Trattamenti liscianti alla cheratina: efficaci o fregature?

mercoledì 30 marzo 2011

Questo sarà un post un pò lunghetto, ma volevo raccontarvi la mia esperienza su due tipi di trattamenti liscianti alla cheratina per capelli. Ovviamente si tratta della mia personalissima opinione, che mi sento in diritto (e dovere!!) di esprimere dopo aver speso centinaia di euro, per rendere consapevole in anticipo chi volesse imbarcarsi in questa avventura. Anzi, più che un’avventura è una scommessa, visto che non sai mai alla fine cosa succederà…

Ma torniamo indietro di un anno.

Aprile 2010: per la quarta o la quinta volta in un anno e mezzo decido di fare un trattamento Relax da Jean Louis David (anche questo trattamento… sui miei capelli veniva bene una volta su 3!), ma avendo scoperto che si tratta semplicemente di una contropermante leggera, decido che quello sarebbe stato l’ultimo. Non viene male, se non per una terribile onda all’altezza delle orecchie . Costo del trattamento (compreso shampoo, piega e ristrutturante): intorno ai 100 euro.

Maggio 2010: lascio perdere la forma, mi butto sul colore. Devo coprire qualche filino bianco e decido per un colore completamente naturale, che non danneggi ulteriormente i capelli già stressati dalla Relax. Da Jean Louis David mi consigliano Inoa, una nuova linea della L’Oreal Professionnel che non contiene ammoniaca e invece di rovinare i capelli dovrebbe idratarli. Provo il mio colore naturale. Bene, non li ha ulteriormente rovinati, ma non li ha neanche colorati del tutto. I filini che prima erano bianchi adesso erano diventati grigetti. Costo del trattamento: sempre intorno ai 100 euro.

Fine maggio 2010: decido di dare un pò di luminosità ai miei capelli. Dopo essere stata abbondantemente invitata durante la tinta a tornare un’altra volta (del tipo “torna fra un paio di settimane così ti abitui all’idea dei riflessi più chiari”), sono tornata dopo qualche settimana per fare dei colpi di sole (che lì si chiamano Sunlight…). Solo dopo ho capito che se facevo tinta + colpi di sole tutti in una volta avrei risparmiato una cinquantina di euro buone. “Pazienza – mi sono detta – mi sa che queste non mi vedranno più!”. Infatti così è stato, anche perchè la tonalità dei colpi di sole che mi hanno consigliato, alla fine sui miei capelli si è rivelata terribilmente aranciata. In più erano davvero poco evidenti in tutta la testa tranne che sulla frangia dove avevo un’enorme ciocca che sembrava pitturata sul lato sinistro. Insomma un disastro! Costo del trattamento: ancora 100 euro?? ma allora è un vizio!!

Luglio 2010: decido di cambiare parrucchiere. Vado da un hair stilist conosciuto a Firenze che ha un paio di saloni e fa anche i famosi trattamenti liscianti alla cheratina. Avevo sentito parlare dei trattamenti brasiliani alla cheratina che oltre a ristrutturare il capello lo rendevano più liscio in modo naturale. Leggendo qua e là sul web avevo anche visto che la maggior parte contenevano una minima quantità di formaldeide, una sostanza dannosa per la salute (quindi tanto naturali poi non lo erano…). Fra i tanti trattamenti però ne avevo trovato uno Formaldeide Free (Diamond Keratine di Bionaza) che viene utilizzato proprio in questo salone e mi era venuta voglia di provarlo anche dopo le rassicuranti informazioni che mi erano state fornite al telefono. Sapevo su che fascia di prezzo sarei andata a finire perchè c’è sul sito e me l’hanno confermato al telefono, ma volevo comunque provarlo almeno una volta.

Il trattamento è lungo, dura circa 2 ore e mezzo: prima vengono lavati e asciugati i capelli, poi viene applicato il prodotto su ogni ciocca e senza risciacquarlo viene “stirato” con phon e piastra. Durante quest’ultima fase i capelli fumano letteralmente e quel fumo mi faceva bruciare gli occhi: la spiegazione che mi hanno saputo dare è che il prodotto è a base di zucchero che con la piastra si “caramellizza” intorno al capello creando una protezione e chiudendo le doppie punte, quindi è normale che faccia fumo e bruci un pò gli occhi (io lacrimavo letteralmente… mah!). Appena arrivata avevo detto alla ragazza che mi faceva il trattamento di dare una spuntatina alle lunghezze perchè ero piena di doppie punte, ma lei mi ha detto che forse non era il caso e che ne avremmo riparlato alla fine del trattamento: e in effetti le doppie punte erano sparite e i capelli sembravano appena tagliati! Era cambiata proprio la consistenza del capello, il trattamento ne aveva raddoppiato lo spessore e per me che da sempre ho avuto i capelli sottili era una grande conquista! Dopo due ore e un quarto sono uscita con dei capelli bellissimi, lucidi e lisci, ma non appesantiti. E purtroppo anche il mio portafoglio si era alleggerito di 272 euro di cui 22 per lo shampoo concentrato senza sale Pureology da utilizzare a casa per mantenere a lungo l’effetto del trattamento. Costo del trattamento: 250 euro

Ottobre 2010: con i capelli lisci lisci, l’unica cosa che ancora mi tormentava erano le strisce arancio dei colpi di sole fatti a luglio. Erano un pò scoloriti, ma sempre di una tonalità orribile. E qui forse ho fatto un grosso errore: sono tornata dal parrucchiere del trattamento alla cheratina e ho fatto altri colpi di sole, stavolta di una tonalità più fredda. Purtroppo i miei capelli, che fino a quel momento erano stati bellissimi, lisci e lucidi anche durante tutta l’estate, hanno iniziato a seccarsi e arruffarsi soprattutto dopo i lavaggi (ovviamente sempre con lo stesso shampoo specifico Pureology!). Ahi ahi, cominciavo a sospettare che qualcosa non andasse… Costo del trattamento: 95 euro.

Novembre 2010: con i capelli sempre più crespi e deboli sono tornata a fare un nuovo trattamento Diamond Keratine sperando di ottenere i risultati della prima volta. Non c’era però la ragazza di luglio, ma un’altra che a mio parere non sembrava così esperta… Ad ogni modo, appena fatto il trattamento, stavolta non ho notato miglioramenti, anzi, i capelli sembravano ancora più indeboliti e invece di essere ristrutturati si spezzavano. Costo del trattamento: 250 euro

A distanza di una settimana sono tornata a chiedere informazioni nel salone dove, indovinate un pò, mi volevano convincere che l’effetto era lo stesso di 6 mesi prima. Dopo aver fatto loro notare, con tanto di dimostrazione pratica (gli ho piantato una ciocca sul naso!  ), che stavolta i capelli si spezzavano e cadevano, alla fine li ho convinti che qualcosa non andava. Mi hanno promesso che mi avrebbero rifatto il trattamento chiedendomi però di andare il prima possibile. A me la cosa non convinceva… avevo paura che due trattamenti (anche se naturali) a distanza di così poco tempo avrebbero stressato ancora di più i capelli. Mi hanno spergiurato che il trattamento non poteva far altro che bene. Vabbè, mi convincono, torno la settimana seguente a ripetere il trattamento.

Stavolta si sono preparati: me lo fanno fare esattamente dalla stessa ragazza che me l’aveva fatto a luglio. Ma ho notato una cosa strana: nelle circa due ore che ho passato nel salone, hanno fatto di tutto per convincermi che forse quel trattamento non era adatto a me (ma se a luglio era perfetto?) ma ce n’era un altro che ristrutturava ancora di più i capelli e poteva essere fatto anche alternandolo alla Diamond Keratine. Quindi mi hanno parlato della Spazzola Progressiva di Claudia Pazzini. Ho obiettato che quella ha la formaldeide… Loro risposta: “No, quella che faremmo a te non ce l’ha”… Mmmmmm che strano, replico io! “Anzi, da gennaio verranno fatte tutte formaldeide free” mi dicono con aria poco sicura… Sembrava che mentre rifacevano il trattamento si stessero accorgendo che anche stavolta non avrebbe funzionato e allora volevano convincermi a cambiarlo. Alla fine mi hanno addirittura regalato una Spazzola Progressiva Light da utilizzare entro un mese. Intanto il risultato di questo trattamento era stato identico alla settimana prima con l’aggravante che ogni volta che mi lavavo i capelli con lo shampoo specifico sembravano paglia e per togliere i nodi mi si spezzavano un sacco di capelli… Insomma una tragedia!!

Dicembre 2010: voglio andare fino in fondo a questa faccenda, decido di prenotare il trattamento omaggio. Il procedimento della Spazzola Progressiva è analogo a quello della Diamond Keratine, solo che si utilizza un altro prodotto e per farlo assorbire dal capello si utilizza una lampada a raggi UV (tipo quella per la ricostruzione unghie per intendersi). La differenza fra Spazzola Progressiva normale e light è solo che in quest’ultimo caso il prodotto viene risciacquato.

Alla fine del trattamento mi dicono anche che “ovviamente” nel buono regalo non sono compresi shampoo e piega, che devo pagare a parte (come se fosse possibile evitare di lavare i capelli quando ti fai quel trattamento!!), ma la cosa che mi ha infastidito non è stata pagare quella ventina di euro non preventivati, bensì il fatto che non mi era stato detto subito!! Un regalo è un regalo, al limite potevano chiamarlo “buono sconto”! Il trattamento tanto lo avrei fatto lo stesso (per provarlo) e loro non avrebbero fatto questa figuraccia… Costo del trattamento: 20 euro circa (ho pagato solo shampoo e piega, il costo del trattamento vero e proprio è di altri 30 euro).

Il risultato di quest’ultimo trattamento è stato… il nulla!! Appena uscita dal salone non sembrava neanche che avessi fatto un trattamento ai capelli, per non parlare dei giorni seguenti! Inoltre con lo shampoo era sempre peggio! I miei capelli dopo ogni lavaggio erano sempre più secchi, deboli e attorcigliati…

30 dicembre 2010: non ne potevo più! Dovevo cambiare shampoo al più presto!! Mi ritrovo per caso dalla mia “spacciatrice di prodotti per unghie” perchè volevo comprare un pò di bigodini per cambiare look a Capodanno, e dal momento che vende anche prodotti professionali per estetiste e parrucchiere le chiedo un paio di consigli per recuperare i miei capelli ormai disastrati… Scopro così che lei in passato faceva la parrucchiera e ora che ha 3 bambini ha smesso perchè troppo impegnativo. Allora inizia a spiegarmi che anche i trattamenti liscianti più “naturali” hanno sempre qualcosa che stressa il capello, perchè devono contenere delle sostanze che fissano il prodotto al capello e ne modificano la struttura. Per cui, i 3 trattamenti fatti nel giro di un mesetto nel periodo autunnale preceduti da colpi di sole devastanti hanno massacrato i miei bei capelli lunghi… Dopo i suoi consigli compro: un ferro in ceramica per i boccoli (abbandono l’idea del bigodino, non avrebbe mai funzionato!!), un kit composto da shampoo, maschera e crema ristrutturanti, una confezione di fiale anticaduta, una crema termoprotettiva per piastra e ferro, un flaconcino di gocce leviganti anti doppie punte. Spendo in totale una settantina di euro.

A distanza di tre mesi posso stilare un bilancio dei prodotti acquistati quel giorno: il ferro è stato un buon acquisto anche se l’ho usato solo 2 volte (a Capodanno e San Valentino), l’effetto mi piace, ma non è facilissimo da usare e soprattutto non dura molto il boccolo su di me; lo shampoo è molto buono, la crema e la maschera sono buone ma un pò scomode perchè bisogna lasciarle in posa alcuni minuti; le fiale mi hanno aiutato abbastanza, soprattutto le prime, poi l’effetto anticaduta è svanito sulle ultime; la crema termoprotettiva l’ho usata poco perchè non uso la piastra, ma mi sembrava abbastanza normale; infine le goccioline leviganti le ho trovate fantastiche perchè ne basta una piccola goccia per ammorbidire tutti i capelli e dargli quasi un effetto “appena uscita dal parrucchiere” (al momento sono seconde solo a Crine Tempestose di Lush, che oltre a funzionare bene hanno in più ingredienti naturali, profumano e non ungono).

Intanto ho dato una bella spuntata ai capelli, che si stanno pian piano riprendendo, anche grazie allo shampoo e agli altri prodotti.

Dopo avervi raccontato tutta questa storia (complimenti a chi è arrivato in fondo!!) la conclusione a cui sono arrivata è questa: forse, invece di tutti questi trattamenti, sarebbe bastata qualche spuntatina e qualche piastrata in più e avrei risparmiato soldi, tempo e soprattutto capelli!

bloglovin

88 Responses to “Trattamenti liscianti alla cheratina: efficaci o fregature?”

  1. avatar deborah scrive:

    ahahaha..!! uhh grazie milleeee!!!
    ci ho messo 1po x leggerlo tutto ma mi sei stata davvero di aiuto!!
    ank xk stavo cercando di informarmi meglio sui trattamenti liscianti, ma dopo k ho letto la tua esperienza no no!! resto con la mia amata piastra..!k non mi rovina i capelli(strano ma vero:p li stiro a ogni doccia e sono sempre belli belli..sarà x la maschera ristrutturante!;) ) ank se però ogni tnt rompe doverli stirare..! (ultimamente dato k da 1mesetto li ho tagliati a caschetto, prima erano fino all’ombelico, ci metto ank di meno a stirarli:p )…
    be..mi sono persa:p… cmq grazie!
    sapresti darmi qualche informazione in piu su quelle goccie leviganti?!
    Thanks..!<3

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Deborah,
      grazie per il commento!! Ti rispondo solo ora perchè nell’ultimo periodo ero a Miami! Ho comprato le gocce leviganti in un negozio che vende cose per parrucchiere. Non so quanto siano facili da trovare, ma appena torno a casa ti do tutte le indicazioni sul prodotto.
      Ciao!!
      Pam

    • avatar Pamela scrive:

      Eccomi qua, finalmente trovo il tempo di parlarti delle goccioline leviganti. Si chiamano MySalon Secret Drops di Maxima srl e sono in una confezione da 50 ml in vetro. Sopra c’è scritto che sono ad uso professionale, ma non è così complicato usarle… :-) Ormai io non le uso da un pò, ora sto usando Crine Tempestose di Lush e mi trovo ugualmente bene, però te le consiglio perchè ne basta una dose e lasciano i capelli morbidi come appena uscita dal parrucchiere!!
      Ciao!!

  2. avatar elena scrive:

    Ciao.
    Ho letto cosi per curiosità fino in fondo. Io avevo i capelli molto crespi ( 50 anni e tinti da dieci) e la cheratina mi ha aiutato a togliere all’80% l’effetto crespo. Lungi da me fare troppe cose..credo sia stato un errore tuo quello di fare trattamenti su trattamenti. A proposito di tinta: io uso la Inoa da un anno e ho la testa orami bianca. la uso con successo e copre bene, pago 50 compresa la piega…..( prezzo Milano!) ciaooo
    Elena

  3. avatar elena scrive:

    aggiungo: per la cheratina ho pagato 150 e sono contenta di averla fatta! mi hanno regalato shampoo e maschera senza sali per i primi tempi.

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Elena,
      ti ringrazio per avermi parlato della tua esperienza. Sono contenta che tu abbia risolto il tuo problema spendendo anche (relativamente) poco tramite questo trattamento. Potresti dirmi la marca del trattamento che hai fatto tu e dei prodotti che ti hanno regalato?
      Io non ho mai fatto niente ai miei capelli prima d’ora, non sono una che li stressa insomma, pensa che il primo colore l’ho fatto a 30 anni per il mio matrimonio e da allora l’ho rifatto giusto un paio di volte (a me Inoa non ha coperto molto, dopo 1 mese i capelli erano come prima…). Il mio errore probabilmente è stato quello di fidarmi per 6 mesi di un parrucchiere, evidentemente poco competente: il consiglio di fare i colpi di sole è stato suo. Inoltre erano passati ben 4 mesi dal trattamento alla cheratina, un periodo più che sufficiente, a suo dire, perchè la cheratina si fosse esaurita. Probabilmente al mio tipo di capello non fanno bene e non funzionano quei trattamenti (anche se i miei capelli non hanno gravi problemi, sono lisci, leggermente mossi in fondo e sottili e si increspano un po’ con l’umidità), ma volevo pubblicare la mia esperienza perchè spesso i parrucchieri vendono per naturale ed efficace cose che non lo sono neanche lontanamente! E poi se non fossi l’unica a cui questi trattamenti non funzionano bene, almeno so di aver aiutato qualcuno: di recensioni entusiaste ne è pieno internet, ma nessuna che spieghi come funziona precisamente il trattamento e se ci sono effetti collaterali o il rischio che non funzioni.
      Ma la storia non finisce qui… infatti dopo 6 mesi dall’ultimo trattamento ho deciso di abbandonare quel parrucchiere e sono tornata da Jean Louis David a provare il loro nuovo trattamento naturale alla cheratina e… fra qualche giorno ti racconto come è andata perchè la storia non è ancora finita! ;-)

  4. avatar Chiara scrive:

    Ciao!
    Anche a me piacerebbe molto sapere la fine della storia, perchè sto pensando di farmi lo stesso trattamento alla cheratina da Jean Louis David, solo che mi chiedono sui 300 euro, e non so se ne valga la pena, perciò potresti essermi d’aiuto!
    Grazie mille.
    Chiara

  5. avatar Pamela scrive:

    Ciao a tutte,
    non so se l’avete già letto, ma ho appena pubblicato il trattamento alla cheratina di Jean Louis David qui: http://www.fpx.it/pam/2011/06/recensione-trattamento-lisciante-brasiliano-alla-cheratina-fatto-da-jean-louis-david/
    Ripeto che è solo la mia esperienza, so che ci sono state altre persone che con questi trattamenti si sono trovate bene… Quindi valutate con attenzione cosa fare ;-)
    Ciao!
    Pam

  6. avatar beatrice scrive:

    Ciao mi dispiace che tu sia stata così sfortunata, io ho fatto il trattamento alla cheratina (non so di che tipo) e ha funzionato perfettamente, ho i capelli lisci morbidi brillanti e di solito li ho mossi e crespi. credo che tu abbia avuto problemi perchè hai fatto i colpi di sole e comunque le tinture fanno tutte male, anche gli shampi coloranti

  7. avatar lulù scrive:

    Ciao,
    io ho fatto il trattamento alla cheratina dal mio parrucchiere di fiducia.
    Prima del trattamento mi ha spiegato perfettamente quali sono gli effetti, facilita’ nel lisciarli, anti crespo quando voglio tenerli ricci.
    Costo della cheratina 2 euro al grammo, la quantita’ utilizzata dipende da quando il capello ne assorbe.
    Io ho i capelli lunghi fino alla spalle ne ha usato 50 grammi, ho speso 100 euro per il trattamento e continuo ad usare shampoo e maschera che usavo gia’ della revivre senza sale.
    Risultato capelli piu voluminosi, morbidi e brillanti

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Lulù,
      grazie per averci raccontato la tua esperienza. Come dicevo, anche io la prima volta che l’ho fatta ho avuto una splendida riuscita: per tutta l’estate non ho usato la piastra e avevo i capelli perfettamente lisci, per cui immagina come ero contenta!! I problemi sono iniziati dopo: infatti pare che questi trattamenti liscianti siano una specie di stiraggio chimico che soffoca a lungo andare il capello e l’effetto che ho avuto io dopo che l’ho rifatto a 5 mesi di distanza è stato un capello totalmente sfibrato, più debole e non più liscio ma crespo e svolazzante.
      Ovviamente ripeto sempre che questa è la mia esperienza, sul mio tipo di capelli. Sono contenta se altre persone che la fanno ottengono dei risultati migliori, anche se consiglio sempre di non ripetere il trattamento dopo 4/5 mesi perchè è così che io li ho rovinati.
      Posso chiederti quale marca hanno utilizzato e se te l’hanno descritta come un lisciaggio brasiliano senza formaldeide?
      Il prezzo che hai pagato non è dei più alti che ho sentito (io sono arrivata a pagare anche 250 euro per il trattamento completo).
      Grazie ancora per il tuo contributo e facci sapere :-)
      Pam

      P.S. Se vuoi continuare a leggere il continuo della storia puoi andare qui http://www.fpx.it/pam/2011/06/recensione-trattamento-lisciante-brasiliano-alla-cheratina-fatto-da-jean-louis-david/

  8. avatar lulù scrive:

    Ciao pamela,
    ad essere sincera non ricordo la marca del prodotto.
    Il mio parrucchiere mi ha informato sui trattamenti liscianti brasiliani che pero’ hanno la formaldeide.
    Lui invece mi ha detto che il suo e’ un prodotto a base di cheratina senza formaldeide, ma non e’ un trattamento lisciante ma un anti crespo, l’effetto e’ quello di rendere il capello piu spesso e facile alla piega, sia liscia che riccia al naturale.
    Ho fatto questo trattamento dopo aver fatto 3 mesi di trattamento per la cute a base di oli essenziali per capelli sottili e sfibrati, dopo questo ciclo meraviglioso di massaggi alla cute ho recuperato dei bellissimi capelli ricci, il trattamento alla cheratina serviva solo, come dicevo prima per eliminare il crespo e cosi’ e’ stato, adesso sono al mare e sono veramente belli. Non credo rifaro’ il trattamento alla cheratina, mi basta fare un mantenimento sempre con oli essenziali per nutrire cute e capelli.
    Il mio e’ un parrucchiere davvero onesto, ho fatto un trattamento a settimana di circa 30 minuti con massaggio e shampoo finale, costo dell’operazione 15 euro, se poi volevo mi faceva anche la piega, altrimenti mi dava il phon e mi asciugavo i capelli da sola!

    Ciao a tutte

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Lulù,
      sono contenta che tu abbia un parrucchiere serio, io avendo cambiato città da qualche anno, ancora non sono riuscita a trovare un parrucchiere vicino casa che tenga aperto fino tardi la sera e che sia affidabile.
      Da quello che mi dici non stiamo parlando però dello stesso trattamento!! A me infatti servirebbe un trattamento tipo quello che hai fatto tu, che tolga il crespo e aiuti a ristrutturare il capello e sto cercando qualche parrucchiere serio per farlo.
      Per farti capire come danneggiano il capello i trattamenti liscianti alla cheratina che ho fatto io, ti dico solo che sono riuscita a recuperarli parzialmente solo dopo un normale colore: io invece avevo paura che il colore li danneggiasse… Fra un pò credo che parlerò anche del seguito, ovvero “Come recuperare i capelli rovinati dalle stirature alla cheratina con o senza formaldeide”. :-D
      Grazie della visita e di averci raccontato la tua esperienza!!
      Un abbraccio!
      Pam

    • avatar Lu scrive:

      ciao Lulù, ho letto della tua esperienza positiva con la cheratina dopo delle altre ragazze (disastrose) e ti chiedo se mi puoi indicare in quale città e salone hai fatto il trattamento. io ho i capelli ricci e crespi e vorrei solo eliminare il crespo per migliorarli! grazie, Lu

  9. avatar Danila scrive:

    Ciao
    mi dispiace che tu abbia subìto questa brutta avventura. Io sono andata dalla mia parrucchiera di fiducia, mi ha consigliato bene e ho fatto il trattamento alla cheratina senza formaldeide. Morale della storia, sono super felice di averla fatta visto che avendo i capelli molto lunghi è davvero pratica. E’ già due mesi che ce l’ho e i miei capelli sono splendidi sotto tutti i punti di vista.
    L’unica cosa è che io ho una parrucchiera molto brava e in passato ho solo fatto qualche piega da JLD e a me non mi rivedranno mai più. Personalmente non sono affatto bravi.

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Danila,
      ti ringrazio per averci raccontato la tua esperienza. Sai mica la marca del trattamento che hai fatto? Ti bruciavano gli occhi quando hanno passato la piastra sul prodotto?
      Anche io la prima volta mi sono trovata benissimo: l’avevo fatta i primi di luglio e mi è durata 4 mesi, un risultato fantastico!! Capelli lisci, morbidi e senza usare la piastra o creme/oli disciplinanti, figurati che era estate e sono andata anche al mare e in vacanza, ma i miei capelli lisci non hanno fatto una piega. Sembravano anche ristrutturati.
      Il problema è stato quando sono tornata per rifarla: stesso parrucchiere, stesso prodotto (a dir loro), stesso prezzo esorbitante, ma risultato vergognoso (e alla fine l’hanno ammesso anche loro e me l’hanno rifatta dopo una settimana ma così hanno dato il colpo di grazia ai miei capelli).
      Probabilmente quella che ho fatto io era poco naturale e piena di siliconi: solo così mi spiego gli splendidi capelli che ho avuto per 4 mesi e l’orrore che ho sopportato i mesi successivi…
      Da JLD invece i risultati sono stati inesistenti, anche se effettivamente quel trattamento non conteneva formaldeide… Avrei sorvolato, se solo non avessi speso anche lì oltre 200 euro…
      Comunque, adesso è da un anno che non faccio quel tipo di trattamenti e finalmente i miei capelli sono più forti ed hanno iniziato a crescere di più. Nonostante stia usando la piastra (rigorosamente GHD!! :-) ) le doppie punte non sono aumentate e i capelli non sono secchi.
      Nei prossimi giorni penso che scriverò un altro articolo sempre su questo argomento, se ti va di leggerlo…
      Ciao! ;-)
      Pam

  10. avatar lilliput scrive:

    Ciao! Ti devo fare davvero i miei complimenti per il blog, lo trovo dinamico divertente e molto utile!!
    Anche io ho fatto una settimana fa il trattamento alla cheratina anticrespo e secondo me non ho risolto molto… c’è da dire che ho sempre avuto capelli lunghi e belli a detta di tutti ma negli ultimi anni tra permanenti, colorazioni, fortissime decolarzioni, stress da premio nobel e dieta con perdita di 40 kg dire che i miei capelli non mi sembravano come prima è poco…
    Ho speso 150 euro e mi ha dato anche shampoo e maschera però mi aspettavo un risultato più evidente.
    E’ vero che adesso ci metto poco per lisciarli e restano mooooooolto tempo lisci e luminosi, però…. però ecco mi aspettavo risultati più evidenti…
    Aspetto il prossimo articolo e nel frattempo cerco le gocce leviganti!

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Lilliput e grazie per aver visitato il mio blog! Grazie anche per i complimenti, ma non credo di meritarmeli… ;-) Io scrivo quello che penso, e non a tutti piace ciò che dico…
      Riguardo al trattamento che hai fatto, ti consiglio oltre che le gocce leviganti che a lungo andare rovinano un po’ le punte, anche un prodotto della Lush che è più naturale e non danneggia i capelli, ma anzi li ammorbidisce molto e li protegge un po’. Si chiama Crine Tempestose e lo trovi in tutti i negozi Lush ed anche online. Io lo uso così: mi lavo i capelli, li tampono con l’asciugamano e prima di asciugarli con il phon scaldo una piccola quantità di prodotto nel palmo delle mani in modo che restino bianche e dopo lo passo bene su lunghezze e punte. Poi asciugo con phon e passo la piastra GHD. Nonostante utilizzi quindi la piastra 2/3 volte la settimana come minimo, le doppie punte si sono fermate ed i capelli restano morbidi e restano lisci anche per 3 giorni. Io uso questo metodo da circa un anno e finora non ho mai dovuto spuntare i capelli per le doppie punte che, ovviamente ci sono ancora, ma restano lì e non “salgono”. Nel frattempo ho fatto altri trattamenti ad esempio alcune volte ho fatto il colore, prossimamente pubblicherò un articolo anche su questi.
      Spero di esserti stata utile e che continuerai a seguirmi!
      A presto!
      Pamela

  11. avatar polpy scrive:

    ciaooo..ho letto il tuo articolo..bhe anche io ho fatto un trattamento alla keratina….la prima volta il risultato spettacolare..capelli liscissimi morbidissimi…ma peccato che dopo neanke una settimana i capelli sono iniziati ad arricciarsi poco per volte fino a che in un mese non erano più gestibili..costo del primo trattamento180..sono tortata al salone …e me l ha rifatta non per tutta la testa perchè non l ha ritenuto opportunoo…ora sono con la parte dietro completamente liscia…e quella d avanti ondulata vicino la radice..per non parlare che i capelli a volte sembrano paglia…offfffy …assolutamente brutta esperienza..ma ora non so quale prodotto usare ..un consiglio??

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao
      io sono stata più fortunata la prima volta perchè mi sono durati 2 mesi liscissimi… Però questo mi ha convinta a rifarla e rifarla finchè non tornavano come la prima volta, per cui alla fine mi sa che non sono stata tanto fortunata, perchè oltre ai capelli ci ho rimesso anche un sacco di soldi!!
      Comunque io per farli riprendere un pò ho usato lo shampoo all’olio di semi di lino dei Provenzali, una volta tamponati i capelli mettevo una punta di crema Crine Tempestose di Lush e li stiravo dopo averli asciugati con il phon solo con la piastra GHD. Si sono ripresi ed ora alterno questi prodotti con altri perchè fa bene cambiare ogni tanto.
      Spero di esserti stata almeno un pò d’aiuto e ti ringrazio di essere passata dal mio blog!
      Buona notte!
      Pamela
      P.S. Se vuoi continuare a leggere il continuo della storia puoi andare qui http://www.fpx.it/pam/2011/06/recensione-trattamento-lisciante-brasiliano-alla-cheratina-fatto-da-jean-louis-david/ vedrai come ho continuato a massacrare inutilmente i miei capelli fino a che mi sono definitivamente convinta che fanno proprio male quei trattamenti!!

  12. avatar Carla scrive:

    Grazie tante!
    stavo giusto pensando di fare un trattamento lisciante prima delle vacanze ma questa tua Odissea mi ha decisamente dissuaso!

  13. avatar Tina scrive:

    Ciao, sono appena uscita dal salone e comincio ad agitarmi. Sei mesi fa ho fatto il trattamento alla cheratina, ho speso 130 euro e sono rimasta soddisfatta. Oggi sono andata da un altro parrucchiere per ripetere l’operazione, ma il trattamento è stato diverso. Mentre la prima volta, durante i lavori mi bruciavano gli occhi, oggi non ho avuto nessun problema. Premetto che entrambi i parrucchieri mi hanno detto che i trattamenti erano assolutamente naturali… Dopo aver letto il tuo blog, comincio a pensare che non ci sia un parrucchiere che ti dica tutta la verità… A questo punto non so che tipo di trattamenti mi siano stati fatti: alla cheratina, con formaldeide o senza… Bo! Il fatto che mi bruciassero gli occhi, vuol dire che sono state utilizzate sostanze nocive? E quando non mi bruciavano, sostanze naturali? Bo, di nuovo! Forse sarebbe il caso di tornare al buon vecchio metodo della nonna: olio di oliva! Ciao

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Tina,
      punto primo: benvenuta nel mio blog!!
      punto secondo: stai tranquilla!! :-)
      Ti dico secondo me come è andata: il primo parrucchiere ti ha fatto un trattamento “meno naturale” del secondo. A me quando lacrimavano gli occhi (eh sì, non era solo un bruciore, ho pianto veramente!) avevano inventato la scusa del “glucosio che si scioglie e fa bruciare gli occhi, come quando fai il caramello con lo zucchero” ma a me non ha mai convinto…
      Puoi verificare che il secondo trattamento era migliore dal punto di vista della naturalità delle sostanze usate, dai risultati: più è naturale, meno fa effetto. La mia ultima esperienza (lisciaggio brasiliano senza formaldeide da Jean Louis David non è durato neanche una settimana, anche grazie ai prodotti sbagliati che mi hanno dato, ma non solo…). Io mi sono rassegnata: ho capito che non esistono trattamenti naturali che lisciano i capelli, per forza tutte le stirature brasiliane sono trattamenti chimici.
      E allora ti chiederai, a questo punto che si fa? Niente! Ovvero, ormai quello che è fatto è fatto, usa sempre lo shampoo e i prodotti senza sali che dovrebbero averti venduto o consigliato e soprattutto… goditi il più possibile i tuoi nuovi capelli lisci!!! (sempre se c’è stato un buon risultato come ti auguro!). Formaldeide o meno, considera che ne sei venuta a contatto solo per pochi minuti, quando sul prodotto veniva passata la piastra, perchè sono i fumi ad essere eventualmente dannosi.
      Il metodo della nonna non lo vedo male per quando ti sarà passato l’effetto dello stiraggio, ma se vuoi ti consiglio alcuni prodotti abbastanza naturali ma più pratici dell’olio d’oliva. :-P
      Se ti va continua a seguirmi, a breve pubblicherò un doveroso aggiornamento sui trattamenti (non lisciaggi brasiliani però!) fatti nell’ultimo anno ai miei capelli.
      A presto e buona fortuna per il risultato del trattamento!
      P.S. Una curiosità: quanto hai pagato il trattamento alla cheratina di oggi? Non è che magari era solo un ristrutturante alla cheratina e non uno stiraggio brasiliano?

  14. avatar LuciFra5 scrive:

    Prima di tutto sei simpaticissima… sará anche l’uso delle emoticon ma ho trovato da un lato divertente lo stile con cui hai raccontanto tutta la vicenda, dal altro ovviamente hai tutta la mia solidarietà e mi spiace che tu abbia passato tutti sti problemi. Forse davvero avessi evitato di rifare i colpi di sole non sarebbe peggiorata la salute del capello però insomma di capisco se il colore non ti piaceva una dice basta solo questo per averli a posto del tutto… e spesso le cose si sanno solo dopo non prima. Poca serietà forse da parte del salon a voler a tutti i costi far fare altri trattamenti… insomma sono sempre stress per il capello, senza contare che ci sono anche cose naturali che possono essere dannose… e a volte dipdende dalla quantitá e frequenza… anche bere 10 litri di acqua in un giorno può dare probemi di salute per fare un esempio…
    Grazie per la tua esperienza… per i miei capelli piastra una volta a settimana, ne ho una per me buonissima della karmin g3 salon pro con lamine di cercamica e tormalina, e raramente il ferro + lacca… in questo il mio capello é abbastanza sottomesso haahah e non mi dá problemi… è per il colore che a volte mi faccio menate… ciaoooo :) [ah una conoscente ha fatto questo trattamento alla cheratina e si è trovata bene... ]

    • avatar Pamela scrive:

      Grazie per i complimenti, così mi fai emozionare ;-)
      Se ti è piaciuto questo articolo, puoi leggere qui il seguito della vicenda: http://www.fpx.it/pam/2011/06/recensione-trattamento-lisciante-brasiliano-alla-cheratina-fatto-da-jean-louis-david/ dal momento che a distanza di 6 mesi ci sono ricaduta… Ma da allora basta stirature brasiliane (a proposito, ma la tua conoscente ha fatto la stiratura alla cheratina o il trattamento ristrutturante alla cheratina? Perchè sono due cose completamente diverse!!).
      Sui miei capelli hanno influito una serie di fattori tra cui anche i colpi di sole, ma a distanza di quasi due anni dal primo trattamento ti dico che i danni non sono stati causati solo da loro, ma soprattutto dai componenti del trattamento: non esiste in natura una sostanza che liscia i capelli, bisogna usare per forza la chimica, per cui per quanto i parrucchieri possono dire di usare prodotti naturali, questo tipo di trattamento non lo sarà mai. E oltre questo è un trattamento che solo alla lunga ti presenta il conto…
      Per quanto riguarda il colore, ti dico che è grazie a quello se i miei capelli si sono iniziati a riprendere… Ma quella è un’altra storia, sto finendo di scriverla e penso che la pubblicherò a breve.
      Ah dimenticavo! Benvenuta sul mio blog, spero che continuerai a seguirmi!!
      A presto :-)
      Pam

      • avatar LuciFra5 scrive:

        Ma grazie Pam ! un vero piacere leggerti ora leggeró il resto.. si si sò che sono due cose differenti… lei, la mia amica, ha fatto la stiratura (in più da quello che ho letto il trattamento ricostruttore non dovrebbe dare problemi) però c’é da dire che ha dei capelli belli forti e spessi … ciaoooo :)

        • avatar Pamela scrive:

          Infatti il trattamento che ricostruisce è tutta un’altra cosa (ed ha tutt’altro prezzo!!). Io ne ho fatti diversi e non mi sto trovando male. Ho comprato anche dei kit per farli a casa da sola ed anche questi funzionano. Quando avrò un minuto sicuramente ne parlerò (a trovarlo il minuto :-P ).
          A presto!

  15. avatar Dalila scrive:

    Ciao! volevo chiederti se una delle conseguenze di questo trattamento è anche una caduta notevole di capelli….io l’ho fatto due volte….Dicembre 2011 Gennaio 2012 e fino a Marzo 2012 tutto ok….dopo ho iniziato a notare che i capelli erano secchissimi e rovinati giorno dopo giorno, ora mi ritrovo con la metà dei capelli e una ricrescita orrenda(cmq contentissima che almeno ricrescono)sulla fronte…ovviamente ho dovuto tagliare anche i capelli di 10 cm. Io non mi do altre spiegazioni per questa caduta improvvisa e penso sia data da questo trattamento…

    • avatar Pamela scrive:

      Ebbene sì Dalila, questo è un altro problema causato da quei terribili trattamenti. Io ad esempio ho riscontrato un aumento nella caduta dal secondo trattamento, ma visto che era novembre ho pensato che fosse la stagione… Inoltre essendo già soggetta alla caduta, ho pensato che il problema fosse solo mio e per dare un giudizio più oggettivo possibile su questi trattamenti, non ne ho parlato in questo articolo ma l’ho appena accennato in altri post (vedi questo ad esempio http://www.fpx.it/pam/2011/06/recensione-trattamento-lisciante-brasiliano-alla-cheratina-fatto-da-jean-louis-david/ ) senza attribuire ulteriori colpe. Invece tu mi confermi che il problema non è solo mio, ma è causato proprio dal trattamento.
      Toglimi qualche curiosità: ma hai fatto 2 trattamenti a distanza di un mese? Sai mica la marca dei trattamenti e se erano senza formaldeide? Che shampoo hai usato in quel periodo? Credo che i tuoi capelli si siano rovinati sulle punte come lo erano i miei: mi ritrovavo pezzetti dentro la spazzola di 3/4 cm oltre a parecchi capelli staccati dalla radice… E questo dopo aver fatto 3 trattamenti a distanza di 1 mese circa…
      Comunque adesso ti consiglio di non allarmarti, la situazione è risolvibile: usa prodotti che siano il più possibile naturali (olio di semi di lino o di ricino ad esempio) e senza siliconi che li soffocherebbero ancora di più. Se stai usando uno shampoo senza SLS/SLES che ti hanno dato quando hai fatto i trattamenti tipo il Pureology o simili, al momento lo puoi anche sospendere, usane uno più specifico contro la caduta e compra delle fiale se puoi (io in passato mi sono trovata abbastanza bene anche con quelle Fructis che trovi al supermercato! 10 fiale costano intorno ai 15 euro). Se puoi elimina il balsamo, a me aggravava la situazione. Anzi, qualsiasi prodotto aggravava la situazione, i miei capelli sono migliorati solo dopo un banale colore e l’uso di Crine Tempestose di Lush prima di asciugarli. Come shampoo ti consiglio uno tipo quello ai semi di lino dei Provenzali che è facilmente reperibile e piuttosto delicato, almeno su di me ha funzionato. Magari alternalo ad un’altro che preferisci tu.
      Spero di esserti stata utile!!
      Scrivici poi come è andata!
      Un abbraccio e in bocca al lupo!
      Pam

      • avatar Dalila scrive:

        Ho fatto due trattamenti il primo a Dicembre e il secondo a Inizio Febbraio perchè li vedevo un pò rovinati alla crescita e pensavo fosse dovuto hai capelli che ricrescevano. Non ricordo il tipo di shampoo che usavo ma ora sto facendo un trattamento della kerastase anticaduta fiale+shampoo+ una crema ristrutturante per un totale di 135€, l’ho iniziato da poco però. Inoltre ho fatto una visita dalla dermatologa ma non essendo al corrente di questo trattamento (perchè non pensavo fosse una conseguenza di esso) mi ha dato del minoxidil 5%…che però ho usato solo 3 giorni perchè dai commenti trovati su internet mi sembrava eccessivo e cmq nella zona sopra la fronte ho un bel po di ricrescita. Dietro so che ci vuole un pò più di tempo prima che ricrescono i capelli. Il trattamento, non so come si chiami, comunque l’ho fatto in un salone di una catena molto famosa presente in diversi centri commerciali. Ah mi sono accorta del disastro quando ho iniziato a trovare capelli spezzati nella sedia del lavoro, nel sedile della macchina, sul cuscino, insomma ovunque!….spero solo che la caduta si fermi e rivorrei tanto i miei capelli ricci..!!

        • avatar Pamela scrive:

          Dalila, ma i tuoi capelli si sono spezzati oppure cadono dalla radice? Io avevo entrambi questi problemi, ma per il primo puoi risolvere più facilmente (Crine tempestose sulle punte è miracoloso te lo assicuro!!) mentre per la vera e propria caduta la risoluzione è più lenta e laboriosa, io sono andata per tentativi…
          Kerastase non è male come marca, ma ti consiglio di non usare ad ogni shampoo la maschera, non so perchè ma a me balsamo e maschera di qualunque tipo e marca accelerano la caduta. Per le fiale usale più spesso possibile, massaggiando molto quando le applichi.
          Spero che la catena di cui mi parli non sia Jean Louis David, in caso leggi tutto l’articolo che ti ho linkato nel post precedente…
          Se posso darti un consiglio, fai come me, cambia parrucchiere e cercane uno onesto!

  16. avatar Dalila scrive:

    Entrambi anche a me….!:-( ti chiedo un ultima cosa…!che marca hai usato per il colore??
    Grazie delle tue risposte…è rassicurante sapere che non sono l’unica e forse c’è qualcuno che sa quello che sto passando…Grazie ancora

    • avatar Pamela scrive:

      Non ti preoccupare Dalila, mi fa piacere aiutare le persone che hanno vissuto la mia stessa disavventura o peggio…
      Per quanto riguarda il colore ne ho fatto uno normalissimo, non so la marca, ma aveva poca ammoniaca, in una catena di parrucchieri a Firenze che si chiama Polverini. Poi per un bel pò non ho fatto niente ai capelli se non colori ogni 3/4 mesi e qualche trattamento ristrutturante alla cheratina. Ora è da maggio che un parrucchiere non mi vede… e i miei capelli ringraziano!!
      Se vuoi leggere anche la recensione del colore l’ho fatta qui.
      Per qualsiasi altra cosa chiedi pure!! :-)

  17. avatar Enza scrive:

    Ciao!!
    ho letto con attenzione il tuo post, molto carino e scorrevole, non affatto annoiante, trovato su google tramite le parole “trattamento cheratina”.
    Be’ ne ho fatto uno proprio ieri dal mio parrucchiere di fiducia. Ti metto il link che puo’ essere utile a te ma soprattutto a coloro che vorrebbero intraprendere questa avventura, stufe di utlizzare phon e piastra frequentemente e con notevole perdita di tempo.
    http://www.alfaparf.it/news/article/lisse-design

    Allora, come detto, l’ho fatto proprio ieri, inizio trattamento h 9:30 fine h 12:45 circa.
    Che dire trascorsa solo qualche ora dal trattaento?
    1) in primis, pensavo di spendere di più. Il trattamento si paga a peso, cioè in base a quanto prodotto è necessario per fare il trattamento sulla chioma. Io ho i capelli lunghetti ed ho speso, solo di trattamento, 105 €
    2) Quando ho visto che dopo il lavaggio per togliere l’eccesso di cheratina più applicazione maschera (ultima fase del trattamento) e la successiva asciugatura senza spazzola nè piastra, i miei capelli erano miracolosamente lisci, mi si sono illuminati gli occhi *_*. Per me è stata già una bella soddisfazione.
    A casa dovrò utilizzare lo shampo ed il balsamo accessori al trattaemnto per conservare la cheratina sul capello.

    Direi che se a distanza di un po’ di tempo i miei capelli subissero delle metamorfosi negative, mi rifaccio viva su questo blog e racconto con’e’ andata. Mi fa piacere condivedere con voi questa esperienza, perchè trovo la cosa molto utile.

    Ulteriori info: mi sono convinta a fare questo trattamento perchè circa due settimane prima, andata dal parrucchiere per il soito ritocco ricrescita, ho incontratto una cliente che l’aveva già fatto ed era soddisfatta del trattaemnto.
    Molte clienti del mio parrucchiere hanno già fatto il trattamento, una di queste e sua sorella che ha i capelli molto mossi (io decisamente meno) ed a 5 mesi dal tratamento ha ancora i capelli lisci.

    Direi che è tutto. Ci risentiamo prossimamente su questi schermi :)
    un bacio!

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Enza,
      grazie per averci raccontato la tua esperienza!!
      In effetti come hai potuto vedere, anche io all’inizio ero entusiasta di questo trattamento che mi ha mantenuto i capelli liscissimi durante tutta un’estate… Purtroppo i problemi sono arrivati dopo diversi mesi e ora ti posso dire per certo che erano causati proprio dal trattamento in questione. Aggiungici anche che per cercare di risolvere e limitare almeno un pò la caduta e i danni alle punte, ho seguito consigli sbagliati ed ho rovinato ulteriormente i miei capelli.
      Ma visto che ancora non ero convinta che facessero davvero male ai capelli (sono comunque dei lisciaggi chimici, che hanno poco o niente di naturale perchè in natura non esiste nessun prodotto che lisci i capelli) ho provato a farne uno spacciato per “naturale” da Jean Louis David e puoi leggerne qui la recensione.
      Magari i tuoi capelli reagiranno in modo diverso, oltretutto hai fatto anche un trattamento di una marca molto buona, per cui può darsi che a te non danneggi troppo i capelli. Se posso darti un consiglio, goditi i capelli lisci ora e anche se fra 4/5 mesi vedi che l’effetto inizia a svanire, non rifarlo! A me ci sono voluti due anni per riprendersi e posso dire che solo adesso ho i miei capelli di una volta…
      Ciao e ripassa da qui, mi fa piacere ascoltare le vostre storie su questo tema!! Se ne parla così poco in giro…
      Un bacio!

      • avatar Enza scrive:

        Pamela, ecco questo è un consiglio mooolto utile. Tranquilla che fra 5 mesi quando svanirà l’effetto liscio ho intenzione di lasciarli “respirare”. Trascorrero’ tutta la prossima primavera ed estate con il capello libero e naturalemtne mosso, poi se la cosa mi avrà soddisfatto e non ha lasciato strascichi sul capello magari posso pensare di rifarlo…. Ma non prima di ottobre novembre dell’anno prossimo :)

        un bacio e grazie ancora dello scambio di opinioni.
        Il confronto è sempre costruttivo :)

        • avatar Pamela scrive:

          Anche io penso che il confronto sia sempre costruttivo, per questo pubblico sempre tutti i commenti! E’ ovvio infatti che non tutti possono pensarla come me e soprattutto ognuno può vivere esperienze diverse dalla stessa situazione.
          Inoltre si impara sempre qualcosa: ad esempio confrontarmi con altre ragazze che hanno fatto questo trattamento mi ha fatto capire che l’abbondante caduta di capelli dell’anno scorso era causata proprio da quello. All’inizio non avevo collegato i due fatti, poi alcune ragazze mi hanno detto che avevano avuto quell’effetto per cui ho fatto 1+1…
          Per cui, ti aspetto fra qualche mese, così ci dirai come sta andando!
          Ovviamente se volessi continuare a seguirmi nel frattempo mi farebbe davvero piacere! :-D
          Ciao!

  18. avatar sara scrive:

    che prezzi ma matti che sento,io dopo la permanente che faccio almeno una volta l anno perchè ho i capelli troppo fini e piatti l ho fatto il trattamento,cheratina oro puro 24 carati e ho pagato solo 25 euro..shampoo e due fiale aperte davanti a me,capelli morbidissimi e sembrano il doppio,dura un mese..ma 25 euro non 100- 150..beate voi che avete tutti sti soldi da spendere..sarà un blog per miliardarie questo:-)..

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Sara,
      magari fosse un blog per (e di) miliardarie!! :-) Se lo fossi ti scriverei da una spiaggia di Maui in questo momento, non da una fredda scrivania nella periferia di Firenze nelle pause del lavoro… :-(
      Ma torniamo a noi: la cheratina che hai fatto tu probabilmente non è il trattamento lisciante brasiliano di cui parlavo io, ma un trattamento ristrutturante per capelli sfibrati e con doppie punte. Ne ho fatti anche io di quel tipo e li ho pagati circa 30 euro per 2 trattamenti con un coupon (ne parlavo in questo articolo), ma gli effetti sono stati praticamente inesistenti su di me.
      Quello di cui parlo io è un tipo di stiraggio chimico (anche i prodotti che spacciano per naturali alla fine non lo sono, altrimenti non otterresti i risultati!) che consente di avere i capelli lisci per 4/5 mesi e oltre. Considera che io per 4 mesi non sono andata dal parrucchiere e non ho usato la piastra e all’apparenza i capelli erano bellissimi.
      I problemi sono altri, non solo il prezzo (considera che ne faresti al massimo 2 l’anno), ma il fatto che alla lunga ti rovina i capelli, soprattutto dopo la prima volta. Inoltre alcune tipologie di trattamenti contenevano formaldeide, una sostanza dannosa per la salute e tanti parrucchieri senza scrupoli non esitavano a raccontarti le bugie più assurde pur di vendertela comunque.
      Al momento mi sto trovando bene con il kit Hairmed per la ricostruzione da fare a casa, in cui shampoo, crema e trattamento ristrutturante costano pochissimo e durano un’infinità di tempo. Io poi l’ho preso con una Glossybox flash pagandolo appena 14 euro e trovo che sia migliore di quelli del parrucchiere… :-)
      Ciao e grazie per essere passata!

  19. avatar Enza scrive:

    Be’, ho quasi la garanzia che il mio trattamento possa durare 5 mesi (nel mio commento l’ho anche scritto). Se vogliamo essere pignole, alla fine è anche un po’ meno di quello che hai speso tu :)

    • avatar Pamela scrive:

      Enza, se fai la proporzione con quanto hai speso tu hai ragione, ma se pensi che io ho speso il doppio di te perchè mi erano state garantiti risultati da urlo… :-) E poi da brava masochista l’ho ripetuto anche più volte a distanza di breve tempo!
      Comunque penso che Sara stia parlando di un altro tipo di prodotto, il cui prezzo è proprio quello!!

  20. avatar sabrina scrive:

    Stavo cercando informazioni sul trattamento lisciante alla cheratina e mi sono
    imbattuta nel tuo blog.
    Complimenti per come descrivi tutto quello che è successo, non è una noia, anzi…..
    Io sono venti anni che cerco il parrucchiere ideale e ormai ho perso le speranze.
    Premetto che i miei capelli sono fini , crespi ed ostili , ma possibile che nemmeno i guru dei parrucchieri siano riusciti a domarli?
    Appunto perciò volevo provare questo trattamento, ma ora che ho letto tutte le esperienze tue e delle altre ragazze sono ancora più confusa e perplessa.
    Da qualche tempo vado in un negozio Polverini group ed il loro trattamento si chiama “BRASICA HAIRLIFTING”: qualcuno l’ha provato????
    Grazie
    SABRINA

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Sabrina,
      Grazie per i complimenti, fa sempre piacere sapere che non annoio le persone con i miei articoli chilometrici… :-)
      Per quanto riguarda questo trattamento io non te lo consiglio, soprattutto per quello che hanno detto altre ragazze riguardo alle loro esperienze.
      Io ti posso dire che sono stata in diversi saloni di Polverini e non mi sono trovata male, puoi leggere le mie impressioni qui http://www.fpx.it/pam/2012/07/glossybox-flash-hairmed-lofficina-della-bellezza-danoncredere-polverini-groupalia-arthur-styling-letsbonus-capelli-ribelli-po-groupon-polverini-letsbonus-modarte-po-letsbonus/ ma mi ha dato fastidio sentire che pubblicizzavano i trattamenti liscianti alla cheratina come fossero la soluzione a tutti i problemi dei capelli.
      Quello che ti consiglio è invece qualche trattamento alla cheratina (non lisciante!!) da un parrucchiere per rinforzare i capelli, poi qualche impacco di olio di semi di lino o prodotti simili, utilizza uno shampoo il più possibile delicato e naturale, usa poco phon e piastra (meglio se ghd, a me ha risolto) e usa ogni tanto un balsamo solo su lunghezze e punte.
      Vedrai che i capelli si rinforzeranno e saranno più morbidi. E poi ti dico anche un’altra cosa: da quando ho limitato le visite ai parrucchieri a 3/4 volte l’anno giusto per il colore i miei capelli stanno meglio! Sarà un caso? ;-)
      Buona serata e grazie della visita!

  21. avatar antonella scrive:

    vorrei fare il trattamento alla keratina , quello ristrutturante, si puo’ anche fare sole a casa ???? qualcuno l ha fatto ???? conoscete la marca giusta ??? mi e’ venuta una paura … ciao a tutte

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Antonella,
      se ti riferisci ai trattamenti ristrutturanti alla cheratina (e non alle stirature brasiliane/lisciaggi alla cheratina) allora vai tranquilla, la cosa peggiore che ti può capitare è che spendi 40 euro di prodotti e non ti piace l’effetto sui capelli, ma alla fine si tratta di uno shampoo ed una maschera che non li danneggia in modo permanente!! Sicuramente, se anche i prodotti fossero davvero scadenti, non otterresti un risultato peggiore rispetto all’uso di normali prodotti da supermercato.
      I trattamenti di cui parliamo invece sono quelli liscianti che si fanno dal parrucchiere, tipo una contropermanente chimica. Infatti sarebbe troppo complicato farli a casa da sola (considera ad esempio che è necessaria una piastra professionale particolare che a volte supera la temperatura di 230°).
      Riguardo al ristrutturante che vuoi fare, ci sono diverse marche valide in giro, ad esempio in passato mi sono trovata bene con il kit Hairmed con shampoo, crema e trattamento ristrutturante (ora i miei capelli sono diventati esigenti e non accettano più shampoo con SLES/SLS per cui questo trattamento non mi va più bene!). Ne avevo parlato qui: http://www.fpx.it/pam/2012/07/glossybox-flash-hairmed-lofficina-della-bellezza-danoncredere-polverini-groupalia-arthur-styling-letsbonus-capelli-ribelli-po-groupon-polverini-letsbonus-modarte-po-letsbonus/ e qui http://www.fpx.it/pam/2012/11/purify-shampoo-di-pureology-dalle-stalle-alle-stelle/
      Se poi non ti piace l’effetto o non noti differenze, basta che smetti di usarli e nel giro di qualche giorno i capelli tornano come prima!
      Ciao!!

  22. avatar manuela scrive:

    Ciao a tutti.
    volevo chiedervi un consiglio. ho comprato su groupalia un kit trattamento lisciante alla cheratina giapponese kiosey. non ho ancora osato a provarlo. sinceramente ho un po’ paura di come possano reagire i capelli.
    Qualcuno ha gia’ provato o sa dirmi qualcosa a riguardo?
    Ciao e grazie. Manuela

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Manuela,
      ero anche io incuriosita dal trattamento che c’era qualche tempo fa su groupalia. Alla fine per stare tranquilla non l’ho preso, ma ho comprato un kit ristrutturante alla cheratina che non è la stessa cosa. Per sicurezza ti consiglio di controllare l’inci dei prodotti che ti sono arrivati: se vuoi pubblicare qui l’elenco degli ingredienti fai pure, posso vedere se c’è qualcosa di dannoso o magari se qualcuna più esperta di me passa da qui ti può dare qualche consiglio in più.
      Buona serata! :-)

  23. avatar SABRINA scrive:

    Ciao!
    Come promesso Vi aggiorno e Vi annoio con i miei capelli.
    Venerdì ho fatto un bagno di colore di un castano piuttosto scuro, per cercare
    di eliminare delle meches rossiccie fatte un anno fa.
    Per dare un pò di vitalità al capello mi sono fatta convincere a fare una termo ricostruzione (costo e. 20) e devo dire che il risultato è stato abbastanza buono, niente miracoli, ovviamente.
    Stasera vado a carcare un arricciacapelli, che non li rovini, per cambiare un pò look e perchè anche fatti dalla parrucchiera non è che il risultato sia soddisfacente.
    Comunque prima della fine credo che proverò il trattamento “brasica” Polverini, non so se il liscio o il riccio, così poi sarà la volta buona che li taglio corti.
    Buona serata, ciao

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Sabrina,
      non ci annoi, anzi, mi fa sempre piacere quando qualcuno racconta la sua esperienza perché vorrei che questo blog diventasse una specie di salottino dove parlare tra amiche!!
      Per il tuo tipo di capelli, che mi sembra comunque stressato dalle decolorazioni e sottili di natura, ti sembrerà strano ma è un controsenso fare il trattamento alla cheratina che ti hanno proposto quelli di Polverini. Mi spiego meglio (da profana, ma che ha letto qualcosa in giro sull’argomento :-) ): qualsiasi cosa vada a lisciare i capelli, per funzionare deve per forza modificare la struttura. Per modificare la struttura del capello, prima bisogna rompere i legami di zolfo che ci sono fra le fibre dei capelli, poi con il prodotto che viene applicato bisogna ricrearli e fare in modo che prendano la piega liscia (questo è il motivo per cui viene usata una piastra a 230° così la cheratina e le sostanze liscianti presenti nel prodotto si “cuociono” letteralmente sui tuoi capelli). Sui capelli sottili come i tuoi e i miei, se ti va bene questo procedimento funziona la prima volta. E sottolineo il “se ti va bene”… A me andò bene, ma solo quella volta.
      Se vuoi un consiglio, io fossi in te farei fra qualche mese un’altra ricostruzione tipo quella di adesso. Fai rinforzare il capello, poi se vorrai provare a lisciarlo almeno sarà più forte e non rischierai caduta e capelli spezzati. Anche perchè se il trattamento alla cheratina va male, rischi anche un’abbondante caduta di capelli, quindi risolveresti solo in parte a tagliarli.
      Per quanto riguarda l’arricciacapelli, comunque un pò li rovina sempre, ma per limitare i danni ti consiglio di usare sempre anche un prodotto protettore per il calore prima di utilizzarlo.
      Ecco, vedi, ora l’ho scritto io un papiro :-D
      Ciao!!

  24. avatar Rosa scrive:

    Ciao! mamma mia che esperienza hai avuto! Vorrei chiederti una cosa, ho trovato un’offerta su groupon questa offerta:
    http://www.groupon.it/deals/brescia/Tricology-Consulting/17939977?nlp=&CID=IT_CRM_1_0_0_52&a=902
    Però c’è scritto che il trattamento ricostruzione lisciante alla cheratina dura solo 45 minuti, mentre tu hai fatto in pìu di 2 ore.. com’è possibile? pensi sia la stessa cosa che hai fatto tu?
    Ciao ciao

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Rosa,
      potrebbe essere il trattamento che ho fatto io oppure uno simile ma sempre dello stesso tipo. Quando leggi infatti “cheratina lisciante” devi insospettirti: la cheratina non liscia i capelli, ma bisogna utilizzare prodotti chimici che rompono i legami di zolfo nelle fibre dei capelli per togliere la forma originale, poi con una speciale piastra (e magari un prodotto a base di cheratina) si dà la nuova piega. E’ lo stesso funzionamento delle contropermanenti, ma in genere vengono utilizzati prodotti differenti, comunque sempre chimici. Se fosse tutto naturale non funzionerebbe o farebbe solo un leggero effetto anticrespo per qualche giorno.
      Riguardo ai tempi indicati su Groupon, sono approssimativi e non tengono conto del fatto di avere più o meno capelli e di averli più o meno lunghi (io li ho lunghi). Inoltre non viene considerato il lavaggio e la piega, ma solo la durata del trattamento di per sé.
      Ho visto invece che c’è anche in alternativa un trattamento tricologico anticaduta: quello secondo me è più interessante e meno dannoso…
      Spero di esserti stata d’aiuto! :-)

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Valentina,
      grazie per l’interessante link!!
      Condivido quasi tutto, ma ci sono alcuni punti su cui non concordo: secondo quel link infatti si può riconoscere un trattamento con formaldeide dalla procedura, mentre ci sono moltissimi parrucchieri (Jean Louis David tanto per citarne uno) che oggi propongono trattamenti senza quella sostanza e in pratica il procedimento è uguale agli altri. Quindi o tutti questi parrucchieri dichiarano il falso e i NAS dovrebbero chiuderli e sequestrare i prodotti, oppure quello non è un buon metodo per scoprire se il trattamento contiene formaldeide. Posso dire che a me durante il trattamento di JLD (dichiarato senza formaldeide) non bruciavano gli occhi, ma i capelli non si sono nemmeno lisciati bene e si sono rovinati a causa della piastra (e dello shampo sbagliato che mi hanno venduto!! Puoi leggere tutto qui).
      Solo da poco sto riuscendo a recuperare i miei bei capelli di un tempo… :-)
      Ciao e grazie di essere passata!

  25. avatar Fabio scrive:

    Aiuto!
    Io volevo fare il trattamento alla cheratina per ispessire i capelli.
    E’ da un bel po’ di tempo che cerco info su internet, ma tutti (tutte) ne parlano in termini di liscezza.
    Ho chiamato la parrucchiera e ha detto che il trattamento consiste in una passare una piastra ciocca per ciocca per far penetrare il prodotto, quindi in pratica presumo che sia la stessa idendica cosa.
    Ha detto che costa 120 euro, ma siccome gli sto simpatico e siccome sono un maschio e ho i capelli più corti me lo fa pagare 35 euro.
    Dunque, delle parrucchiere che ci sono dentro mi fido di per sé, ma non di quello che userranno.

    Quindi, dopo tutto quello che è successo, dici di trovare un altro rimedio per ispessirli? No, perché dovrei, tipo, andare la settimana prossima e vorrei salvarmi se sono ancora in tempo.
    Ho sentito parlare di questi shampoo, fiale e roba alla cheratina della Hairmed e ho visto che hai scritto un altro articolo in cui ne parli (qui: http://www.fpx.it/pam/2012/07/glossybox-flash-hairmed-lofficina-della-bellezza-danoncredere-polverini-groupalia-arthur-styling-letsbonus-capelli-ribelli-po-groupon-polverini-letsbonus-modarte-po-letsbonus/), quindi mi chiedevo se sarebbe meglio optare per quei prodotti.

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Fabio
      Intanto benvenuto sul mio blog! :-)
      I trattamenti alla cheratina (almeno quelli che ho fatto io un paio di anni fa) oltre a lisciare dovrebbero avere il pregio di ispessire il capello. Ma anche riguardo a questo aspetto ci sono controindicazioni.
      Io la prima volta che feci il trattamento lisciante mi accorsi subito che la consistenza dei capelli era cambiata, erano più belli, lucidi e spessi. Purtroppo nessuno ti spiega il perché, o meglio, spesso i parrucchieri si inventano delle storie fantasiose perché neanche loro alla fine sono molto informati. Solo in seguito ho capito, facendo delle ricerche, che l’aumento dello spessore è dato da delle sostanze, probabilmente siliconi, che con la piastra a 235° si cuociono letteralmente nei capelli e per qualche mese danno davvero l’impressione di averli ispessiti. Il brutto arriva quando va via l’effetto: io dopo 4 mesi quando mi lavavo i capelli avevo i nidi in testa perché erano tornati sottili e si attorcigliavano tra loro. Rifacendo il trattamento, ho fatto più danno che altro perché stavolta i capelli non avevano più accettato i siliconi e l’effetto non era più quello della prima volta, ma li avevo solo stressati. Per non parlare del seguito, dove questo parrucchiere senza scrupoli ha insistito per farmi altri trattamenti simili ravvicinati…
      Quindi, il capello non si rinforza, ma viene coperto da sostanze che alla lunga lo disidratano (alla fine della storia non ti dico le doppie punte che avevo, per non parlare dell’aumento di caduta).
      Per il prezzo, in alcuni saloni funziona a peso, tipo x euro per grammo di prodotto, quindi se hai i capelli corti è quasi d’obbligo che ti facciano lo sconto! ;-) ricorda che comunque taglio e piega dovresti pagarli a parte, i 35 euro sono solo per il trattamento!
      Riguardo invece ai prodotti hairmed, inizialmente mi sono trovata bene, ma alla lunga anche questi stressano i capelli. Io ce li ho da quasi un anno ma non li ho ancora finiti, sono in un angolino ad aspettare… :-) Considera anche che il loro effetto principale è quello di ammorbidire i capelli e non li rinforzano più di tanto (l’effetto è dato dai siliconi che contengono). A differenza del trattamento, questi prodotti durano di più, sono meno dannosi, ma l’effetto è meno evidente.
      Cosa consigliarti allora? Non sono un’esperta, parlo solo per la mia esperienza e ti dico che ci sono delle maschere a risciacquo da alcuni parrucchieri che aiutano a mantenere i capelli sani, proprio recentemente ho provato il cerimoniale shu uemura ed è il top in questo campo! Ma per renderli più forti e spessi, l’unico modo è secondo me agire anche dall’interno con integratori specifici (metionina, miglio, vitamine, ecc.) che rinforzano proprio il fusto. A breve penso che parlerò proprio di questo argomento…
      Se ancora non sei scappato dopo questo mio ennesimo papiro, ti ringrazio e ti auguro buona domenica! :-D

      • avatar Fabio scrive:

        Grazie! :)

        In effetti, sto già prendendo delle capsule/perle dell’Erbamea, Omega 3 vegetale, lievito di birra e un non-so-cosa (col miglio mi pare) per unghie e capelli. Come shampoo sto alternandone alcuni della Phyto, più che altro sto usando lo shampoo di per sé e i campioni che mi avevano dato in farmacia, ma, sai com’è, il “bello” degli shampoo volumizzanti è che non volumizzano niente. XD

        Ci vorrebbe tipo qualcosa che avvolge ogni singolo capello e che permane, cioè che dura almeno qualche giorno, tipo una specie di shampoo da usare normalmente per mantenere l’effetto.

        Buona domenica anche a te! :)

  26. avatar piav scrive:

    grazie in anticipo ..finalmente un angolo dove posso sfogarmi..sto diventando pazza!!!
    Racconto la mia esperienza…..dall’età di 12 anni..oggi ne ho 40..ho frequentato un unica parrucchiera…metà della mia vita da donna vanitosa..ho provato di tutto persino il rasato contro l’opinione di mia madre…mi tingo i capelli dall’età di 23 anni…quando dico tingere intendo tutta la gamma..con cui si puo’ colorare schiarire ecc un capello…sempre lunghi mai una doppia punta..mai bruciati..mai stirati..i miei capelli ..erano..forti e doppi…ogni tanto mi facevo un maschera per farmi un regalo…8 mesi fa la mia parrucchiera..una seconda mamma per me..decide di chiudere..troppo vecchia ed ormai sola..nessuna delle ragazze ha voluto rilevare l’attività…e qui inizia il mio incubo…vado dopo un po di ricerca da una nuova parrucchiera ..premesso che ormai il mio colore è un biondo miele..con riflessi di luce..in origine sono castana scuro..e ormai tantissimi capelli bianchi…ecco il perchè di un tono così chiaro…arrivo al dramma..la nuova parrucchiera insiste nel dover ricominciare tutto d’accapo..base,colpi..per eliminare il vecchio ed essere di nuovo bella..e bionda…ok la prima volta sono uscita di li sale e pepe…biondo scuro..ma scuro scuro..con ste ciocche chiare..sembravo una puzzola..aspetto che il colore si scarichi ma il risultato non cambia di molto..e visto la mia ricrescita veloce mi ritrovo..con la radice scura con i capelli ..vistosamente bianchi..che spuntano..ah e in tutto questo le tinte tutte con ammoniaca…insomma il risultato non mi piace ..rispiego che voglio essere uniformalmente come prima..e mi ritrovo con piu’ ciocche bionde..anzi bianche…e metà della quali si spezzano a mo’ di forbiciate…risultato??? ..capelli tagliati..!!! tagliati in modo terribile ed inutile perchè dovrei rasarmi e farli ricrescere per portarli almeno in modo ordinato…sono spezzati a dieci cm dalla radice..un po’ qua un po’ la’..non sono mai stata tanto disordinata..in vita mia..e oggi dopo l’ennessimo trattamento mi sento dire..dalla parrucchiera che devo avre pazienza…tagliarli corti e aspettar che ricrescono da qua’ a due anni…non si puo’..poi dicono che i cinesi?? alla fine della storia gli ho detto che avro’ pazienza..ma da un altro parrucchiere…perchè lei per avermi portato a tagliare i capelli per i trattamenti che mi ha fatto..deve sentirsi una fallita ..grazie per lo sfogo..se qualcuno ha una soluzione sono qui…

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao piav,
      scusa per il ritardo con cui ti rispondo, ma volevo dedicare qualche minuto in più a leggere e rispondere al tuo commento con attenzione. Non mi ero dimenticata, ero in vacanza quando mi hai scritto e sono rientrata da qualche giorno.
      La tua esperienza mi fa capire una sola cosa: anche senza trattamenti alla cheratina un parrucchiere incompetente può rovinarti i capelli e mandare a monte 20 anni di cure in pochi mesi. :-(
      Non sono una grande esperta di tinte, ma da quello che racconti pare che il colore con ammoniaca abbia danneggiato davvero tanto i tuoi capelli, a cui si è aggiunto anche il danno causato dalle decolorazioni per i colpi di sole…
      Hai fatto bene a rispondere a tono alla nuova parrucchiera, brava, io non so se avrei avuto il tuo coraggio! :-)
      Vorrei proporti una soluzione, che forse può sembrarti banale, ma tentar non nuoce: contatta la tua vecchia parrucchiera e chiedile quali marche di prodotti usava su di te (marca e tonalità della tinta, grado di decolorazione dei colpi di sole e tipo di prodotto, marca della maschera, ecc.) e cerca un parrucchiere della tua zona che utilizzi questi prodotti. Se sei della zona di Firenze posso aiutarti io a cercarlo…
      Fammi sapere come va!!
      Un grosso abbraccio

      • avatar piav scrive:

        cara pam grazie sempre ..per l’attenzione…
        ho seguito anticipatamente il tuo consiglio… ho trovato una nuova parrucchiera..a cui ho fatto vedere una mia foto del “prima”..e ho poi..mostrato il disastro del “presente”.. e la richiesta di eliminare questa puzzola che avevo al posto dei capelli…e avvicinarmi almeno poco a quello di prima…mi ha messo sotto senza troppi indugi..e dopo 4 ore di palpitazioni e ansia di ritrovarmi senza capelli..ero di nuovo bionda…ho dovuto tagliare ancora qualche cm..ho un bel taglio al collo..che mi ha ringiovanito molto..e le bruciature ci sono e dovro’ tagliarli spesso..ma non si vedono..perchè il colore e tono su tono..e la cosa fantastica e che riesco a gestirli da sola…
        Con l’incompetente di prima sono stata fin troppo gentile..perchè avrei voluto tornare da lei ..un po alla pretty woman e rinfacciargli l’imcompetenza..in piu’ ho scoperto che mi faceva semplice maschere invece che i trattamenti di ricostruzione..per cui pagavo…fallita e imbrogliona..ma io sono cosi bella ora che ho lasciato stare..e faccio tanta bella publicità alla mia nuova parrucchiera..a buon intenditore… grazie il tuo blog è fantastico…

        • avatar Pamela scrive:

          Ciao
          sono contenta che hai risolto!! Grazie per i complimenti al blog, la più grande soddisfazione per me è quella di sapere che la mia esperienza è stata utile in qualche modo a qualcuno!! :-)
          Se posso darti un consiglio, non pensare più alla vecchia parrucchiera (anche se io le farei ad ogni occasione una pessima pubblicità!!) e goditi il tuo nuovo colore!!
          A presto!!

  27. avatar albaluna scrive:

    Ragazze che stress! HJoa ppena telefonato a un parrucchiere che ho trovato su POINX 8tipo Groupon). C’era scritto tratatmentoa lal cheratina e stirtura anticrespo. a 39 euro. telfono e mi dice che c’è un errore , che fa il tratatmento…lisciante. e di andare là che mi avrebbe consigliato. oltre a qeulla, hanno in corso un’altra offerta: taglio piega ae colorwe a 29 euro. ora vi chiedo: possoi farli a distanza di 10 gg? secondo voi. Il 13 giugno ho un matrimonio ma non nella mia città….e domani è già il 27. ho fatto un’unica stiratura nelal mia vita la’nno scorso e mi sono trovata bene.ma ora qaulcosa non mi mispira…poi dopo aver letto pamela…Io ho 60 anni, capelli crespi….Grazie rahgzze . rsipondetemi subito se poytete. ssono incerta se andare dal tipo per la consulenza come mi ha detto lui. Vorei telefioonare a Poinx: vi apre che ci sai un errore???????’Pazzesco!!!!!!

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Albaluna,
      ma tu hai acquistato già il coupon o hai solo chiamato per informazioni?
      Che io sappia la stiratura anticrespo e il trattamento lisciante alla cheratina generalmente sono la stessa cosa, solo che parrucchieri diversi la chiamano in modo diverso: il procedimento è quello di applicare sui capelli un prodotto dopo aver aperto le cuticole con uno shampoo apposito e passare una piastra molto calda per farlo aderire. Diverso è il trattamento ristrutturante (e non lisciante o anticrespo) alla cheratina che in sostanza è solo una maschera.
      Se sei convinta di fare quel trattamento lisciante, non ci sono problemi a fare in seguito il colore, mi spiegarono che si può fare dopo 3 o 4 giorni, il tempo che i capelli prendano la forma liscia. Il contrario non sarebbe possibile perchè lo shampoo che apre le cuticole del capello causerebbe uno scaricamento quasi totale del colore che hai appena fatto.
      Che stiratura hai fatto l’anno scorso? Alla cheratina oppure una contropermanente normale?

  28. avatar albaluna scrive:

    ciao cara e grazie. non me ne intendo tanto: una stiratura normale! da 30 euro. se vai su Poinx padova, parrucchiere Privilege vedi da te e capisci cosa c’è scritto sul coupon. Se adesso non ricordo male dice: tratatmento alal cheratina + stiratura anticrespo. Dunque, si trtat di DUE cose.l’italinao non è un’opinione. comunque non mi sono paiciuti: non si può dire “E’ un errore”!!!!!!ti apre?

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao
      ho visto l’offerta di Poinx: quello è uno di quei trattamenti simili a quello che ho fatto io. Non sono 2 trattamenti (quello alla cheratina + la stiratura) ma è uno solo, ovvero la stiratura alla cheratina. Forse per tentare di far apparire più ricca l’offerta hanno voluto far credere che si trattasse di due trattamenti distinti, ma in questo modo ingannano i clienti poco preparati in materia. Ad ogni modo capita spesso dietro ai coupon di trovarsi di fronte a “errori” del genere, perchè molti commercianti fanno i furbi!! Se è un errore, perchè non chiedono a Poinx di correggerlo o di aggiungere una spiegazione più chiara nella pagina?? Ovvio, perchè loro giocano su questa ambiguità!!
      Anche secondo me fai bene a non fidarti: se non si comportano seriamente ora che ancora non sei cliente, immagino che sia ancora più facile sparare un “senza formaldeide” e scoprire poi che “la formaldeide c’è ma è nei limiti consentiti dalla legge”.
      Buona giornata!

  29. avatar albaluna scrive:

    ma cos’è esattamente l’INCI?

  30. avatar eli scrive:

    Ciao girls,
    commenti molto utili i vostri!!!
    Sto leggendo xkè ho un groupon dove c’è il trattamento alla cheratina e volevo info prima di decidere…ho capelli belli e lunghi ma crespi e mossi ma con piastra, ferro o diffusore vengono sempre bene!!!
    quindi perkè cedere alla cheratina?!sicuramente dopo questi utili commenti,non farò la cheratina, premetto ke la cheratina non mi convince, sono x i prodotti naturali dato che da quando li uso, i miei capelli sono molto migliorati!!!In passato ho fatto il trattamento lisciante una volta ma solo per provare, ero giovane, ma poi mai più fatto, quindi misà che chiederò alla parrucchiera di fare soltanto una maschera molto nutriente x i miei capelli e nessuno stress!!!Non mi fido dei parrucchieri ma tanto per tagliarli e fare qualche ritocco di colore tocca andare, io ne cambio sempre uno ogni volta e ora che c’è groupon vado sempre risparmiando, altrimenti prima spendevo minimo 60-70 euro e quando tornavo a casa trovavo sempre dei difetti!!!almeno così se viene male la frittata posso dire che ci ho speso il minimo!!!

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao eli,
      la penso esattamente come te su tutto. Abbiamo anche lo stesso tipo di capelli, in più i miei sono abbastanza sottili, ma con le tinte sono migliorati!
      Grazie per essere passata!!
      A presto

      • avatar eli scrive:

        Oggi sono andata dalla parrucchiera e ho chiesto cosa fosse questo trattamento alla cheratina e mi ha detto che era agli olii naturali e che era un procedimento diviso in 3 fasi con dei massaggi, una maschera e nn so cos’altro, mi ha detto ke nn c’entrava niente con il lisciante alla cheratina o con la stesa, è un’altra cosa…cmq alla fine mi ha fatto solo una maschera in posa mezz’ora non so a cosa…perchè ha detto che era meno invasivo…bha vedremo cmq io per non sbagliare ogni volta cambio parrucchiere e sfrutto i buoni di groupon così almeno risparmio, tanto esco sempre non proprio soddisfatta dai saloni!!

        • avatar Pamela scrive:

          Quindi non era un trattamento lisciante ma un ristrutturante? In questo caso, allora perchè dice che è invasivo?? Forse per risparmiare non te l’ha voluto fare oppure non era proprio tanto naturale come ti aveva detto…
          Ad ogni modo lo puoi capire subito quando si tratta di trattamento lisciante: durante le fasi passano un prodotto ciocca a ciocca (che se brucia gli occhi contiene quasi sicuramente formaldeide) e subito dopo una piastra molto calda per far attaccare il prodotto. Se questo era il procedimento, allora era la stiratura brasiliana alla cheratina. Altrimenti era una maschera o qualcos’altro.
          Fai bene a cambiare, anche io uso i groupon perchè non ho ancora trovato il parrucchiere giusto!!!

          • avatar eli scrive:

            sì credo fosse un ristrutturante, xò ha utilizzato la parola invasivo, ke ovviamente mi ha allarmata, x questo non mi sono fidata e ci siamo messe d’accordo su una maschera di mezz’ora…vedremo come mi tornano i capelli una volta rilavati e asciugati da sola…

  31. avatar sabrina scrive:

    Ciao a Pam e a tutte,
    Finalmente ho preso la decisione e farò il trattamento NIKA: ho trovato una parrucchiera vicino casa che lo usa e
    dopo aver letto l’impossibile credo di poter fare almeno una prova senza molti rischi e spendendo una cosa giusta, circa 100 euro.
    Comunque non sarà una cosa immediata, quindi se qualcuna l’ha fatto e ha avuto dei problemi Vi prego di segnalarlo.
    Grazie a presto

  32. avatar Billa scrive:

    Scusami eh, ma temo che la colpa sia solo tua.. Hai fatto un sacco di trattamenti uno sopra l’altro nel giro di pochi mesi.. Fai il trattamento alla cheratina che ti da ottimi risultati, e tu decidi di farti sopra i colpi di sole (decolorazione!)? E ti lamenti xke hai i capelli secchi?
    Credo proprio che non sia un problema di trattamento inefficace, ma di semplice incoscienza!

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao,
      ti sbagli. Non sono incosciente e una delle cose a cui tengo di più sono i miei capelli, per cui quando parrucchieri senza scrupoli me li rovinano facendomi pure spendere centinaia di euro, la cosa mi fa diventare furiosa. Dalle esperienze delle persone che hanno commentato prima di te puoi chiaramente capire che non sono stata nè la prima nè l’ultima ad avere seri problemi con questo tipo di trattamenti. La colpa non è stata mia se i capelli si sono seccati, ma del parrucchiere incosciente che non sapeva fare il suo mestiere e pensava solo ai soldi e non alla salute dei capelli delle clienti.
      Non ho fatto “un sacco di trattamenti” nel giro di pochi mesi, ma quel parrucchiere dopo 4 mesi, un tempo secondo lui più che sufficiente a far svanire il trattamento che ne doveva durare 2 al massimo, fu ben lieto di consigliarmi di fare altri colpi di sole per dare più luce al mio viso (e ti credo, con quanto li ho pagati…) anzichè una semplice tinta, sostenendo che se anche si fossero rovinati avrei potuto rifare il trattamento lisciante, cosa che ho poi purtroppo fatto. E’ sempre stato lui a propormi gli altri trattamenti, perchè mi diceva che visto che erano alla cheratina, più ne facevo e più i miei capelli tornavano belli. Invece non era così e me ne sono accorta troppo tardi, dopo 3 trattamenti liscianti nel giro di un mese: dopo anni ti posso dire che ho appurato che contenevano anche formaldeide per questo mi lacrimavano gli occhi.
      Ma adesso raccontaci invece la tua esperienza: sei una parrucchiera? Oppure parli per esperienza diretta?

      • avatar Patrizia scrive:

        Ciao ragazze anch’io sono caduta nella trappola lisciante… Dopo anni di capelli ricci, bellissimi con colpi di sole… A marzo ho deciso di cambiare parrucchiere prima ho eseguito il trattamento alla cheratina e ad aprile colpi di sole… Disastro totale… I miei ricci erano paglia… Sono andata da un altra parrucchiera ed adesso ho un taglietto scalato incerto e capelli scuri per non far vedere i disastri!!! Attualmente sto trattando i capelli con prodotti della phyto li asciugo naturali con diffusore… Accettabili ma niente in confronto a ciò che erano!!! Volevo sapere per quanto tempo dura il trattamento lisciante e quando potrò rifare i colpi di sole perché scura non sto tanto bene… Mi date dei conigli sui prodotti da utilizzare… Se avessi letto prima questo blog… Grazie!!!

        • avatar Pamela scrive:

          Ciao Patrizia,
          mi dispiace, sei incappata anche tu in un parrucchiere poco serio che ti ha danneggiato i capelli pur di spillarti soldi (io volevo denunciare il parrucchiere, pensa tu!!).
          Capisco come ti senti, ma stai tranquilla, non è irreparabile!! Sulla base della mia esperienza ti do qualche consiglio.
          Purtroppo adesso i capelli sono rovinati più che altro dalla decolorazione perchè l’effetto del trattamento alla cheratina dovrebbe essere quasi esaurito. Ad ogni modo, quando finisce l’effetto i tuoi capelli non torneranno subito come prima, ma occorre del tempo e un po’ di cure, oltre che tanta pazienza e calma.
          Se vuoi essere sicura di far andar via il trattamento lisciante, alcune ragazze nei commenti avevano consigliato di usare shampoo con solfati (Sodium Laureth/Lauryl Sulfate) che sono il 90% di quelli in circolazione e a logica potrebbe funzionare visto che per mantenerla invece occorre uno shampoo che non ce li abbia.
          I colpi di sole li farei fra un po’ di mesi, quando vedi che non sono più così secchi… Per ora ti consiglio, se hai bisogno di coprire capelli bianchi, di fare solo delle tinte senza decolorazione (magari pure senza ammoniaca), altrimenti lasciali riposare: sia la cute che i capelli sono stressati adesso!!
          Riguardo ai prodotti, devi fare un po’ di tentativi: se vedi che uno shampoo ti causa un aumento della caduta, sospendilo. Posso dirti che io mi sono trovata bene con la linea Idrate di Pureology all’inizio, poi ha iniziato a seccarli, dopo diversi mesi è tornato a piacermi. Ho usato molto un prodotto Lush che si chiama Crine Tempestose, è un mix di oli e burri, ne scioglievo una puntina nel palmo delle mani e lo passavo prima del phon su lunghezze e punte: ammorbidiva i capelli e li ristrutturava un pochino, ma attenta a non eccedere che potrebbe ungerli. E poi è proprio adatto ai capelli ricci!!
          Spero di esserti stata d’aiuto, se hai bisogno io sono qui!! :-)
          Un bacio

  33. avatar anna scrive:

    Ciao pamela e complimenti per la pagina ….. anche io la settimana scorsa o fatto
    Il trattamento lisciante alla keratina infatti mi sono trovata molto bene I capelli
    Non sono piu crespi non e sono lisci senza gonfiarsi il trattamento me costato 100
    Euro solo ke la parucchiera non ma consigliato nessuno schampoo e crema
    O lavato I kapelli con lo shampoo e crema x kapelli kolorati trattati secchi e fribrati della tigi una marca professionale solo kee o paura ke kon uno schampoo non adatto si rovinano I kapelli
    Potrsti consigliarmi qualke schampoo e crema adatti x questo trattamento lisciante alla cheratinna?? Grazie mille in anticipo :)

    • avatar Pamela scrive:

      Ciao Anna,
      come avrai letto, io ho avuto tanti problemi a causa di questo trattamento: i capelli si rovinano per i prodotti e la piastra che usano i parrucchieri quando te lo fanno, se sbagli shampoo rischi solo che il trattamento vada via prima.
      Ad ogni modo, per mantenere più a lungo gli effetti del trattamento, dovresti usare prodotti (in particolare shampoo) senza SLES/SLS, non so se quelli tigi che hai tu vanno bene, dovresti controllare tra gli ingredienti. Io mi sono trovata bene con la linea Pureology Hydrate che trovi in vendita dai parrucchieri o anche su internet: pensa che io usavo solo lo shampoo e non avevo bisogno del balsamo, cosa impossibile adesso!!
      Spero di esserti stata di aiuto!! :-)

    • avatar Enza scrive:

      Sono dell’idea che affinchè il trattamento lisciante alla cheratina possa durare il pù a lungo possibile è necessario seguire il mantenimento a casa con prodotti adatti, altrimenti si rischia di diminuire l’effetto lisciante in fretta con il risultato di aver buttato via dei soldi.
      Per quello che è la mia personalissima esperienza io continuo ad usare i prodotti di mantenimento della Alfaparf, shampoo e crema alla keratina, nonchè uno spray che si applica prima di asciugare i capelli, quando si nota che l’effetto lisciante è in via di diminuzione. Questi sono i prodotti ->
      manteinance shampoo
      conditioner
      keratin refill

  34. avatar anna scrive:

    Grazie pamela mi sei stata di grandissimo aiuto faro
    Come mai consigliato :)

RSS feed dei commenti a questo articolo. And trackBack URL.

Leave a Reply

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti oppure iscriviti senza commentare.