Plumerie: niente fiori ma tante “orecchiette”

domenica 17 luglio 2011

Ciao a tutti,

piccolo intermezzo tra le review per farvi vedere come stanno adesso le mie plumerie…

Breve accenno anche alle orchidee, perché dopo averle trovate al ritorno dalle ferie con i fiori secchi  (ma dopo 4 mesi era il minimo…), mi sono decisa finalmente a separare il keiki dalla pianta madre: ora sembrano continuare a stare bene, c’è anche una nuova fogliolina che sta spuntando sul keiki…

Invece le plumerie al nostro ritorno erano piene di foglie, anche se quella di Rodi ce le ha molto strane: la maggior parte sono sdoppiate (tipo siamesi) oppure con due “cornine” verdi,  tipo le orecchie di Shrek, sul picciolo. Chiedendo in giro pare che questo genere di fenomeno si verifichi quando subiscono qualche trauma durante lo sviluppo, ma non so di cosa si possa trattare visto che non ci siamo stati per 3 settimane… Saranno le conseguenze di Fukushima? Oppure quella che abbiamo noi è una pianta OGM? Forse è stata solo l’abbondanza di acqua dell’irrigatore automatico, comunque, a parte la forma delle foglie, la pianta è molto rigogliosa, mentre quella di Maui ha appena 6 o 7 foglie e non è cresciuta molto.

Ma adesso basta parlare, ecco le mie “piccoline”!!

E queste sono le nuove arrivate: due talee che provengono direttamente da Columbus Isle! Hanno fatto un viaggio di circa 9000 km e si stanno adattando perfettamente al nuovo clima!

bloglovin

8 Responses to “Plumerie: niente fiori ma tante “orecchiette””

  1. avatar *gioianera* ha detto:

    ciao pam!!! quest’anno, dopo tanti anni la mia plumeria ha finalmente fatto i fiori… che emozione *___*
    bye 🙂

    • avatar Pamela ha detto:

      Che bello!! Che colore è? Io ne ho diverse, ma credo che qui in Toscana non la vedrò mai fiorire… Ci spero sempre però!! 😉
      Ciao!

  2. avatar *gioianera* ha detto:

    no, dai… io e mia madre avevamo perso le speranze. Faceva solo foglie, e quest’anno la sorpresa… il fiore è bianco con l’interno giallo *__* volevo postarti una foto ma non riuscendo a vedere un’anteprima ci rinuncio… se ti va te la mando sul forum profumoso 😉
    baci :**

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao!!
      Se vuoi, puoi inserirla sul forum lushitalia e inserire il link qui in un commento. Poi se ti fa piacere la aggiungo al mio post, magari è di buon augurio per le mie 😉
      Quanti anni ha la tua plumeria? Le mie talee hanno due anni quella hawaiana e un anno quella di Rodi. Ormai spero nel prossimo anno…

  3. avatar *gioianera* ha detto:

    ciao pam! allora, ho chiesto a mia madre…la mia dovrebbe avere circa 30 anni; in realtà prima qualche fiore lo faceva ma nel corso degli anni, in seguito a vari traslochi, (almeno credo sia per questo motivo, sono molto ignorante in materia), ha cominciato a fare soltanto foglie…
    cmq prima che facesse i fiori, mia madre l’ha messa in un vaso più grande, non so se sia stato per questo nuovo alloggio, però dopo questo cambiamento, sono finalmente apparsi i fiori!!!
    ti posto il link del primo che ha fatto *__*
    http://imageshack.us/photo/my-images/38/immagine022f.jpg/
    e che sia di buon augurio!!!
    baci :***

    • avatar Pamela ha detto:

      30 anni? Ma allora è un albero, non una piantina come le mie! Le mie saranno alte un 30/40 cm e la più vecchia non ha ancora 2 anni!
      Forse fino ad ora la tua non faceva i fiori perchè era stressata dagli spostamenti, non penso che la colpa sia del vaso troppo piccolo, al massimo le poteva mancare il nutrimento e cambiandole il vaso le hai messo terra nuova più ricca che l’ha aiutata a fiorire…
      Bellissimo il fiore, chissà quanto profuma! Se li facesse a me starei tutto il giorno ad annusarli, ho troppi bei ricordi legati a quel profumo!! 🙂

  4. avatar Liliana ha detto:

    Ciao! Leggevo delle tue plumerie. Sarei interessata ad avere una pianta così perchè mi piace molto il fiore ed inoltre, ho sentito che sono molto profumate. Tu hai scritto che le tue provengono addirittura da Columbus, Rodi……mi piacerebbe sapere dove si possono ordinare..

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao Liliana,
      io mi sono innamorata delle plumerie in viaggio di nozze alle Hawaii, quando appena atterrata ho sentito il loro profumo e ora le vacanze non mi sembrano tali se non vedo almeno una pianta di questo tipo 😀
      Purtroppo abitando in Toscana, non riesco a farle fiorire e d’inverno perdono le foglie. Ad oggi poi mi sono rimaste solo due piante di tutte quelle che ho comprato: la prima comprata a Maui ormai 6 anni fa che puoi vedere anche nelle foto di questo post e una delle 4 prese 3 anni fa alle Hawaii. Quelle di Rodi e di Columbus Isle purtroppo non hanno retto gli inverni toscani. 🙁
      Qui in Italia so che si trovano in Sicilia perchè lì crescono spontaneamente (il nome italiano è Frangipane).
      Non so di dove sei, ma se non sei siciliana o comunque del sud, potresti rivolgerti ad un vivaio, in genere se sono grandi e ben forniti possono farsele arrivare se non le hanno disponibili.
      Un bacio!

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.