Contro la crisi: Un Taglio Solidale a Milano

lunedì 13 gennaio 2014

gehbaaeiCiao a tutti,

l’articolo di oggi non era in programma, ma ho ricevuto il comunicato stampa di un’iniziativa lodevole che merita di essere pubblicizzata, per cui, faccio uno strappo ad una delle regole che mi sono imposta (non copiare mai comunicati stampa) e in velocità ve ne riporto alcune parti. Inoltre, con i saloni di Milano che aderiscono all’iniziativa ho un rapporto speciale, li considero i miei parrucchieri “virtuali” visto che difficilmente riesco a passare a trovarli, quindi mi fa piacere parlare comunque di loro…a049

Urbanomania1Glamour e Urbanomania, due saloni di bellezza a Milano aprono le porte alla solidarietà, perché l’hair design di tendenza non sia un lusso per pochi ma una libertà di molti.
In questo periodo di crisi le donne sono le più esposte a licenziamenti e precariato: la prima mossa necessaria è tagliare le spese, specie le più futili.
Allora come atto di solidarietà e resistenza Glamour (via Plinio 39 (entrataVia E. Nöe 2), 20133 Milano) e Urbanomania (Alzaia Naviglio Grande 34, 20144 Milano), i primi a Milano, offrono a tutte le donne che non possono permettersi al costo di listino “Un Taglio Solidale” ovvero taglio e piega al prezzo simbolico di 8 euro. La giornata scelta è il terzo mercoledì del mese (quando più ci si avvicina a quel fine del mese che mette a dura prova tutti).
Il progetto però va oltre il taglio della spesa e diventa un progetto sociale che crea solidarietà tra donne: degli 8 euro infatti, Glamour e Urbanomania ne versano 3 al C.A.M. Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti, un servizio di prima accoglienza e presa in carico di uomini che hanno deciso di intraprendere un percorso di cambiamento rispetto alla propria violenza.
“Un Taglio Solidale” che giunge alla seconda edizione è promosso in rete (http://www.untagliosolidale.org/) grazie ad uno spot girato da Milena Cocozza con una fantastica Bianca Nappi che presta alla causa volto e nome. Gli abiti indossati sono stati creati apposta per lo spot da Re(d)cyclelab – collettivo sartoriale di donne che riciclano e ristrutturano in nuove forme vestiti usati.

Quindi, se volete aderire a questa bellissima iniziativa, per questo mese avete tempo fino a domani, martedì 14 gennaio, per prenotare il taglio per mercoledì, altrimenti potete prenotarvi per il terzo mercoledì di febbraio direttamente dal sito http://www.untagliosolidale.org/.

A presto!!

bloglovin

11 Responses to “Contro la crisi: Un Taglio Solidale a Milano”

  1. avatar Spendi&Spandi ha detto:

    Mi sembra proprio una bella iniziativa! Non aiuta chi vive certe situazioni ma almeno permette di concedersi una coccola e continuare a volersi bene anche quando la situazione non è delle migliori!

  2. avatar makeupnonsolo ha detto:

    Bellissima iniziativa, hai fatto benissimo a parlarne!

  3. avatar Fefy ha detto:

    Che bella iniziativa! Sia per chi paga sia per chi riceve sia per i parrucchieri 🙂

  4. avatar francimakeup ha detto:

    Davvero un bel progetto!

  5. hai ragione, l’iniziativa è ammirevole e tu hai fatto bene a parlarne… l’importante però è che ne usufruiscano persone che davvero non possono permettersi una piega a prezzo pieno…

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.