Revisione recensione: Don Chisciotte Vis Pathè

giovedì 13 gennaio 2011

Purtroppo non avrei mai voluto scrivere una revisione di una recensione positiva, tantomeno per uno dei ristoranti che per me era una garanzia di qualità ed efficienza, e invece…

A distanza di appena 3 mesi dalla mia recensione, devo contraddire quello che ho scritto, perchè in brevissimo tempo sono venuti meno tutti quelli che per me erano i punti di forza di questo ristorante: qualità dei piatti (pesce e pizza), velocità del servizio, quantità delle porzioni.

A parte il fatto che il personale che c’era fino a quest’estate è cambiato e, ad oggi, quasi nessun cameriere parla più italiano e quando ordini spesso capiscono il giusto e ti portano i piatti sbagliati, anche la pizza non è più quella di una volta: o è cambiato il pizzaiolo o hanno cambiato gli ingredienti (o entrambe le cose), sta di fatto che la pizza è diventata pesante e meno buona di un tempo. Per non parlare del pesce, che ora è buono una volta sì e una no, mentre prima non sbagliavano un colpo!

Già poi i prezzi erano alti, adesso hanno anche ridotto le porzioni quasi dimezzandole per cui se prima bastavano un antipasto in due e 2 primi o 2 pizze e non ce la facevi neanche a mangiare il dolce, adesso ti tocca prendere un antipasto in più e i dolci e alla fine ti alzi con la fame. E il portafoglio piange…

Ma il punto in cui sono peggiorati di più è quello dei tempi: prima bastava arrivare 40 minuti prima dell’inizio del film e dopo aver mangiato pizza e dolce facevi in tempo anche a prenderti una bibita al bar e guardarti i trailer. Ora sei fortunato se dopo 40 minuti che hai ordinato ti portano una pizza (per l’altra devi aspettare un altro quarto d’ora…).

Fino a che non cambieranno le cose e magari tornano quelli della “vecchia guardia”, credo che i clienti diminuiranno gradualmente, anche se a prima vista il locale sembra sempre pieno: ovvio, sono sempre gli stessi clienti arrivati 2 ore prima e che aspettano ancora il dolce…

Voto revisionato: 5

ULTIMO AGGIORNAMENTO:

Domenica sera sono tornata in questo ristorante per dargli l’ultima possibilità prima di pubblicare questa review. Sarà la quinta o la sesta “ultima possibilità” che gli concedo, ma mi dispiace troppo screditare uno dei posti che è stato per me un punto di riferimento perchè non sbagliava un colpo… Era da qualche settimana che non ci andavamo, speravo che dopo le feste qualcosa sarebbe cambiato, tipo “anno nuovo, gestione nuova” e infatti è stato così: le cose sono cambiate… in peggio! 

Rispetto all’ultima volta, il menu si è dimezzato (e pensare che la varietà del menu era l’unica cosa che ancora si salvava…), sono rimaste all’incirca uguali solo le pizze. Ad esempio, dopo le porzioni “minimal” dell’ultima volta, stavolta hanno tolto definitivamente dal nuovo menu l’impepata di cozze e vongole che per noi era una delle colonne portanti del locale (spesso prendevamo solo quelle!!) lasciando solo 3 antipasti di mare. Davvero una pessima trovata! Anche alla tagliata di tonno e all’astice è toccata la stessa fine e si sono ridotti anche qui a 3 secondi di pesce… 

Inoltre tutte le portate del menu hanno un asterisco che indica che gli ingredienti sono decongelati, magari lo erano anche prima (ho i miei dubbi…) ma potevano evitare di mettere l’asterisco su tutto!! Bastava la solita frase generica in fondo al menu… vabbè! 

Domenica in un paio d’ore abbiamo visto così tante persone che si sono lamentate con i camerieri per i ritardi e per gli errori negli ordini, che sembrava una lotteria…

E la nostra cena è stata al pari delle ultime volte… Come antipasto abbiamo scelto per esclusione la padellata di code di gambero e asparagi. Piatto molto semplice, ma buono e fortunatamente arrivato senza troppa attesa… Peccato che, come vedete in foto, le code di gambero fossero solo 5 in un piatto non così elaborato da giustificare il suo prezzo, 10 euro . Poi mio marito ha preso una pizza e io un primo di pesce, entrambi di qualità media (un pochino meglio delle ultime volte ), solo che la pizza è arrivata subito dopo l’antipasto mentre per il primo io ho dovuto aspettare quasi mezz’ora… Considerando che il locale era anche semivuoto e gli altri clienti erano quasi tutti arrivati al dolce, questa attesa ingiustificata se la potevano risparmiare!!

E non vi dico gli 8 camerieri che c’erano (li ho contati) che se la prendevano con calma e non si preoccupavano neanche di rassicurare i clienti sui ritardi della cucina… Una situazione così in passato non si è mai verificata!!

Mi dispiace doverlo dire, ma con quest’ultima volta hanno toccato il fondo, peggiorando ulteriormente il mio giudizio… Ora passerà del tempo prima che ci torni… uffa!

Voto ulteriormente revisionato: 4

bloglovin

Leave a Reply

Scrivi il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.