Ristorante L’Officina della Cucina Popolare a Colle Val d’Elsa

venerdì 25 marzo 2016

Ciao a tutti,

mi è stato chiesto di pubblicare più review sui ristoranti, in particolare oggi vi parlo di un ristorante nel centro storico di Colle Val d’Elsa, un paese vicino Siena, L’Officina della Cucina Popolare.

Ristorante Officina Colle Valdelsa

Ci sono stata una sera d’inverno con due amici G.* e V. (so che mi leggete!!a003), che sono quelli della richiesta di cui sopra, prenotando con qualche giorno di anticipo perchè il locale è piccolo e quasi sempre pieno. Anche se io e mio marito non c’eravamo mai stati, ne avevamo sentito parlare (bene) da diverse persone.

Il locale è accogliente e pulito, arredato in modo rustico ma molto gradevole. Il personale è gentilissimo e disponibile.

Il menu è composto da pochi piatti che cambiano spesso: accanto ai grandi classici della cucina toscana preparati alla “vecchia maniera”, si trovano delle rivisitazioni di piatti in chiave più moderna, tutti però fatti con ingredienti locali e spesso bio.a049

Quella sera in particolare abbiamo preso come antipasto dei crostini al lardo (manca la foto perchè ci hanno messo un po’ a portarceli, quindi appena arrivati li abbiamo sbranati!!a283) davvero buonissimi e un patè di anatra con pan briochè e crema all’arancia che, detto così, sembra una cosa fichissima, invece era molto grasso e non ci è piaciuto molto…a020

Come secondo abbiamo preso una grigliata mista di costolette e salsicce che era ottima, ma così abbondante che non ce l’abbiamo fatta a finirla!!a010

Ristorante Officina Colle Valdelsa grigliata

Anche per quanto riguarda i dolci, la scelta è limitata a 4/5 cose che cambiano spesso (tranne la zuppa inglese), serviti in porzioni generose che rendono impossibile arrivare in fondo.

La fascia di prezzo è medio/alta (gli antipasti in media 8/9 euro, i primi e i secondi vanno dai 10 ai 15 euro, i dolci 5/6 euro) ma ciò è dettato dall’alta qualità degli ingredienti e dalle quantità abbondanti.

In conclusione vi consiglio di passare da questo ristorante se volete provare la vera cucina toscana, ma puntate sui classici (carne alla griglia, crostini, ecc.), altrimenti rischiate di ordinare qualcosa che poi non vi piace molto. E lasciate nello stomaco uno spazio per il dolce più ampio del solito…a169

Voto: 7

Appena riesco a mettere mano alle foto, vi delizierò con il resoconto del Cosmoprof che quest’anno sarà a puntate come un telefilm… Pensate quante cose ho da scrivervi!! Vi state già preoccupando??a074

* Questo post è dedicato a G. che si lamenta sempre del fatto che aggiorno il blog con la velocità di una tartaruga addormentata… a116Ok, ha ragione, infatti questo post arriva con due mesi di ritardo, ma che ci posso fare se sono una “donna impegnata”!!a135
bloglovin

9 Responses to “Ristorante L’Officina della Cucina Popolare a Colle Val d’Elsa”

  1. avatar nella crosiglia ha detto:

    ahahahah..Pam la mia donna impegnata!!!
    Che bella zona Colle Val d’Elsa e quanti felici ricordi..
    E il mangiare toscano e soprattutto quello della provincia di Siena..che” goduria” veramente sublime!
    Un bacio mia cara e una serena Pasqua!

  2. avatar makeupnonsolo ha detto:

    mi hai fatto venire un po’ di fame con questa bella foto!!

  3. avatar francimakeup ha detto:

    Ho aperto il blog e la prima cosa che ho visto è la foto di quel piatto, mi è venuta l’ acquolina alle 10 del mattino

  4. avatar Giovanni ha detto:

    Fantastica recensione come al solito divertente e puntuale, l’unica, marginale, cosa su cui dissento è che io ritengo che tu sia molto più lenta di una tartaruga addormentata nell’aggiornare il blog 🙂 🙂 🙂 Mitica come sempre!!!

    • avatar Pamela ha detto:

      Ecco a voi il committente del post!! 😉
      Come vedi, sono in ritardo anche nel rispondere ai commenti. Non mi si può dire che non sono coerente. 😀
      Grazie dei complimenti (palesemente immeritati 😛 ), fanno sempre piacere!!

      P.S. Abbiamo trovato un ristorantino di pesce a Firenze dalle porzioni così abbondanti che metterebbe a dura prova anche te. Accetti la sfida?

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.