Dal web: i Trend del 2016 sul Beauty e le previsioni per il 2017

giovedì 12 gennaio 2017

Ciao a tutti,

come vi avevo anticipato nell’ultimo articolo, il guest post di oggi riguarda un’intervista fatta ad una persona davvero molto molto molto importante… Avete indovinato di chi si tratta? Se vi incuriosisce leggete e poi ci ritroviamo in fondo al post con qualche spiegazione in più!!

Quali sono stati i trend del 2016 per quanto riguarda il settore beauty, dai prodotti ai trattamenti cosmetici? Cosa cambierà nel 2017?Noi di Fazland.com abbiamo una piattaforma web che permette di comparare gratuitamente preventivi per servizi che spaziano dal settore Casa, Eventi fino alla cura della persona. Nel 2016 abbiamo raccolto centinaia di richieste di preventivo per il settore Persona e analizzando i nostri dati abbiamo notato forte crescita di questo settore, in particolar modo per make up artist e trattamenti di manicure come unghie gel e nail art.

Un’interessante infografica fornita da Fazland

Per comprendere meglio i cambiamenti e trend di questo settore nel 2016 e per capire come si evolverà nel 2017 abbiamo chiesto un importante parere a Pamela: blogger, web influencer ed esperta di make-up, cosmetici e molto altro. A seguire l’intervista realizzata da noi di Fazland.


Nel tempo abbiamo notato una progressiva crescita della domanda per prodotti e trattamenti cosmetici sul nostro sito, sembra proprio che gli Italiani si stiano abituando sempre di più a cercare prodotti e servizi online, hai notato anche tu questo trend?

Sì.

Quando nel 2010 decisi di aprire un blog personale, mai avrei immaginato che le tematiche beauty sarebbero state così seguite da spingermi a renderle l’argomento principale di tutto il blog.

Oggi, a distanza di 6 anni, posso affermare con certezza che le chiavi di ricerca relative alla cosmetica sono aumentate in modo esponenziale, a ulteriore conferma del fatto che l’interesse sul web verso certi argomenti continua a crescere.

Con la globalizzazione il mondo sta diventando sempre più piccolo, quanto reputi importante per le persone poter trovare e acquistare prodotti stranieri che vedono magari in TV o nel web?

Per me è fondamentale.

Mettendo il naso fuori dall’Italia almeno un paio di volte l’anno, mi sono resa conto che esistono molti brand stranieri di qualità che da noi non si trovano. Qualche anno fa avevo trattato questo tema in un articolo dove definivo l’Italia una “tragedia cosmetica”.

La situazione ad oggi è cambiata, ma non del tutto.

Esistono ancora diversi brand stranieri di qualità difficili o impossibili da trovare in Italia. Proprio per questo motivo, ho deciso nel mio piccolo di fare qualcosa, ed è così che è nato Cosmetiamo, un e-commerce di cosmetici di qualità non facilmente reperibili in Italia.

Il mercato offline in Italia è al passo con la nuova domanda di cosmetici? Considerando che le consumatrici sono sempre più attente alla propria salute, all’ambiente e sono sempre più consapevoli dei trend all’estero.

Secondo me, le piccole realtà locali soffrono sempre di più la concorrenza delle grandi catene di profumerie presenti sul territorio e l’avvento di internet è stato percepito erroneamente come un’ulteriore complicazione. In controtendenza, invece, il mercato delle bio-profumerie, che stanno riscuotendo un discreto successo sia online che offline.

In realtà le profumerie “fisiche” avrebbero l’indubbio vantaggio di consentire al cliente di vedere dal vivo e toccare con mano un prodotto prima di acquistarlo. Per contro, i prezzi poco competitivi e la presenza delle solite marche allontanano sempre di più la consumatrice moderna che, sempre più spesso, sceglie i prodotti offline e li acquista online.

Ci dai il tuo parere su un tema in forte dibattito al momento? Qual è la tua posizione sulla cosmesi naturale, quando per te un prodotto cosmetico può essere considerato buono o accettabile?

Penso che il percorso di una beauty blogger deve obbligatoriamente passare dalla “fase eco-bio”, che non è una moda passeggera (anche se oggi c’è da parte di tutti un’attenzione maggiore ai prodotti naturali) ma un periodo in cui si sta più attente all’inci dei cosmetici che non agli ingredienti di quello che si mangia!!

Dopo questo periodo di “estremismo”, generalmente viene trovato un equilibrio.

Io non faccio eccezione, la fase da “talebana dell’inci” l’ho passata e fortunatamente (per chi mi stava vicino…) è durata poco.

Il mio equilibrio adesso l’ho trovato: guardo sempre l’inci, ma non giudico un prodotto prima di averlo provato.

Non sempre infatti naturale equivale a “buono ed efficace” e non naturale a “il male assoluto”, e ciò dipende sia dalla qualità dei prodotti e delle materie prime utilizzate, sia da fattori soggettivi (tipo di pelle, allergie, ecc.). Per questo motivo, più che considerare un prodotto cosmetico buono oppure no in termini assoluti basandomi solo sui suoi ingredienti, preferisco confrontarlo con altri prodotti simili e stabilire quello che per me è il migliore.

Di sicuro però eviterò sempre quei prodotti che contengono sostanze notoriamente dannose (ad esempio la formaldeide), ma ogni tanto qualche prodotto siliconico ai miei capelli glielo concedo… Gli stessi siliconi che il mio viso non tollera se presenti in un fondotinta.

Chiudiamo con qualche consiglio di bellezza per l’anno prossimo. Quali saranno i colori e le tendenze di gel per unghie e nail art nell’estate 2017?

Già l’estate scorsa, le unghie effetto specchio erano un’anticipazione della moda che spopolerà il prossimo anno sulle mani di molte ragazze, lo smalto metal. Oro, argento, rame, bronzo: qualsiasi colore di smalto andrà bene, ma solo se avrà un elettrizzante effetto metallizzato.

Chi non se la sente di sfoggiare unghie così appariscenti, può seguire l’altra tendenza dell’estate 2017, i colori nude, che donano un tocco di bon ton ed eleganza senza pari.

Riguardo alle nail art, continuerà il trend positivo della reverse french, ma arriverà anche una novità, la sideways french, una french manicure con la lunetta verticale spessa e disposta sul lato dell’unghia, adatta anche alle unghie più corte.

Verrà abbandonata la forma rigidamente squadrata per tornare a forme più smussate, tipo la squoval (mix fra squadrata e ovale), fino ad arrivare alla classica mandorla.

E per quanto riguarda il trucco, quale sarà il colore hot dell’estate?

Anche per il make-up, il 2017 sarà all’insegna di due correnti: da un lato la naturalezza, con basi leggere sul viso non più scolpito, trucco occhi nude e labbra glossy, dall’altro un ritorno agli anni ’80 con ombretti che vanno dai toni pastello a colori fluo e sulle labbra gli intramontabili rossi o colori intensi come prugna, viola e bordeaux.

Se ci affidiamo a Pantone per la scelta dei colori dei nostri trucchi, il 2017 sarà l’anno del verde, con Greenery, un particolare verde/giallo leggermente acido. Gli altri colori moda della stagione saranno accesi e tropicali come il fucsia Pink Yarrow, l’arancio Flame e l’azzurro Island Paradise che ricorda l’acqua del mare, oppure più sobri e tranquillizzanti come Niagara (color jeans), Kale (verde militare) e Lapis Blue (blu intenso).

 

Eccoci di nuovo qua. Ebbene sì, l’intervista è stata fatta proprio a me: la Pamela blogger, web-influencer, esperta di makeup ecc. ecc. sono io se non l’aveste capito (lo specifico perchè all’inizio non l’avevo capito nemmeno io!!). Quando la redazione di Fazland mi ha contattata per l’intervista mi sono sentita in quei famosi “5 minuti di notorietà” che ognuno dovrebbe avere nella vita ed ho subito accettato!!

Vi hanno mai intervistate? Siete d’accordo con me sui trend del 2017? 

4 Responses to “Dal web: i Trend del 2016 sul Beauty e le previsioni per il 2017”

  1. avatar nella ha detto:

    Complimenti e grazie Pamela cara per le tue preziose ed efficaci indicazioni.
    Un grazie di cuore e un abbraccio fortissimo!

  2. avatar makeupnonsolo ha detto:

    Che bello!! la prossima volta che ci vediamo devo chiederti un autografo!!!
    sono abbastanza d’accordo con tutto. Spero anche io nella base leggera anche se non so se sia definitivamente passato il trend del contouring. Io lo spero…

    • avatar Pamela ha detto:

      Ahahahahaah sì, l’autografo, come no?? Ma dovrai farti largo fra le mie guardie del corpo… 😀
      Sai Aly, passato o no il trend del contouring, per me imbranata cronica, non c’è mai stato 😛

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti oppure iscriviti senza commentare.

Un 2016 molto dibattuto…

mercoledì 4 gennaio 2017

Ciao a tutti,

è appena passato Capodanno e per me, come sempre in questo periodo, è tempo di bilanci sull’anno appena trascorso.

Questo è stato un anno un po’ controverso, sarà che era bisestile…

E’ iniziato faticosamente ma felicemente, con un trasloco da Siena a Firenze (il ritorno!) ad appena due anni esatti dal mio trasferimento a Siena (l’andata!).

Stare 20 giorni senza cucina e trovare un idiota (mandato dalla ditta, eh!) che te la rimonta rovinandotela, aspettare 4 mesi gli armadi (e ancora manca una chiave), dover mettere il parquet nelle camere e in mansarda per evitare di dover far rifare completamente la pavimentazione che si stava spaccando (avete letto bene, ma per fortuna nessun problema strutturale, solo il massetto posato male… che poi fino a febbraio per me il “massetto” era un piccolo masso…), ecco, questi sono solo alcuni degli inconvenienti in cui siamo incappati nonostante la casa fosse praticamente quasi nuova. Se volete ve li racconto tutti in un post, c’è da farsi due risate…

E’ stata dura poi passare tutta l’estate al lavoro, prendere ferie solo per sbrigare questioni burocratiche o per lavoretti in casa. A settembre il bellissimo viaggio a Tenerife è riuscito a farmi respirare, ma non a farmi riposare completamente.

E infine, dopo oltre un anno di preparazione, a dicembre si è concretizzato il mio progetto.

Per alcuni potrebbe essere una cosa da poco, ma per me far nascere Cosmetiamo ha significato e significa ancora molto. E’ un sogno che è uscito dal cassetto ed ha preso forma.

Essere riuscita a farlo tutto da sola (o quasi) vincendo le resistenze, le gelosie, le burocrazie mi fa sentire orgogliosa di me stessa e di tutto ciò posso solo ringraziare la mia testardaggine (sono un’ariete, che ci volete fare??) e, come al solito, mio marito che mi ha supportata (o sopportata?). Vorrei parlarvi di quanto sia stato importante averlo accanto, di come sia riuscito a non farmi mollare tutto nonostante le mille difficoltà, di come mi abbia aiutata magari non tanto materialmente quanto psicologicamente, ma so che vi annoierei o vi farei venire qualche carie (verrebbe anche a me, lo ammetto). Però dovevo scriverlo, dato che so che lui leggerà questo post e non gliel’ho ancora mai detto, (e nemmeno tanto dimostrato) così poi mi si commuove e fa commuovere anche me…

Insomma per me il 2016 è stato un anno più positivo che negativo, ma comunque tanto impegnativo e faticoso.

Il 2017 per me è iniziato con un Capodanno tranquillo a casa e un cenone che è durato 3 giorni… A proposito, nei prossimi giorni pubblico le foto e le ricette di quello che ho preparato, visto che me lo state chiedendo in molti!

Riguardo al futuro, spero che il 2017 sia meno “impegnativo” del 2016, ma che mi riservi comunque le stesse emozioni con un po’ più di tranquillità…

Se vi va, scrivetemi nei commenti come è andato il vostro 2016 e cosa vi augurate per il 2017. E’ stato davvero un anno bisestile da cancellare o qualcosa salvereste?

P.S. Nel prossimo post, un’intervista ad una persona davvero molto molto importante…

8 Responses to “Un 2016 molto dibattuto…”

  1. avatar nella ha detto:

    La cosa che mi ha fatto più sorridere è saperti un’ariete come me..e allora posso anche capire molte cose…ahahaha
    Anno impegnativo per te ma alquanto proficuo e poi so cosa significhi avere una persona vicino che ti supporti nella maniera più giusta e quanto io ne senta ( anche dopo quattro anni la mancanza)
    Evito di parlare del 2016 e anche di cosa posso sperare nel 2017..forse un po’ più di serenità..ma con le previsioni il mio scetticismo aumenta di anno in anno..quindi evitiamo…
    Ariete mio aspetto con piacere il tuo menu di capo d’anno confrontandolo con il mio che non c’è neppure stato!!!altra risata in sordina…
    Un bacio speciale!

    • avatar Pamela ha detto:

      Sono un’ariete un po’ atipica, anche se la caratteristica principale del segno (la testardaggine) è presente in abbondanza nel mio carattere!!
      L’anno è stato impegnativo, ma ha portato fortunatamente dei risultati positivi…
      Ti auguro tanta serenità e che il 2017 ti porti tante belle sorprese!!
      Un bacione

  2. avatar Enza ha detto:

    Ciao Pam!
    E buon anno!!
    Fai bene a riconoscere e lodare il supporto di tuo marito.
    In tutto quello che faccio, le mie aspirazioni ed i miei sogni c’è sempre e soprattutto il mio compagno che mi convince a portarli avanti.
    Se avessi una persona che smonta i miei progetti perchè li considera – come dire – futili o poco convenzionali per il costume sociale (e qui dove abito io è la normalità), sarei un essere privo di entusiasmo ed invece sono fortunata ad avere una persona accanto che mi lascia fare e mi dice “ma si, devi provarci! Perche no?” o che magari non mi dice nulla ma trova assolutamente normale avere voglia di fare delle cose per se stessi.
    Questa è libertà e serenità.
    Ma tornando al 2016: anche il mio è stato positivo, malgado la bisestilità e malgrado tutto quello che sia accaduto nel show system, accidenti 🙁
    Come sai anche io mi sono tuffata in una impresa, piccola ma che da grandi soddisfazioni e poi anche io ho affrontato un trasloco, ma decisamente meno faticoso del tuo in quanto mi sono spostata solo di qualche centianio di metri. Pensavo che fosse più traumatico il cambiamento di casa, perchè comunque alla vecchia casetta ero un po’ affezionata ed invece, devo dire che mi sono abiutata subito.
    Vabbe… ma forse, se riesco, scrivo anche io un post sul vecchio anno… Mi hai fatto venire voglia di buttare giù due righe. Devo farlo, mannaggia, non scrivo mai 🙁

    un bacio ed un abbraccio
    Enza

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao Enza,
      esattamente come dalle mie parti, infatti da me nessuno sa nemmeno del blog, figuriamoci del nuovo sito!! E se qualcuno lo sa è solo perchè l’ha scoperto da solo!!
      Sono contenta di non essere la sola ad avere accanto chi la supporta, spesso mi accorgo che tante altre ragazze vengono prese in giro dal fidanzato (è capitato anche a me in passato con un ex) che così tarpa loro le ali e non gli permettendo di inseguire i propri sogni…
      Il trasloco comunque è faticoso, anche se le case sono vicine, ma a livello psicologico i cambiamenti almeno a me danno una spinta in più.
      Il 2016 non è stato in generale un anno buono, ma penso che noi non ci possiamo lamentare!! Se ne parli nel blog, ti vengo a leggere!!
      Un bacione!!

  3. avatar francimakeup ha detto:

    Anche io sono ariete eheheheh. Anche il mio 2016 è stato impegnativo, non negativo ma comunque molto faticoso! E’ bello avere qualcuno che ti supporta a fianco, anche io ho questa fortuna, siamo state brave a scegliere ahahahah un bacio

    • avatar Pamela ha detto:

      Allora se sei ariete mi capirai 😉
      E’ vero che siamo state brave a sceglierci il marito, nel mio caso è stato anche grazie a degli errori giganteschi che l’ho trovato: per fortuna non era troppo tardi quando l’ho capito ed ho rimediato!

  4. avatar makeupnonsolo ha detto:

    Inizia a capire tutto…sei un’Ariete!!!
    il 2016 è stato un anno di prova per me. Conferme lavorative arrivate dopo tanta paura del futuro. Spero che il 2017 possa essere un anno di nuove scoperte e di conferme. Ne ho bisogno. Il 17 è il mio numero fortunato, spero che questo sia un anno pieno di fortuna!

    • avatar Pamela ha detto:

      Perchè, non si era capito che ero un’ariete? 😛
      Lo spero anche io che questo 2017 porti fortuna a tutti!
      Il 2016 non è stato un anno da buttare via, penso più ad un anno di transizione e conferme, come per te e il tuo lavoro!
      Un bacione!

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti oppure iscriviti senza commentare.

Buone feste a tutti!!

domenica 25 dicembre 2016

Ciao a tutti,

sarà che sono stata molto impegnata nell’ultimo periodo per via del lancio della mia nuova avventura, ma a me è sembrato che quest’anno il Natale sia arrivato più all’improvviso del solito.

E sono arrivata lunga come al solito a farvi gli auguri ma quest’anno il motivo almeno è più che valido!

Comunque… auguri a tutti!!

7 Responses to “Buone feste a tutti!!”

  1. avatar nella ha detto:

    Grazie mia cara , anche se io non dò da pochi anni molta importanza a queste festività che mi fanno sprofondare in ricordi tristi che devo allontanare.
    Spero che tu abbia passato una meravigliosa giornata…
    Ti stringo forte e ti auguro tutto il bene del mondo!

    • avatar Pamela ha detto:

      Grazie Nella, io invece trovo che il Natale abbia un po’ perso di quella spiritualità (o magia se vuoi…) di qualche anno fa e sta diventando una festa più commerciale…
      Ad ogni modo, spero che anche tu abbia passato una bella giornata, io l’ho passata in casa con mio marito e la mia famiglia d’origine (erano tutti malati!!).
      Un bacione!

  2. avatar francimakeup ha detto:

    Tantissimi auguri di buone feste Pam

  3. avatar francimakeup ha detto:

    Sono passata per farti i miei auguri di Buon Anno un bacio!

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti oppure iscriviti senza commentare.

Italia: meno tragedia cosmetica con Cosmetiamo!

mercoledì 14 dicembre 2016

Ciao a tutti,

E’ finalmente arrivato il momento di svelarvi cosa ha bollito in pentola negli ultimi mesi, ma prima concedetemi una breve premessa per spiegarvi meglio il progetto e mantenere la suspense ancora per qualche altro secondo…

Se mi seguite da un po’ forse ricorderete che qualche anno fa ho pubblicato un articolo dal titolo Italia: la tragedia cosmetica sulle difficoltà che abbiamo noi ragazze italiane quando dobbiamo acquistare un qualsiasi prodotto cosmetico o di make-up.

Se non avete letto l’articolo all’epoca potete farlo ora, anche se nel frattempo le cose sono un po’ migliorate… ma non del tutto.

Nel post ci sono pensieri sparsi basati sulla mia esperienza di “consumatrice” (seriale) di cosmetici in Italia che ogni tanto mette il naso fuori e vede un mondo ben diverso: marchi che in Italia non esistono, aziende che commercializzano qui solo alcune referenze e non tutto il listino, altre aziende che rincarano i prezzi in alcune nazioni in modo assolutamente random.

Quel post è uno dei più letti del blog, lo si vede anche dal numero di commenti, e tutto ciò mi ha fatto pensare(beh, ogni tanto capita anche a me… )

Arriviamo ad oggi.

Ho deciso di fare qualcosa per risolvere (nel mio piccolo ovviamente) questo problema, perchè è assurdo che in Italia se voglio provare un prodotto di un brand straniero io spesso non abbia la possibilità di farlo se non con del sano ma costoso “turismo cosmetico” che non tutte ci possiamo permettere e non sempre ci soddisfa fino in fondo. Per non parlare di chi si affida al buon cuore di parenti, amiche e conoscenti per commissionare acquisti quando questi sono all’estero. L’alternativa è comprare da siti stranieri con costi di spedizione esorbitanti e a volte con rischio dogana.

E’ ora di dire basta a tutto questo!

… e se ce lo dice lui, come possiamo dirgli di no? 🙂

Dopo oltre un anno di preparazione, tra mille peripezie, difficoltà e rallentamenti dovuti ai più disparati motivi (dai problemi burocratici a chi mi ha, più o meno consapevolmente, messo il bastone fra le ruote tentando di farmi abbandonare l’idea), avendo usato tutti i secondi del mio tempo libero, finalmente sono riuscita a far partire il progetto Cosmetiamo!

Vi spiego di cosa si tratta.

E’ nato Cosmetiamo!

Cosmetiamo è il mio sogno di far avverare i vostri desideri cosmetici.

Se non siete viaggiatrici incallite con la valigia dotata di spazio per acquisti cosmetici.

Se non vi fidate a comprare da siti stranieri per i soliti problemi di dogana, le spese di spedizione esorbitanti o i tempi di ricezione lunghi e incerti.

Se sbavate quando guardate gli swatch delle beauty blogger straniere sapendo che da noi in Italia quel prodotto non arriverà mai (quantomeno non allo stesso prezzo a cui l’hanno pagato loro, ma magari al doppio…).

Ecco, allora Cosmetiamo fa per voi.

Cosmetiamo è principalmente un e-shop di prodotti cosmetici difficilmente reperibili in Italia.

Ma non solo.

Oltre ai brand introvabili da noi, ho intenzione di trattare anche delle marche naturali, bio e/o vegan che, basandomi sulla mia esperienza di blogger, ho trovato di ottima qualità, anche in rapporto al prezzo, accessibile a tutti. Al momento i brand disponibili sono due, Paese Cosmetics (ottimo brand polacco di makeup di cui avevo già parlato qui) e Dr Organic (brand che, se mi conoscete appena un po’ sapete quanto io lo ami, se non mi conoscete vi basta cercare fra i vecchi post per capirlo…) ma conto di allargare il campo di azione a breve, anche grazie a voi.

Ebbene sì, qui entrate in gioco voi.

Se mi segnalate nell’apposita sezione di Cosmetiamo il vostro brand del cuore, non ancora distribuito in Italia o difficile da trovare, proverò ad esaudire il vostro desiderio di poterlo acquistare comodamente sedute sul divano di casa vostra e se dovessi riuscirci, tutte quelle che mi avranno segnalato il marchio riceveranno una sorpresa.

Interessante, no?

Ma questa non sarà l’unica iniziativa originale di Cosmetiamo, ne ho già in mente molte altre che prenderanno forma con il tempo… e come sempre anche i vostri suggerimenti sono ben accetti!

Sicuramente (ditemi di sì, fatemi contenta!) vi starete chiedendo: e il blog??? Che fine farà??

Niente di più semplice: continuerò ad essere la solita blogger (farlocca) di sempre, a pubblicare almeno dopo un anno le risposte ai vostri tag, ad essere sempre in perenne e costante ritardo. Continueranno le recensioni su tutto, non solo makeup di tutti i tipi e di tutte le marche, ma anche viaggi, ricette, ristoranti, film e telefilm… Insomma, non farò diventare il blog “un canale dove pubblicizzare i prodotti di Cosmetiamo per venderli alle follower magari a prezzi più alti del normale” (anche se vi può sembrare strano, questa incredibile “proposta indecente” l’ho ricevuta realmente da chi non ha capito proprio cosa significhi il blog per me e per voi…). Sarà invece più probabile il contrario, cioè che se dei prodotti testati e recensiti per il blog mi piacessero, potrebbero aprire la porta a nuove collaborazioni e diventare futuri brand venduti da Cosmetiamo.

Insomma, se vi ho convinte e l’idea vi piace, fate un giro su www.cosmetiamo.it e iscrivetevi alla newsletter per sconti e promozioni: il sito è appena partito (anche i canali social Facebook e Instagram che hanno bisogno dei vostri like!!) e l’avventura appena cominciata!

Ah, quasi dimenticavo: per le lettrici di Pam’s Blog c’è uno sconto esclusivo del 20% su tutto il catalogo fino al 31/12/2016 con il codice PAMSBLOG

16 Responses to “Italia: meno tragedia cosmetica con Cosmetiamo!”

  1. avatar nella ha detto:

    Mi sono già iscritta mia cara, ma sono fuori casa e ho guardato con molta fretta perchè il mio lavoro in questo periodo è veramente terribile e il mio tempo latita.
    Un’ottima idea per gente che non ha tempo come me anche se usa pochi ma essenziali prodotti di cosmesi.
    Dove possiamo trovare per vedere con calma questi prodotti dopo averti risposto?
    Ci mandi tu una email per aggiornarci…?
    Scusa la mia ignoranza, ma compro abbastanza poco via internet
    Un bacione grande e grazie per tutto!

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao Nella,
      grazie davvero per la tua partecipazione a questa mia nuova avventura!! Immagino che il tempo sia scarso per te, un po’ come lo è stato in quest’ultimo periodo per me, ma ora che ho finito il sito dovrei riuscire a ritagliarmi un pochino di tempo libero in più. Spero che succeda presto anche a te e che il tuo lavoro ti dia una tregua, almeno a Natale… 🙂
      Riguardo al sito, puoi vedere tutti i prodotti con la relativa disponibilità direttamente sul sito http://www.cosmetiamo.it. Se vuoi ricevere anche le email con le novità e le promozioni future, inserisci la tua email nel riquadro in basso a destra nella homepage.
      Se poi in futuro vorrai fare un ordine, ricorda che per qualsiasi problema io sono qui, scrivimi pure per email a pam@fpx.it
      Io ci sono sempre, per voi prima ancora che per tutti gli altri!
      Un bacio!

  2. avatar Fabiana ha detto:

    Un immenso in bocca al lupo per questa nuova avventura!!! Io ho già messo i like e mi sono iscritta alla newsletter.
    E’ stata un idea fantastica e ancora più fantastico che tu sia riuscita a realizzarla!
    Un abbraccio
    Fabiana

    • avatar Pamela ha detto:

      Ciao Fabiana,
      sai che mi hai fatto quasi commuovere? :-*
      Sono felicissima di sapere che condividi la mia idea, spero di riuscire a soddisfare le vostre aspettative!! Una cosa è certa: ce la metterò tutta!!!
      Un bacione!

  3. avatar Enza ha detto:

    “Cosmetiamo è il mio sogno di far avverare i vostri desideri cosmetici”
    Mi sa che ci riuscirai!!
    Ho dato un’occhiata ed ho trovato un sacco di cose interessanti <3
    Brava Pam! Ed un stra in bocca al lupo per questo percorso professionale!!

    un forte abbraccio
    Enza

    ah, ovviamente mi sono iscritta 😉

    • avatar Pamela ha detto:

      Grazie di cuore Enza per le belle parole!
      Per me sarebbe la soddisfazione più grande quella di riuscire nel mio piccolo ad esaudire i sogni delle mie follower e, in generale, delle ragazze italiane che hanno difficoltà a trovare brand stranieri magari anche a prezzi decenti!! 🙂
      Un bacio e crepi il lupo!! :-*

  4. avatar francimakeup ha detto:

    Che bella idea hai avuto! Mi sono iscritta alla news letter così rimarrò aggiornata. In bocca al pupo per il tuo nuovo progetto

  5. avatar Valentina ha detto:

    tantissimi auguri per questa tua nuova avventura =)

  6. avatar makeupnonsolo ha detto:

    Ma questa sì che è una bellissima idea! complimenti Pam!!!
    capisco allora il momento di grandissimi impegni.
    Un mega in bocca al lupo!!

  7. avatar Itiah ha detto:

    Il tuo post è uscito in un periodo in cui ero davvero incasinata! oggi riesco a concedermi il giusto tempo per rileggerlo, anche se, già dalla prima lettura, sono rimasta con un wow stampato in fronte! bellissima idea, quante volte non riusciamo a trovare quella determinata marca? bene, ti auguro un grosso in bocca al lupo e inizio a pensare alle marche 😉

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti oppure iscriviti senza commentare.

TAG: Come spendete la vostra pausa pranzo

sabato 10 dicembre 2016

tag-come-spendete-la-vostra-pausa-pranzoCiao a tutti,

oggi rispondo ad un altro tag vecchissimo di Franci.

Funziona così: bisogna ringraziare chi ha lanciato il tag (bellezzainthecity) e chi ci ha taggato, (Franci Makeup), poi nominare almeno 3 persone e soprattutto raccontare come spendiamo la vostra pausa pranzo.

Da quando mi ha taggata credo che le cose siano cambiate almeno un po’, perchè l’anno scorso pranzavo a casa con mio marito. Oggi invece per tornare a casa dal lavoro ci metto almeno mezz’ora, per cui non farei in tempo neanche a salutare i gatti… Per questo motivo la mia pausa pranzo la passo nella tristissima mensa aziendale (lo so che è poco fescion, ma questo passa il convento…a094) o alcune volte pranzo nei bar vicino a dove lavoro, ma sempre, o quasi, insieme a mio marito e ad altri colleghi (insomma, almeno la compagnia è valida!!a048).

Sempre sperando di non beccare chi l’ha già fatto, nomino Spendina, Hermosa e Alice.

E voi come spendete la vostra pausa pranzo?

4 Responses to “TAG: Come spendete la vostra pausa pranzo”

  1. avatar nella ha detto:

    Non ho una pausa pranzo. Quando dobbiamo seguire i concerti, purtroppo si mangia quando si può e delle benemerite schifezze( quasi sempre…)
    Sono finiti i tempi dei gala post concerto..quindi non so rispondere mia cara…dipende….
    Bacionissimo!

  2. avatar francimakeup ha detto:

    Io mangio sempre a casa oppure da mia mamma. Grazie per aver fatto il tag un bacio

RSS feed for comments on this post. And trackBack URL.

Leave a Reply

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti oppure iscriviti senza commentare.