La saga di Twilight: facciamoci quattro risate!

martedì 20 agosto 2013

funny-Twilight-posterCiao a tutti,

In queste giornate di agosto, mentre molti di voi saranno in ferie (al lavoro da me siamo decimati!!) vi parlo della saga di Twilight, tanto ormai è passato un anno dall’ultimo capitolo quindi chi voleva vederla immagino che l’abbia già vista… So che a molti è piaciuta, ma a me è sembrata solo molto infantile, banale e stereotipata!a024

Devo confessare che anche io quando ho visto il primo film me ne sono innamorata, ma solo perché l’ho visto in un periodo particolare della mia vita. Riguardandolo in seguito, l’ho trovato decisamente ordinario e non ricco di quel pathos come mi era sembrato la prima volta. Della serie che era più coinvolgente e recitata meglio una sola puntata di The Vampire Diaries che due ore di film pieno di banalità e luoghi comuni…a020

Quindi volevo condividere con voi quello che, di tutta la saga (a proposito, se 3 film fanno una trilogia, 4 film di cui l’ultimo diviso in due parti, come si chiamano? Quintologia?), mi ha fatto ridere davvero. a078Dato che sul web si trovano migliaia di parodie e fumetti divertenti proprio su Twilight (inclusi quelli di questo articolo!!), immagino di non essere la sola a pensarla in questo modo…

Premetto che non ho letto i libri, quindi sto parlando solo ed esclusivamente della trasposizione cinematografica. Se ancora non avete visto i film (e volete farlo), per non rovinarvi la sorpresa vi conviene non leggere oltre. Ci vediamo al prossimo post.a003

Per tutti gli altri, iniziamo con le assurdità.

Sorvolo volutamente sul livello di bravura degli attori, in particolare i due protagonisti, che hanno la stessa espressione dall’inizio del primo film alla fine dell’ultimo. Se poi parliamo anche di intelligenza ho letto un paio di articoli che… beh, cambiamo discorso va, che è meglio.a060

funny twilight picture

Ecco i miei interrogativi:

  • Da quando i vampiri non bruciano al sole ma la pelle gli diventa brillante come la mia dopo che ho messo l’abbronzante shimmer? Solo in Twilight succede questo e ne ho visti a decine di film e telefilm sui vampiri… Mi sembra davvero una cosa ridicola e insensata.a242 So che per fare quell’effetto c’è pure voluto un bel po’ di lavoro: se me l’avessero chiesto gli avrei consigliato di comprare l’Hawaiian Tropic Shimmer, sicuramente risparmiavano soldi e tempo… Et voilà: Edward sbrilluccicoso in meno di 5 minuti!a261
  • Bella, spiegami una cosa: è possibile che piangi, urli e ti disperi per tutto un film a causa di un vampiro che ti ha lasciato, per poi starci nel film seguente con il primo lupo mannaro che passa e renderti conto di amarli entrambi? a263 Bella, sai che hai uno strano concetto di “unico vero amore eterno”?e039
  • buffy-twilight-vampire-edward-cullenEdward vuoi morire? Niente di più facile: ti fai tagliare la testa da qualcuno a cui stai antipatico. Un nome a caso? Ad esempio un licantropo innamorato della tua ragazza… i227Invece no, affronti un viaggio in Italia, una visita a Volterra in un giorno di festa, un denudamento pubblico davanti a centinaia di persone (che avrebbero visto solo un “bel” fusto con il doposole shimmer e non si sarebbero mai accorte che sei un vampiro perchè I VAMPIRI NON SBRILLUCCICANO!!a239), un processo (che per giurisdizione si sarebbe svolto in Italia con i tempi della magistratura italiana…d019) a cui dovevi sperare di essere condannato ed eventualmente attendere chissà quanto nel braccio della morte… Dì la verità: non eri mai stato in Italia e volevi farti un bel viaggetto qui da noi?? a066 La storia dei Volturi era tutta una farsa, in realtà loro ti avevano invitato nella loro casa nel Chianti a mangiare una fiorentina (la carne, non una ragazza di Firenze, eh!!a048) e tu hai accettato volentieri!! Poi quando ti hanno beccato, hai tirato su tutto questo polverone…
  • I Volturi, appunto… Chi mi spiega chi sono, l’origine dei loro poteri e il senso della loro presenza in questa saga?a127
  • I vampiri, notoriamente esseri non viventi, come fanno a mettere incinta una ragazza vivente? a041 Questa è scienza, signori, non fantascienza…

twilight edward e bella

  • Il parto in Twilight è assurdo, fanno davvero passare la voglia di avere bambini: Bella che viene letteralmente dilaniata (con tutte quelle belle scene splatter da far invidia al regista di Saw L’enigmistaa053) per far nascere la bambina… Ma i vampiri sanno che esiste il taglio cesareo??
  • Il nome della bambina, Renesmee, poi è orripilante: possibile che nessuno si sia opposto?a067
  • Una bambina che cresce alla velocità della luce e si ferma proprio quando arriva ad un’età intorno ai 20 anni: perché? In base a quale legge della natura tutto ciò è possibile?a054
  • Spiegatemi la storia dell’imprinting di Jacob: io ho capito che è una sorta di innamoramento. E lui si innamora di una bambina appena nata? Meno male che cresce in fretta, altrimenti lui sarebbe già in galera a quest’ora…a268 E vogliamo parlare del tempo che ci mette a disinnamorarsi di Bella per innamorarsi della figlia? Altro che chiodo scaccia chiodo, questo è proprio un colpo di fulmine, nel senso che lui è fulminato!! b064
  • Il padre di Bella si comporta da idiota dall’inizio alla fine della saga. Non si accorge di niente e non vuole sapere niente. Mi chiedo: ma c’è o ci fa?a001

E’ probabile che a molte delle domande che ho appena fatto sia stata data una risposta nei libri, ma non li ho letti e purtroppo non avrò mai il tempo di farlo, e, come me, molte altre persone, per cui se qualcuno che li ha letti volesse dire la sua, io sono qui.

Ad ogni modo, sono del parere che se fai un film, una trilogia o una serie televisiva basata su uno o più libri devi rendere lo spettatore in grado di capire ogni dettaglio senza dover leggere niente. E’ meglio tagliare un riferimento o un personaggio piuttosto che inserirlo in un contesto scollegato dal resto e farlo sparire improvvisamente senza una spiegazione logica. Si crea solo tanta confusione nello spettatore.a026

Voi che ne pensate, vi è piaciuta questa saga? E chi scegliete fra vampiro e lupo mannaro? Io nessuno dei due: il primo è troppo anemico, il secondo troppo peloso!!a029

bloglovin

18 Responses to “La saga di Twilight: facciamoci quattro risate!”

  1. avatar Fefy ha detto:

    Avevo iniziato il primo libro della saga: alla decima volta in cui ho letto “il suo sguardo era indecifrabile” (credo a pagina 30) l’ho chiuso sbuffando. Stai scrivendo un libro, cara la mia Stephenie… DEVI ESSERE I MIEI OCCHI! Spiegami le cose, almeno un minimo.
    I film vanno guardati perchè non si capisce metà dell’umorismo. Nell’estate 2010 sono andata a Volterra e il mio compagno ha comprato come souvenir uno spicchio d’aglio di marmo perchè l’intera città vendeva solo due cose: marmo e souvenir di Twilight. Agghiacciante signori miei (cit.)!

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao!
      Avevo sentito persone che erano rimaste affascinate dai libri a cui poi i film non sono piaciuti, quello è un classico, ma a te non è piaciuto neanche il libro… 🙂 Io non ho letto i libri e i film mi hanno fatto ridere…
      In effetti bisogna aver visto tutta la saga per capire completamente l’articolo, infatti l’ho scritto a distanza di tanto tempo dall’uscita dell’ultimo capitolo per permettere a tutti di non perdersi questi film meravigliosi!! 😀
      Io nonostante sia toscana, a Volterra ci sono stata solo un paio di volte quando ero piccola e ancora Twilight non esisteva… Da quello che mi dici sarebbe triste tornarci ora…

  2. avatar Anna Maria ha detto:

    Ciao! Concordo con te! Il primo film era passabile e lo ricordo in particolar modo per le musiche (mitici Muse) ed infatti a girarlo era stata una regista diversa dagli altri 4. I film girati dopo sono stati fatti al puro scopo di far soldi. Risultato? Decisamente orribili, uno peggio dell’altro! Ho letto i libri, nel complesso migliori dei film, ma anche lì traspare la necessità o voglia di allungare il brodo per godere del successo suscitato con il primo libro. Peccato, prometteva bene…..non a caso la prima regista aveva impiegato molto più tempo a girare il primo film che non il regista successivo con gli altri 4, c’era molta più attenzione per i dettagli. Come ho detto…..peccato, prometteva bene….

    • avatar Pamela ha detto:

      In effetti sono stata affascinata pure io dalla colonna sonora del primo film: i Muse li adoro e la canzone dei Paramore ce l’ho avuta in testa per mesi (molto bello il video!).
      Gli altri film erano recitati male e confusi, e ora che me lo dici in effetti ho notato una differenza con il primo (anche se comunque non è un capolavoro…) che si potrebbe spiegare con il cambio alla regia.
      Concordo: i film li hanno fatti solo per i soldi. Ma non era meglio una bella serie televisiva in 4 o 5 stagioni dove approfondivi tutti i dettagli e non lasciavi niente al caso? Ma forse con quella si guadagna meno… 😀
      Un bacio!

  3. avatar B!girl ha detto:

    Bene…alla fine non mi sono persa nulla!!!
    Sai che io invece non ne seguo telefilm con vampiri?
    tra tutti quelli che hai visto, oltre a quelli citati, quali mi consiglieresti?

    • avatar Pamela ha detto:

      Allora, parto dal fatto che ti piacciono i film un po’ gotici sui vampiri, ma sia Vampire Diaries che True Blood non lo sono!! Secoli fa avevo fatto anche un confronto fra i due telefilm, questo il link! Vampire Diaries è molto romantico e con una trama più bella e complessa, si avvicina di più a Twilight ma senza le assurdità che ho scritto nell’articolo (qui i vampiri al sole bruciano, eccome!!) mentre True Blood è più crudo e violento, a tratti fa emergere lo squallore di alcuni stati americani del sud (Louisiana). Preferisco il primo, ma anche True Blood ha il suo fascino, soprattutto l’attore che interpreta Eric, lo svedese Alexander Skarsgård…
      Ma cambiamo discorso: altri telefilm con i vampiri chiedevi…. Buffy?? 😛 Scherzo, ormai è un po’ datato, ma è il telefilm più gotico che mi venga in mente, solo un po’ troppo da teenager… Ce n’erano altri che ho visto e parlavano anche di vampiri o soprannaturale, ma li hanno tutti interrotti alla prima stagione (vedi The Gates e The Secret Circle) e non voglio che resti delusa come me!!

      • avatar B!girl ha detto:

        Allora…Buffy no, non ce la posso fare!!!! non mi è mai piaciuta…mi sa che tenterò gli altri….almeno una puntata per farmi un’idea…vado matta per i telefilm…ti farò sapere 🙂
        Grazie!

        • avatar Pamela ha detto:

          Solo un consiglio: per farti un’idea di entrambi i telefilm dovresti vedere almeno 2/3 puntate. Considera che hanno all’attivo già 4 o 5 stagioni ciascuno e stanno continuando a produrne…
          Pensa che qualche mese fa dopo aver visto una sola puntata di un telefilm, stavo per cancellarlo, mentre andando avanti a vedere un altro paio di puntate, adesso è diventato il mio telefilm preferito!! Me lo sto letteralmente mangiando, ne guardo 2 puntate quasi ogni giorno, non riesco più a farne a meno… A breve vi dirò di che si tratta (non è sui vampiri) 🙂
          Ah, e Supernatural lo conosci? Parla di un po’ di tutto il soprannaturale e gli attori sono davvero un belvedere!! 😛 Anche di questo avevo fatto una mini recensione

          • avatar B!girl ha detto:

            Ok, seguirò il consiglio! Supernatural l’ho guardato qualche volta, ma non è il mio genere…uno degli attori è Dean di Una mamma per amica, vero?
            ora come ora questi sono alcuni dei telefilm che adoro:
            Shameless
            Person of Interest
            Suburgatory
            The Following
            Arrow (anche se non intrigante quanto gli altri)

  4. avatar Pamela ha detto:

    Non ho mai visto Una mamma per amica, però ho controllato e sì, Sam è il Dean che dici tu!!
    Vado a vedere i telefilm che mi hai consigliato!! Grazie!! 😉

  5. avatar Pamela ha detto:

    Dimenticavo!! Sui vampiri ci sarebbe anche una serie inglese (poi rifatta dagli americani…) che si chiama Being Human. Non so se la conosci, ma è molto particolare… Ti consiglio entrambe le versioni perchè sono un po’ diverse…

  6. avatar arizona99 ha detto:

    Pam, come al solito hai scritto una recensione interessante e spassosa e non posso che farti i complimenti! Concordo in pieno con quanto affermi, in effetti io non ho mai capito come abbia fatto questa saga ad avere tanto successo. A me sembra una novellina per ragazzini, non ci vedo niente oltre a questo.

    • avatar Pamela ha detto:

      Grazie per i complimenti, sono contenta che condividi quello che ho scritto! E hai ragione, tutto questo successo è ingiustificato secondo me, ci sono molti altri film più profondi e belli che sono stati stroncati dalla critica e hanno fatto incassi da fame solo perchè hanno avuto meno investimenti pubblicitari dietro!!

  7. avatar elisha87 ha detto:

    aahahaha i film sono stati veramente pietosi!
    i libri li ho letti molto volentieri, ma si sa che leggere un libro fa sempre tutto un altro effetto, soprattutto se non ci sono quei due amebi che hanno scelto come protagonisti! XD
    e poi si, Renesmee fa veramente cagare come nome e sono rimasta orripilata anche io!! XD
    insomma, se ci avessi messo il mio coniglietto a recitare avrebbe fatto più successo >___<''' veramente pessimo!

    • avatar Pamela ha detto:

      Amebi rende bene l’idea 😀 E poi vogliamo vedere il tuo coniglietto nei panni di Edward: avrebbe sicuramente sbancato al botteghino!! Propongo un “Pattinson al forno e Premio Oscar al Coniglietto” 🙂
      Renesmee è terribile, potevano chiamarla CippaLippa e sarebbe stato più adeguato al livello del film…

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.