Osteria Semolina – Groupalia e Gelateria Vivoli – Groupon

giovedì 1 dicembre 2011

Qualche settimana fa, dopo aver quasi rinunciato data la maleducazione del personale  che risponde al telefono, siamo stati all’Osteria Semolina con un buono comprato diversi mesi fa su Groupalia.

Infatti, come ci è capitato in molti altri locali, c’è sempre posto, ma appena pronunci la parola “coupon”, magicamente il locale sarà pieno per settimane… Ma allora io mi chiedo: perchè parecchi negozianti aderiscono a queste proposte se poi non sanno usarle? Non capiscono che sono solo un mezzo per farsi pubblicità e non per fare cassa? Alla fine, infatti, per i negozianti che ne capiscono il funzionamento e riescono a sfruttarlo al meglio, questo diventa un economico strumento di marketing perchè con questo sistema hanno visibilità su una platea enorme senza tirare fuori un centesimo. E il funzionamento è banale: l’esercente mette in vendita su uno di questi siti (che possono essere definiti “raccoglitori di offerte”) per un periodo di tempo limitato, un coupon che consente di acquistare un suo prodotto/servizio ad un prezzo molto basso (in questo prezzo sono incluse anche le commissioni per il sito), il cliente acquista ed utilizza il coupon entro una certa data (in genere dovrebbe decidere il cliente quando usarlo, ma sempre più spesso gli viene imposta una data dal negoziante…), l’esercente ha un potenziale nuovo cliente che potrebbe tornare se si è trovato bene con il coupon. In questo modo la pubblicità viene pagata “a consumo” e alla fine ci guadagnano tutti: il venditore che ha fatto conoscere i propri servizi, il sito “raccoglitore di offerte” che ha guadagnato una percentuale sul prezzo del coupon e il cliente finale che con un prezzo basso può provare cose nuove. Ma se il venditore tratta come clienti di serie B quelli che hanno il coupon, allora è davvero poco intelligente e non ha capito un bel niente di tutto questo discorso… Fortunatamente non tutti sono così…

Dopo questa doverosa parentesi, vi posso dire che il locale oltretutto non è neanche un granchè, sia la parte interna che i tavoli all’aperto, inoltre i camerieri si sono dimostrati molto sbrigativi (nonostante il servizio fosse piuttosto lento) sia con chi aveva il buono che con chi non ce l’aveva e la qualità dei piatti era mediocre.

Il coupon includeva:

  • antipasto per due con bruschette miste: 3 mini bruschette a testa, una con funghi sottolio, una con dadini di pomodoro, una con patè toscano, buone. Però ci sono piaciute anche perchè da quando siamo arrivati era passata già mezz’ora e stavamo crepando di fame a vedere quelli dei tavoli vicini che già mangiavano…
  • Un primo a scelta fra 3:  maltagliati di pasta fresca all’ortolana oppure tortelloni fatti in casa con pomodorini ciliegia, rigatino e pecorino dolce o paccheri al sugo di pomodoro con ricotta fresca e melanzane;  io ho preso i maltagliati, una semplice pasta con le verdure, porzioni abbondanti ma niente di speciale… i paccheri invece che ha preso mio marito erano buoni ma molto pesanti…
  • Un secondo a scelta fra galletto al mattone oppure tagliata: potevamo però sceglierne uno solo per entrambi ed abbiamo optato per la tagliata (scelta che alla fine si è rivelata sbagliata secondo me…) che era un pò troppo dura e non buonissima… Il contorno di patate arrosto invece era buono.

Acqua e coperto erano inclusi, ma non il vino, infatti quando stavamo per andare via ci hanno fatto pagare 2 euro per un bicchiere di vino preso da mio marito (devo dire che si sono dimostrati più attenti al conto che non al servizio offerto, infatti si sono presi anche i pochi spiccioli del vino, mentre altri ristoratori in genere lasciano correre…).

Non abbiamo visto il menu, ma dal prezzo del coupon sembrava che anche i prezzi normali fossero relativamente bassi: ma è ovvio che se i piatti sono semplici, preparati con ingredienti economici e di media qualità, non si può pretendere di far pagare una cifra esorbitante…

Io insomma sconsiglio questo posto perchè sono lenti, maleducati, il posto non è bellissimo e non si mangia niente di eccezionale. 

Coupon acquistato su: Groupalia

Prezzo: 22 euro anziché 63 euro per un menu per 2 (2 euro per un bicchiere di vino della casa non incluso)

Rapporto qualità/prezzo del coupon: buono 

Rapporto qualità/prezzo della cena senza coupon: sufficiente

Voto alla cena: 6

Voto generale: 5

Ci tornerei con o senza il coupon: non ci tornerei e non lo consiglio neanche con il coupon perchè non è niente di speciale e il personale è poco cortese. C’è di meglio in giro!

La stessa sera, dopo cena, abbiamo fatto una passeggiata e siamo arrivati fino in centro, nella famosa gelateria Vivoli dove abbiamo usato un altro coupon per comprare 1,5 kg di gelato artigianale che ci siamo fatti dividere in 3 vaschette di polistirolo (volevamo anche mangiarne un pò lì, ma secondo loro il coupon prevedeva solo il gelato nelle vaschette e non in coni e coppette per cui abbiamo lasciato perdere).

Vivoli è una delle gelaterie storiche di Firenze, dove secondo alcuni si mangia il miglior gelato della città. Per questo motivo, spinti dalla curiosità, abbiamo deciso di acquistare il coupon di Groupon. A dire la verità l’avevamo già assaggiato in precedenza e non ci era sembrato così eccezionale, ma abbiamo pensato che se per tutti è favoloso, forse noi quella volta avevamo sbagliato gusti… Invece non avevamo sbagliato…

Ne abbiamo provati 6, alcuni alla frutta, altri alla crema. In effetti il problema che abbiamo riscontrato anche stavolta in tutti i gusti che abbiamo preso è l’eccessiva dolcezza: avevo letto qualche critica su internet riguardo a questo e devo dire che concordo in pieno. Non che non siano buoni, anzi, ma da qui a dire che è la gelateria migliore di Firenze ne passa… I gusti alla frutta in particolare presentano quel problema (un pò meno nel gusto nuovo di quest’anno, quello alla crema di agrumi e zenzero candito, davvero ottimo!) e a parte il profumo, sembrano avere tutti lo stesso sapore!  Inoltre, una volta in freezer, dentro ai gelati hanno iniziato a formarsi piccoli cristalli di ghiaccio, non so se rendo bene l’idea, ma era come se il gelato contenesse al suo interno troppa acqua che, ad una temperatura troppo bassa, si è congelata. Alcuni gusti, i più fruttati, sembravano quasi un incrocio tra un gelato e una granita!

Ci abbiamo messo diversi giorni a finirlo, ma non è stato un grosso sacrificio, anche se devo dire che preferisco il gelato di Baroncini (altra gelateria storica di Firenze), che oltre ad avere prezzi più ragionevoli, produce in proprio tutti i gusti e si sente davvero il gusto della frutta!!

Coupon acquistato su: Groupon

Prezzo: 9 Euro invece di 28 per 1,5 kg di gelato artigianale con gusti a scelta 

Rapporto qualità/prezzo del coupon: buono 

Rapporto qualità/prezzo del prodotto senza coupon: insufficiente

Voto generale: 7

Ci tornerei con o senza il coupon: se capitassi di nuovo da quelle parti, non disdegnerei una coppetta, ma visti i prezzi e la qualità molto nella media, certamente non ci andrei apposta… se avessi un altro coupon forse se ne può parlare, ma ormai la prossima estate. Comunque ribadisco anche qui che… c’è di meglio in giro!

bloglovin

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.