Firenze – Siena: andata… e ritorno!

domenica 29 novembre 2015

Ciao a tutti,

Volevo iniziare questo post scusandomi per la scarsa presenza su questi schermi nell’ultimo periodo e spiegandovi le ragioni di questa mia scomparsa, ma penso che il titolo parli già da solo…

siena firenze ar

Immagine esplicativa…

Ebbene sì, torno a Firenze. Finalmente.

Avrei voluto dire in questa occasione, che la mia esperienza a Siena è stata breve ma intensa e meravigliosa, ma non posso dirlo perchè non sarebbe la verità. In realtà la mia vita in questo anno e mezzo è stata noiosa e lenta, come se mi avessero messa “in punizione” senza un motivo. E forse questa monotonia si rispecchiava anche nel blog: mi ero accorta che nell’ultimo periodo il mio modo di scrivere era diventato un po’ piatto.

Mi sentivo esiliata nella città (oddio, più che città è un grande paese) da cui me ne ero andata 8 anni prima e che, non solo non si era evoluta in tutto questo tempo, ma era anche diventata più spenta e priva di attività interessanti (vi ricordo che in tutta la città non c’è un multisala ma solo un paio di vecchi cinema e che per trovare un centro commerciale decente bisogna andare a Firenze).

Ma non solo: se tutto questo fosse stato accompagnato da gratificazioni in altri settori, forse avrei sopportato il mortorio dilagante e lasciato correre. Invece la proposta lavorativa che mi era stata fatta prima di arrivare, è finita nel dimenticatoio e io mi sono ritrovata in un limbo nel quale “l’opportunità” si è trasformata in “adattamento” a ruoli che non mi appartenevano.

Per tutti questi motivi appena ho avuto l’occasione di tornare a “casa”, l’ho afferrata al volo. Quindi ora è finita, ho scontato tutta la pena! Si torna a vivere!

L’unica cosa positiva di questa parentesi senese è stata l’aver adottato loro:

Gatti ieri e oggi

E’ passato un anno e mezzo e dormono sempre abbracciati…

che sono stati la cosa più importante di quest’ultimo periodo insieme all’aver conosciuto alcuni amici che mi hanno supportata (e sopportata il più delle volte…), che hanno reso le mie giornate meno grigie e che non finirò mai di ringraziare per il bene che mi hanno voluto. Tanto per fare dei nomi (citando solo quelli che mi leggono…) Gio, Vale, Andre, parlo di voi.a003

Quindi abbiate ancora un po’ di pazienza, il tempo di trovare casa (aiutoooo!!!!), di fare il trasloco e riprendermi dal cambio di lavoro e poi sarò di nuovo operativa al 100%!!

Nel frattempo comunque il blog non andrà in ferie, solo che i post saranno meno frequenti e più brevi. E chissà se così riuscirò ad acquisire questo benedetto dono della sintesi!!a026

bloglovin

18 Responses to “Firenze – Siena: andata… e ritorno!”

  1. avatar nella ha detto:

    In bocca al lupo per tutto cara Pam..e una slurpatina ai tuoi bellissimi gatti!
    Bacio!

  2. avatar enza ha detto:

    Ciao Pam, purtroppo è plausibile trascurare il blog o non riuscire a dare le giuste attenzioni ai propri lettori quando si ha un lavoro regolare di 8 ore al giorno e che impegna tutta la settimana. E in più se il lavoro non è pienamente soddisfacente e la città in cui si vive non è stimolante….. Come ti capisco!
    Ben vengano i cambiamenti e se si tratta di spostarsi in una città che può migliorare la qualità della tua vita del punto di vista delle opportunità di svago ed anche in grado di cambiare il modo di pensare della gente, sempre in meglio naturalmente.
    Firenze è sicuramente una delle città italiane che coinvolge i cittadini e li “costringe” positivamente alle evoluzioni sociali, cosa che in un piccolo paese, sebbene eletto a provincia, non è possibile trovare.

    Un bacio ed in bocca al lupo!!!
    Enza

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao Enza,
      hai capito perfettamente la mia situazione… Soprattutto sul cambio di città e sul modo di pensare della gente… Pensa che proprio oggi c’era chi voleva convincermi che Siena offre più divertimenti ed opportunità di Firenze e dintorni: persone che non hanno mai messo il naso fuori dalla provincia e credono che il loro “paese” sia il centro del mondo e sia vivibile solo perchè ha un paio di minuscoli parchi giochi per bambini…
      Mancano ancora poche settimane (a quest’ora sarei già dovuta essere lì, ma sono stata “incastrata” e devo restare qui almeno fino a Natale 🙁 ) e poi finalmente non dovrò più sentire questi discorsi!!
      Crepi il lupo (mi servirà!!)
      Un bacio :-*

  3. avatar B!girl ha detto:

    Un nuovo cambiamento, ma in positivo e hai fatto benissimo, soprattutto se non ci sono gratificazioni o sbocchi. Firenze di sicuro e senza ombra di dubbio ti offre più opportunità e poi vediamola anche così, siamo più vicine!!!!
    Ma quanto sono amori i micetti?

    • avatar Pamela ha detto:

      Stavolta sono sicura che sarà positivo!! Quanto alle gratificazioni, non pretendevo neanche tanto, ma almeno non tornare indietro…
      Sono contenta di rivederti (organizziamo presto una cenetta!! Sono in crisi da astinenza da blog e parlarne non può farmi altro che bene 🙂
      I gattini sono coccolosissimi, anch’io me ne stupisco ancora 🙂

  4. avatar MakeUpNonSolo ha detto:

    Grande Pam! in bocca al lupo per la nuova avventura lavorativa ma soprattutto per la ricerca della casa. Ti seguirò costantemente anche per leggere dei post veloci, ma per avere tue notizie!! 🙂
    E per fortuna che ci sono i tuoi adorati gattini!!

  5. avatar Sakura ha detto:

    Ciao cara, come avrai notato anche io negli ultimi tempi sono piuttosto assente purtroppo, c’est la vie 😉
    Mamma quanto si son fatti grandi quelli che una volta erano gattINI *-* son stupendi!
    In bocca al lupo per il tuo ritorno a Firenze e un bacione

    • avatar Pamela ha detto:

      Hai visto i leoni (così li chiama mia mamma…) come sono cresciuti? Pensa che lui è intorno ai 7 kg e lei circa 5… Però sono sempre matti come quando erano piccoli!!
      Crepi il lupo!! Ne avrò bisogno soprattutto in questi giorni…

  6. avatar Hermosa ha detto:

    Mi ero persa la notizia!!! In bocca al lupacchiotto… e grattini ai gatti:)

    • avatar Pamela ha detto:

      Grazie Hermy, non sai quanto mi mancate tutte quante voi blogger… ma sto cercando di recuperare i vostri post perduti (e magari di scrivere anche qualcosa di decente sul mio blog!!).
      Un bacio! :-*

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.