Il mio telefilm preferito? Fringe. Senza dubbio.

domenica 15 settembre 2013

fringeCiao a tutti,

dopo gli ultimi post in cui mi sono dilungata un po’ troppo, stavolta vi prometto che sarò breve anche perchè non voglio anticiparvi assolutamente niente di questo telefilm: dovete vederlo tutti!!!a010

Sto parlando di Fringe, una serie tv composta da 5 stagioni, che ha accompagnato praticamente tutta la nostra estate. Sto vedendo in questi giorni le ultime puntate.

Me ne aveva parlato l’anno scorso mio fratello, uno che in genere i telefilm non se li fila proprio, dicendomi che era davvero interessante.

L’inverno scorso abbiamo provato a vedere la prima puntata. Tanto ci è bastato per classificarlo come un telefilm poliziesco-medico con qualche riferimento alla scienza, in pratica un incrocio fra CSI e Dr. House e io non sopporto neanche 5 minuti di Dr. House… a020 Insomma sembrava proprio che non fosse il genere di telefilm che piace a noi per cui l’abbiamo tenuto nel dimenticatoio, mentre andavamo avanti con tutti gli altri nostri preferiti (Pretty Little Liars, The Vampire Diaries, Supernatural, ecc.). Il caso ha voluto che verso aprile siano finite tutte le stagioni dei telefilm che stavamo guardando. a057Risultato: abbiamo provato a vedere la seconda puntata di Fringe trovandola meno noiosa della prima, ma non troppo intrigante, per cui abbiamo visto la terza puntata solo a distanza di un altro mese. a310 Lo consideravamo un telefilm di serie B, fino a quando dopo 4/5 puntate ha iniziato a diventare meno poliziesco e più fantascientifico e la cosa ci ha incuriositi. Facendola breve, dopo il viaggio in America abbiamo cominciato a seguirlo in modo più frequente perchè ogni puntata sembrava più bella della precedente in modo esponenziale.a031 Arrivati alla terza stagione, non vedevamo l’ora di tornare a casa dal lavoro per sapere cosa era successo a Peter, Walter e Olivia mentre la quarta stagione ce la siamo sparata in pochi giorni (in un week end abbiamo visto 7/8 puntate!! Una cosa mai successa prima!!a313). Credo che sia il telefilm che fino ad oggi ci ha appassionati di più e per ora il nostro preferito. Vi ho fatto questa lunga premessa perchè vorrei che non vi limitaste a guardare le prime puntate e bollarlo come banale. Andate oltre, il telefilm cambia costantemente ed ogni stagione è di un genere diverso dalle precedenti.a312

Dalla prima all’ultima puntata vengono trattati valori e temi profondi senza scendere mai nel banale: dai sentimenti all’etica, dalla scienza alla medicina, mescolando realtà e invenzioni cinematografiche in una storia plausibile e ricca di colpi di scena dove niente è lasciato al caso.

In ogni stagione poi cambia completamente la prospettiva rispetto alla stagione precedente e alla fine capirete che CSI e Dr House non c’entrano molto con Fringe, che ricorda più film come Terminator, Matrix e vagamente X-Files. Ad ogni modo non credo che al momento esista un telefilm simile per trama o genere, ma penso che questo sarà il primo di una lunga serie.

Anche gli attori sono incredibilmente bravi: lo stesso attore, chiamato a recitare due ruoli diversi (non vi anticipo altro), sembra davvero due persone diverse, non solo per l’aspetto fisico, ma anche per i modi di fare e le espressioni del viso.

Inoltre per essere un telefilm, che in genere un budget ridotto rispetto ad un film, ha un cast con delle presenza di tutto rispetto (tra cui anche Leonard Nimoy c035 ) e pure gli effetti speciali sono davvero sorprendenti ad esempio invecchiano e ringiovaniscono i protagonisti di 20 anni rendendo il tutto molto realistico.

Vi ho incuriosito abbastanza? Ecco, allora che aspettate, correte a vederlo!!!!b039

Voto: 10 e lode

bloglovin

13 Responses to “Il mio telefilm preferito? Fringe. Senza dubbio.”

  1. avatar arizona99 ha detto:

    Grazie dell’idea Pam!
    Stavo giusto cercando una nuova serie di telefilm da vedere e questa tua ottima recensione è capitata a fagiolo. Stasera inzio la ricerca di Fringe!!

    • avatar Pamela ha detto:

      E’ una storia molto bella ma anche molto complessa quindi va seguita attentamente… Uno degli autori dovrebbe essere lo stesso di Lost (che non ho ancora visto ma provvederò immediatamente!!)
      Poi fammi sapere se ti piace ma valuta dopo almeno 4/5 puntate e ricorda che dopo cambia totalmente genere!! 😉

  2. avatar Spendi&Spandi ha detto:

    Ne ho sentito parlare ma non ho mai visto nemmeno una puntata! A questo punto me lo segno, dopo una recensione così vale la pena vedere se può piacermi! 🙂

    • avatar Pamela ha detto:

      Sicuramente devi vederlo!! 😀
      Io ieri ho visto le ultime puntate e non dirò se la fine mi è piaciuta o meno anche perchè la sto ancora elaborando, ma merita… Non avrei mai pensato che ci sarebbe scappata la lacrimuccia, soprattutto per me e soprattutto da un telefilm di fantascienza…

  3. avatar Sakura ha detto:

    Anche io lo seguo, solo che per me è andata al contrario: la prima serie mi ha fatta impazzire, ora più vado avanti più l’entusiasmo sta scemando, ora sono alla quarta, hai presente quando scompare un certo personaggio :)? Ecco lì…Dai ma come si fa??? Una si affeziona è proprio una cosa brutta…Poi so che ricompare però è una cosa che proprio non mi è piaciuta come altre che non scrivo altrimenti chi legge finirà per odiarmi 😀

    • avatar Pamela ha detto:

      Aspetta a pensare al peggio… tutto cambia!! Credo che sei arrivata al punto in cui noi abbiamo visto 8 puntate in un weekend: anche io non riuscivo a crederci e mi veniva proprio rabbia, per cui volevamo andare avanti e sfangare quella situazione… Infatti proprio la quarta stagione è stata quella che abbiamo visto tutta d’un fiato!! E’ la quinta che è molto strana e particolare: le ultime puntate sono commoventi, ma non voglio dirti di più!! 🙂

  4. avatar Chiara ha detto:

    ne ho sempre sentito parlare ma non l’ho mai guardato.. potrebbe essere aggiunto alla lista =)

  5. avatar Vetto ha detto:

    ciaooo^^ io ho visto le prime due serie….su streaming..poi ho smesso ma mi intrigava tanto..era ingarbugliato ma coinvolgente e terribilmente strano…olivia..che donna…ora sono a vedere su fox crime “the bridge” la protagonista tra l’altro ( per l’angolo del gossip) è la vera moglie dell’attore che fa Peter in fringe^_^ signorini…mi fa un baffo:P

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.