fate come me, usate la sfoglia grezza!!

Secondo

Come secondo, per interrompere la sequenza di astici degli anni passati, stavolta ho voluto fare i gamberoni al lardo di colonnata. Anche questa, come le altre, è una ricetta facilissima presa da qui, quasi senza modifiche: mio marito ci è letteralmente impazzito!! a010

Capodanno gamberoni lardo

Ingredienti per 2 persone:

  • 6 gamberoni
  • 6 fettine sottili di lardo di colonnata
  • 1 limone
  • olio
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo

Preparate un’emulsione di olio e succo di limone in parti uguali, prezzemolo tritato (ho usato quello essiccato), sale, pepePulite i gamberoni togliendo le zampette e  gli anelli centrali del carapace, lasciando solo quello vicino alla testa e la coda e dopo averli sciacquati sotto l’acqua corrente metteteli in una ciotola con la salsa fatta in precedenza per almeno 30 minuti avendo cura di girarli ogni tanto.
Sgocciolate un po’ i gamberi e avvolgeteli nel lardo (se non lo trovate va bene anche la pancetta tagliata sottile).
Sistemate i gamberi in una teglia, in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti circa. Per altri 5/10 minuti passarli sotto il grill finchè il lardo non sia dorato.

Un consiglio: state attente al lardo, a volte ha sul bordo dei grani di sale piuttosto saporiti. Vi consiglio di toglierli raschiandoli con un coltello prima di unirli ai gamberi, altrimenti il piatto risulterà troppo salato!!

Dolce

Eccoci arrivati al dolce… Ma visto che il post è già abbastanza lungo, vi dico solo che ho fatto i macarons alla vaniglia e vi spiegherò meglio tutta la storia con la ricetta in un articolo specifico fra qualche giorno (almeno spero…).

Capodanno macarons

La ricetta che avevo preso come spunto è stata questa, ma vi posso anticipare che l’ho cambiata parecchio e che alla fine ho usato il Bimby solo per la crema ganache. Nonostante qualche incidente di percorso sono venuti abbastanza bene per essere la prima volta… a071Avendone fatti una valanga (con le dosi di quel sito sono riuscita a farne circa un centinaio!!) li ho portati anche un po’ al lavoro e lì devo dire che sono piaciuti al punto che diversi colleghi me li hanno richiesti per farli assaggiare alla loro famiglia, c’è stato qualcuno che voleva addirittura pagarmeli!!!a313

Sarà una dote nascosta quella di far bene i dolci o è stata solo la fortuna del principiante?? Ai posteri l’ardua sentenza, io intanto ho comprato altri stampi in silicone per macarons che non si sa mai… a319

Alla fine della serata eravamo giustamente sazi ma non appesantiti. Poi però, come da previsioni, abbiamo mangiato avanzi per una settimana!!a312

E voi come avete passato questo Capodanno? Come è stato il vostro cenone?

P.S. per Sakura: questo post chilometrico è tutto per te!! Enjoy!a003

bloglovin

18 Responses to “Menu di Capodanno”

  1. forse ti ho già detto che non mi piace il pesco, non ricordo, comunque io di tutto questo menu avrei mangiato solo il dolce… XD
    però l’idea della coccinella è davvero graziosa!!! magari cambiando un po’ di cose potrei adattarla anche ai miei gusti!!! comunque mi piace cucinare anche cose che a me non piacciono… una volta per esempio ho preparato le penne al salmone per il mio ragazzo e ricordo che quando facevo saltare il salmone in padella stavo lontana perché l’odore era troppo fastidioso per me!!! XD comunque poi gli è piaciuto ed è questo quello che conta!!! ^.^

    baci!!!! 🙂

  2. avatar Fefy ha detto:

    A Capodanno mi piace chiudere la cucina e lasciare spazio ai piatti conviviali: 2 anni fa raclette, quest’anno bourguignonne, il prossimo vorrei provare la fonduta cinese che a dispetto del nome è a base di brodo!

  3. avatar elisa ha detto:

    io ero nel villaggio a Sharm e devo ammettere che ho mangiato malissimo 🙁
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    • avatar Pamela ha detto:

      Nooo mi dispiace…
      Nei villaggi è sempre un rischio la cucina: io l’unico in cui ho mangiato veramente bene è il Club Med alle Bahamas!! Negli altri la qualità è sempre stata medio-bassa… 🙁

  4. avatar B!girl ha detto:

    Senti che ne dici se la prossima volta vengo a cena da te??? anche solo per quelle magnifiche coccinelle :)))
    La mia è stata una cenetta romantica a base di pesce 🙂

    • avatar Pamela ha detto:

      Volentieri!! Dimmi quando sei in zona Firenze e dintorni e te le preparo!! 🙂
      Vedo che non sono la sola a voler passare il Capodanno solo con la mia dolce metà… 😉

  5. avatar elisha87 ha detto:

    wow ma che bel menù!! gli antipastici sono fighissimi (anche il bicchierino arcobaleno!) e i macaroons sono fantastici!! prima o poi dovrò rifarli anche io, magari con qualche ganache particolare *w*

    • avatar Pamela ha detto:

      Grazie!!
      Il bicchierino era troppo carico di avocado, la prossima volta dimezzo la dose!!
      Anche tu ami i macarons?? Io dopo averli cercati in lungo e in largo ed averli pagati cifre folli senza essere mai soddisfatta al 100%, ho deciso di farmeli da sola!! E visto il risultato (era la prima volta) non sarà l’ultima!! 🙂
      Tu come li fai? Quelli di capodanno erano con una ganache alla vaniglia!!

  6. avatar enza ha detto:

    Complimenti per il super menù, sei stata bravissima! Io sinceramente non sono così laboriosa come te 🙁
    Ma volevo farti i compliemnti soprattutto per i macarons che so non essere così semplici da fare. E poi così bianchi sono davvero graziosi.

    un bacio!

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao Enza,
      grazie, ma sono stati tutti piatti super veloci e facili da fare perchè quest’anno non avevo molto tempo… A parte i macarons che ho fatto 2 giorni prima per sicurezza!! Pensavo che sarebbero venuti peggio, per essere la prima volta sono venuti anche troppo bene!! Non sono così complicati come dicono (ho letto che c’è chi misura l’umidità dell’aria per farli venire bene!! Ti assicuro che io non l’ho fatto!! 😀 ), fra un po’ pubblicherò la ricetta che ho fatto io.
      Un bacio! :-*

  7. avatar Sara Emotionally ha detto:

    Io adoro letteralmente ogni tuo post. Mi sembra scritto sempre con una dolcezza ed una delicatezza che escono dallo schermo e ti abbracciano.
    Mi piace molto il menù che hai selezionato e credo che proverò anch’io a fare qualcosina. I macarons sono la mia passione e credo che proverò a farli.
    Comunque trovo che tu sia stata bravissima nelle presentazioni dei piatti.
    Ti auguro buona giornata e ti abbraccio :*

    • avatar Pamela ha detto:

      Grazie Sara, sei molto gentile, mi fa piacere riuscire a trasmettere i miei sentimenti attraverso il blog!! E’ il motivo principale per cui scrivo 🙂
      Appena riesco, pubblico la ricetta dei macarons che ho fatto io, anche la versione al pistacchio che ho fatto ieri che secondo me è venuta pure meglio di quelli di capodanno alla vaniglia. Per quanto riguarda i piatti, per capodanno mi impegno di più, faccio anche decorazioni che normalmente evito per praticità, prendo idee qua e là e le mescolo inventandomi delle ricette che a volte vengono bene, altre volte (come per la lasagna) sono decisamente inguardabili ma buone.
      Un bacio :-*

  8. avatar makeupnonsolo ha detto:

    ho provato una volta a fare i macarones con la ricetta della parodi e sono venuti uno schifo…ora voglio provare questa ricetta che hai seguito tu, perchè li voglio assolutamente far venire!!

    • avatar Pamela ha detto:

      A breve pubblicherò la mia versione della ricetta: non ho seguito alla lettera quella pubblicata perchè ci sono degli errori secondo me (gli albumi non montavano e ho dovuto buttarli e prenderne altri facendo a modo mio…)

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.