Acquisti bottega Lush in Via Dante a Milano: La Via Lattea e Acquamarina

venerdì 25 febbraio 2011

Oggi finalmente vi parlo dei prodotti Lush acquistati il mese scorso nella bottega di Via Dante a Milano.

Nel negozio di Milano in via Dante le commesse sono state abbastanza gentili: gli ho chiesto un latte detergente e mi hanno proposto La Via Lattea, facendomelo prima provare sulla mano. Sul momento mi sembrava ottimo, però poi quando l’ho usato a casa sul viso ho notato che mi dà gli stessi problemi di molti altri che ho accantonato.  E questo è pure caruccio: 7,50 euro per 95 grammi…

La consistenza è piuttosto liquida, come struccante funziona benino su trucco non waterproof, però il giorno dopo averlo usato, a volte, mi ritrovo il classico brufolino bianco sotto pelle… Devo essere allergica a qualcosa che sta nella maggior parte degli struccanti/latti detergenti perchè me lo fanno quasi tutti. Probabilmente andrà bene per il 99% delle persone, ma sulla mia pelle purtroppo ha quella reazione (ogni tanto), quindi a malincuore l’ho messo da parte e a breve credo che lo metterò in vendita o lo regalerò.

Voto: 5

La commessa mi ha anche proposto Acquamarina, un detergente per il viso per la pelle mista perchè secondo lei era delicato e adatto alla mia pelle, per usarlo la mattina in alternativa al latte detergente. Questo prodotto infatti è più naturale della Via Lattea, non contenendo conservanti (parabeni) che sono spesso causa di allergie. Contiene invece sostanze che purificano la pelle (argilla rosa) e contrastano le irritazioni (aloe vera).

Ho deciso di prenderlo anche perchè pensavo di poterlo usare su tutto il viso (anche nella zona degli occhi), invece solo a casa mi sono accorta che non è uno struccante e che non va usato nel contorno occhi . Già pensavo di fargli fare la fine della Via Lattea e invece… l’ho provato ed è davvero favoloso! Adesso lo uso quasi tutte le mattine per lavarmi il viso al posto della sola e semplice acqua, e non mi ha dato alcun problema! Anzi, in casa qualcuno ha iniziato a rubarmelo ed ormai ne è rimasto meno di metà…

La sua forma è tipo quella di un sushi, (è fatto con le stesse alghe!!) ha una consistenza gommosa e un pò appiccicosa e il profumo è naturale, a me sa di terra…Ne basta davvero poco, si scioglie un pezzettino in mano con l’acqua e si passa sul viso dove si trasforma in una crema beige con pezzettini di alga verdi. Dopo averla risciacquata, la pelle resta asciutta per tutto il giorno e non diventa lucida neanche sulla fronte. Non fa schiuma, ne è sufficiente una quantità piccolissima ed è abbastanza pratico da usare, a parte il fatto che le alghe spesso finiscono nei capelli e per toglierle ci metti un pò…

L’unico problema è che come tutte le cose Lush costa un pò troppo: 8,35 euro per 100 grammi, che però dura moltissimo anche se usato tutti i giorni. Attenzione alla scadenza: non avendo conservanti è preferibile consumarlo entro la data stampata sulla confezione, in genere dura 3 mesi (il mio scade proprio in questi giorni, ma penso che proverò ad usarlo anche dopo…).

Voto: 8

Alla mia richiesta di una crema viso per pelli sensibili (sensibile ma non secca!!) la commessa mi ha gentilmente dato un campioncino di Celestial. Solo nel negozio di Firenze ho scoperto che è per pelli secche e in effetti il campioncino non mi va per niente bene: anche usata in minima quantità, lascia la pelle grassa, lucida, oleosa soprattutto nella zona T e mi dilata i pori (!!!) sulle guance. E ovviamente il giorno dopo si moltiplicano i brufolini…

Voto: 3

La commessa, di sua iniziativa mi ha dato anche il campioncino di un tonico, Acqua di Sole, che purtroppo durante il viaggio è uscito ed io me ne sono accorta solo una volta salita sul treno (immaginate la prima classe della Frecciarossa invasa da uno strano profumo di fiori…).

Ho comunque potuto provare quello che è rimasto e devo dire che purtroppo anche questo prodotto non mi è piaciuto: mi irrita la pelle come gli altri prodotti, immagino che sia per lo stesso motivo del latte detergente. Ho anche provato ad usarlo come mi ha consigliato la commessa, cioè bagnarci un dischetto e togliere il latte detergente, ma stesso risultato: irrita e fa venire i soliti brufoletti…

Voto: 4

Dopo questa esperienza, forse qualcun altro avrebbe lasciato perdere questa marca, io invece la scorsa settimana ho fatto un salto nel negozio Lush in centro a Firenze per vedere se riuscivo a trovare altri prodotti validi come Acquamarina. Ci ho trascinato anche mio marito che si è divertito più di me… Nei prossimi giorni vi racconto come è andata!!

P.S. A breve farò un ordine sul sito Lush Uk per risparmiare un pò, se a qualcuno interessa qualche prodotto mi contatti!!!

bloglovin

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.